Connect with us

Reggae Dancehall news

MILLION TIMES – NUOVO ALBUM DI SIZZLA DEDICATO INTERAMENTE ALLE DONNE

Published

on

Per ora navigando sul web trovate solo la copertina e la track list, ma noi siamo andati oltre per scoprire in anteprima e darvi più informazioni possibili sul nuovo album di Sizzla.

La prima notizia importante e che è registrato interamente in studio ed ha un format preciso che scoprirete in seguito leggendo quest’articolo.

Verrà pubblicato il 2 ottobre dall’etichetta Zabogaubhi Music e dalla Kalonji Music Productions.

Sono presenti diversi stili musicali al suo interno quali Hip Hop, old RnB Afrobit e Dancehall, ma è importante notare che l’album è totalmente clean”, non ci sono parolacce né contenuti offensivi, il meglio dell’artista.

La qualità delle composizioni e degli arrangiamenti è di prim’ordine, come tutta la produzione.

 

Sizzla ha lavorato con il produttore Michael Fairman ad un progetto a quanto pare tutto al femminile e dedicato interamente alle donne.

Dalle sue parole: “Le donne hanno sempre amato Sizzla, ho fatto molte canzoni femminili ma a quanto pare non quanto avrebbero voluto loro. Così sono riuscito a creare un album tutto su e per le donne .

 

Million Times fonde diversi generi musicali quindi so che ce ne sarà per tutti i gusti .

Si apre con Feelings e vanta una sola collaborazione quella di G-Mac, in tutto ben 12 tracce.

Se volete fare un preordine è già attivo su Amazon qui LINK

 

Oppure se preferite un preascolto cantato da Sizzla in persona qui su Instagram

 

View this post on Instagram

#di summer reach sizzla!!!!!!!

A post shared by Sizzla Kalonji (@therealsizzlakalonji) on

 

Tracks List – MILLION TIMES – 2020

01. Feelings
02. Lady Lady
03. Million Times
04. Don’t Stop
05. Nah Go Happy
06. Phone Ring
07. Lasting Effect
08. With out You
09. Girlfriend
10. Motivation
11. Love for Money feat. G-Mac
12. Out of All

 

Non è finità qui dal suo profilo a quanto pare è in costruzione di una nuova parte della sua Judgement yard, ma su questo vi aggiorneremo in una prossima news

 

 

 

Advertisement
Pier Tosi

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reggae Dancehall news

TOP ALBUM CHE USCIRANNO NEL 2021

Published

on

By

TOP ALBUM 2021

Due fattori hanno contribuito ed inciso fortemente, sarà quindi un anno ricco di uscite discografiche. Il primo è la pandemia in molti hanno scelto di rimandare l’uscita, nonostante fosse tutto già pronto, magari attendendo un momento migliore nella vana speranza che il corona virus quest’anno sarebbe stato debellato.

Il secondo fattore, è stato Lock Down, in quei mesi bui, senza concerti e dance, che ci ha costretti tutti a chiuderci in casa, la vena creativa è aumentata a dismisura. avendo tempo da dedicare alla scrittura dei testi ed alla creazione di nuova musica.

Alcuni album quindi sono gìà stati annunciati con l’uscita di uno o al massimo due singoli, ecco perché conosciamo i nomi.
E’ il caso di Sean Paul, Bounty Killer, Beenie Man, Chronixx, I-Octane, Lisa Hyper.

Gli altri invece sono ancora senza nome e con poche informazioni ma comunque annunciati agli organi si stampa.

 

TOP ALBUM DEL 2021

 

Beenie Man – Simma

Il 19° album in studio di Beenie Man si chiamerà Simma, sono passati più di 13 anni dall’ultimo progetto in studio Undisputed. L’album era stato inizialmente progettato per essere pubblicato nell’agosto dello scorso anno per il suo 47° compleanno. Lo stesso artista oltre al titolo ha rivelato che avrà ospiti illustri quali Shaggy, Dexta Daps, Sean Paul e Major Lazer .
Bounty Killer – Kings of Kingston
L’annuncio di questo album è stato fatto a metà del 2020, quando il Warlord ha detto che Nikki Z e Damian “Junior Gong” Marley erano tra i produttori . Il nome dell’album è Kings of Kingston ,è lo abbiamo trovato tra i commenti di una foto di Instagram. The One General ha promesso che questo album sarà hardcore, “la vera Dancehall” e che ricorderà alla gente ” cos’è Dancehall ‘.

Sean Paul – Live and Living

Live and Living è uno dei due album che verranno pubblicati quest’anno Il progetto, prodotto dalla Dutty Rock Productions di Sean Paul. E’ un album con una sfilza di artisti giamaicani tra cui Buju Banton, Busy Signal, Serani, Masicka, Bugle, Intence, Squash, Mavado e Chi Ching Ching.
Una traccia dall’album intitolata Guns of Navarone , è già stata pubblicata ed include Jesse Royal, Mutabaruka

 

Sean Paul – Scorcha

Scorcher,, sarà il secondo album sotto la storica etichetta della Island Records. contiene alcune tracce da solista. Il singolo prodotto da Chimney Records, è anche intitolato Scorcha. L’album include Gwen Stefani, la cantautrice australiana Sia, Shenseea e Jada Kingdom ed una traccia con Dumpling Stylo G.

 

Chronixx – Dela Splash

Il secondo album di Chronixx Dela Splash, avrebbe dovuto venire alla luce nel 2020, ma è stato ritardato, anche se ha pubblicato la sua prima traccia “Dela Move” a marzo 2020. Seguirà a Chronology del 2017, nominato ai Grammy. Secondo il nativo di Spanish Town, è “molto più cupo e riflessivo di qualsiasi altra cosa che abbia mai fatto”.

Koffee – Titolo sconosciuto

Dopo la sua esibizione ad A Taste of Sumfest , Koffee ha detto al Jamaica Star che, “In questo momento mi sto organizzando. Io ed alcuni musicisti e produttori ed artisti. Vediamo dove ci porta quest’atmosfera e speriamo di creare pura magia. La cosa più importante per me in questo momento è questo album. Ovviamente, rilascerò dei singoli per mantenere alta l’attenzione, l’album è davvero il mio obiettivo finale ”
Questo album potrebbe includere Burna Boy, poiché nel febbraio dello scorso anno, il cantante nigeriano, ha pubblicato un video clip su Instagram di Koffee che canta alcuni versi mentre era in studio con lui.

Spice – Titolo sconosciuto

Forse la cosa più significativa è che questo album è prodotto da Shaggy. Insieme ad altri vincitori del Grammy iLL Wayno e Shane Hoosong , ed i nominati Costi , Olaf Blackwood e Tessellated che potrebbero contribuire.
L’album sarà il primo di Spice da quando ha firmato con la VP Records nel 2009. Prima si è visto solo il suo mixtape Captured nel 2018.
Non si sa praticamente alto tranne che Sean Paul probabilmente sarà presente in questo album con un featuring.

Shenseea – Titolo sconosciuto

Durante un’intervista su Ebro In The Morning di Hot 97, nel novembre dello scorso anno, Shenseea aveva annunciato che tra i suoi principali piani per il 2021 c’è l’uscita del suo tanto atteso album di debutto .
“Speriamo in marzo, non ho mai pubblicato un album prima, voglio vedere come andrà e come le persone accoglieranno i diversi tipi di musica che sto mettendo dentro.”

Popcaan – Titolo sconosciuto

Nel settembre 2020 Popcaan ha detto a Kube 93.3 Radio DI Seattle, che stava lavorando a un nuovo EP con i componenti del clan Unruly e che era in stato molto avanzato.

L’EP lo vedrebbe collaborazioni con Quada, Frahcess One, Furnace, Chev the Goddess, Prince Ikeem, J Deva e Unruly Cuz, tra gli altri.
Alla domanda sullo stato dei lavori, Poppy ha risposto che lo stavano mixando e che stavano già pensando ad una data per farlo uscire.

Jada Kingdom – Titolo sconosciuto

Jada Kingdom ha recentemente dichiarato su Instagram che “non vedeva l’ora” di condividere il suo nuovo progetto con i suoi fan. Alcune fonti dicono che potrebbe rilasciare presto un EP e un lavoro completo nel corso della fine dell’anno.
L’anno scorso ha pubblicato E-Syde Queen – The Twinkle Playlist , un mixtape di 30 minuti che includeva WiN, remix con Vybz Kartel e Skillibeng, un refix di Megan Thee Stallion’s Savage.

I-Octane – Reggae Booth

Questo album sarà composto da 17 tracce e dovrebbe essere un lavoro “conscious”. È il quarto album in studio dell’artista e potrebbe essere pubblicato entro il primo trimestre di quest’anno. Conterrà collaborazioni con Gentleman, Agente Sasco, Demarco e Stephen Marley, ma anche con Octavia la figlia di I-Octane e il suo protetto Banxx.

Rygin King – Titolo sconosciuto

Dopo essersi ripreso da una sparatoria nel giugno 2020, Rygin King a novembre ha inserito in un post. gli hashtag #trapking #oneking” . Probabilmente alludono a qualcosa che non sappiamo. Non conosciamo neanche il nome, forse un indizio di una probabile copertina che ha condiviso senza specificare che potrebbe essere quella del nuovo album.

Lisa Hyper – Phoenix

Lisa Hyper aveva annunciato l’intenzione di pubblicare il suo album Phoenix Dancehall nell’estate del 2020. Poi ha cambiato idea in attesa del 2021. All’epoca aveva detto al The Star, che ha sentito che il momento non era quello giusto poiché “l’universo” la sta portando in una direzione diversa “. Finora ha pubblicato un singolo intitolato Cry Me River .

 

 

Advertisement
Noleggiala

Continue Reading

Reggae Dancehall news

TOP 20 REGGAE E DANCEHALL SINGLES 2020

Published

on

By

TOP 20 REGGAE E DANCEHALL SINGLES 2020

Non siamo molto d’accordo sul dare un voto o una posizione in classifica ad una brano piuttosto che ad un altro. Secondo poi quale parametro ?

Pubblichiamo però questa classifica redatta da Large Up, perchè  ha il pregio di mettere in risalto le migliori produzioni dell’anno passato e farci apprezzare  singoli e riddim editi nel 2020 a cui non avevamo dato troppo peso.

Vale la pena scorrerli ed ascoltarli per avere un punto di riferimento sempre valido.

 

 

TOP 20 REGGAE E DANCEHALL SINGLES 2020

20. Runkus feat. Royal Blu, Jesse Royal, Kabaka Pyramid e Munga Honorebel – 5Gs” (Produttore: Runkus Music / Walshy Fire)

 

19. Popcaan – “Buzz” (Produttore: Mini E5 / Two4Kay)

 

18. Chronixx – “Cool as the Breeze / Friday” (produttore: Pantha) 

 

17. Teejay – “From Rags to Riches” (produttore: Damage Musiq)

 

16. Koffee feat. Buju Banton – “Pressure (Remix)” (produttore: Ryan Bailey)

 

15. Skillibeng – “Crocodile Teeth” (produttore: Johnny Wonder / Adde Instrumentals)

 

14. Alkaline – “Ocean Wave” (produttore: Jahvy Ambassador)

 

13. Jada Kingdom – “Pesante!”  (Produttore: DJ Papis) 

 

12. Intence – “Yeng”(Produttore: Zimi Entertainment)

 

 

11. Skip Marley feat. HER – “Slow Down” (Produttore: Rykeyz)

 

10. Govana – “Likkle Bit A Money” / “HAMANTS Convo” (Produttori: JLL Prod / Emudio)

 
 

9. V.A. – Aircraft Riddim (produttore: Chimney Records)

 

8. Lila Iké – “I Spy” (Produttore: Izy Beats)

 

7. Protoje feat. Popcaan – “Like Royalty” (produttore: Ziah e Winta James)

 

6. Agente Sasco – “Loco” (Produttore: Teflon Zincfence)

 

5. Dexta Daps – “Call Me If” (Produttore: Good Good Production)

 

4. Kranium – “Gal Policy” (produttore: Jahvy Ambassador) 

 
 

3. Buju Banton – “Blessed” (produttore: Dave Kelly) 

 

2. Tarrus Riley feat. Shenseea – “Lighter” (Produttore: Rvssian)

 

1. Koffee – “Lockdown” (produttore: Dane Ray)

 

 

Fonte: .largeup.com
 
 
https://reggaerevolution.it/top-20-album-reggae/

Advertisement
polizzestoriche

Continue Reading

Reggae Dancehall news

REGGAE NEW RELEASE (DAL 5/10 AL 11/10)

Published

on

reggae dancehall news Reggae Revolution.it

REGGAE&DANCEHALL NEWS #6

 

JOGGO – WHY IT DOESN’T MATTER TO YOU

E’ uscito il 5 ottobre il nuovo singolo di Joggo per la label creata da lui stesso. Il pezzo si chiama “Why It Doesn’t Matter To You”, ha un andamento ipnotico e lyrics profonde e meditative. L’artista, che da tempo vive in Olanda, ha alle spalle una solida carriera artistica e vanta collaborazioni con la songstress Black Omolo e Rapha Pico. Al momento Joggo ha al suo attivo due album, “Conscious Love”, uscito nel 2015, e “Love Ova War”, presentato lo scorso anno.

 

AKAE BEKA FEAT CHRONIXX – BLACK CARBON

Il nome Akae Beka evoca immediatamente misticismo e cultura. Per questo la scomparsa lo scorso anno di Vaughn Benjamin ha lasciato un vuoto immenso nella musica roots reggae. Per fortuna la sua musica continua a fluire senza sosta grazie a materiale inedito e mai pubblicato prima. “Black Carbon” è una perla di rara bellezza, arricchita dalla presenza di un ispiratissimo Chronixx. Dietro a tutto c’è sempre la preziosa opera della I Grade Records, che tra la sua mission ha proprio quella di preservare un patrimonio di immenso valore quale è la musica di Benjamin.

 

LUTAN FYAH – MR TWO FACE

Si chiama The Message il nuovo riddim della CKM Infinity Studio. Sulla base troviamo tra gli altri Anthony B, Marlon Asher, Glen Washington e Lutan Fyah. Ed è proprio la sua la traccia che abbiamo deciso di presentare grazie ad uno stile consolidato e sempre ispirato. “Mr Two Face”, questo il titolo, le persone che hanno due facce, quelle pericolose ed ipocrite pronte a trarre in inganno e far male.

 

TONY ROZE FEAT KUMAR – MIGHTY SEA

Nel mare è racchiusa tutta la bellezza e il mistero della creazione. La capacità di trasmettere pace solo guardandolo. Si chiama “Mighty Sea” il singolo proposto da Tony Roze con la collaborazione di Kumar e accompagnato anche da un suggestivo lyric video. Tony Roze, che ama curare ogni fase della nascita di una canzone, si è già segnalato questo anno alla massive grazie all’esplosiva combo con Capleton dal titolo “Ready Fi Go Burn”, uscita a giugno e il cui video ha superato le 50.000 visualizzazioni. Come detto su “Mighty Sea” c’è anche il prezioso contributo di Kumar molto considerato dalla critica grazie al suo recente lavoro discografico, “Kulture Walk”.

 

REDEMPTION SOUL – WE ALL ARE WITNESS

Ad aprile hanno piacevolmente sorpreso con la coinvolgente “Oh Afreeka” grazie a sonorità che, come da loro stessi scritto, si ispirano a quelle di grandi bands quali The Wailers e Third World. I Redemption Soul tornano in questi giorni con il video di “We All Are Witness”, presentato a settembre sulla loro pagina ufficiale di facebook. Sound corposo con chiare influenze dub sulle quali spicca per qualità la voce della lead singer, “We All Are Witness” è un forte richiamo all’unità, la sola capace di creare i presupposti di un vero cambiamento.

 

I OCTANE – SOMEONE TO LOVE

Artista poliedrico, spesso I Octane ha registrato le sue principali hits su morbidi riddim one drop. Se poi a produrre la base è ZJ Chrome allora diventa ancora più concreta la possibilità di un nuovo brano di successo. Presentata per la prima volta a luglio, “Somebody To Love” si arricchisce ora di un delicato video ufficiale per tradurre in immagini tutta la tenerezza e la forza di un sentimento come l’amore. Between The Lines, questo il nome del riddim.

Advertisement
Rastafari Rootz fest

Continue Reading

| most read | più letti

error: Il contenuto è protetto !!