Connect with us

Magazine

I RASTA NON FANNO CLASH – NON VEDRETE MAI CAPLETON VS SIZZLA

Published

on

Durante il lock down, Beenie Man e Bounty Killer si sono esibiti in streaming in un clash amichevole sulla piattaforma Verzuz di Swiss Beatz. Un successo incredibile ed inaspettato in periodo covid, con mezzo milione di persone connesse live e molte stelle della musica a guardare.
Se ben ricordate fu interrotto dalla polizia che non chiuse lo show, grazie anche alla famosa frase rivolta all’ufficiale di Beenie Man ” Do You Want To Be That Guy“ poi diventata una canzone.

Visto il grande successo Verzuz di Beenie VS Bounty hanno pensato di replicare, magari mettendo due Rasta a dirsela di santa ragione, avrebbero fatto sicuramente più audience.
Così sono nati i rumors di un clash tra Sizzla e Capleton on line e solo in streaming visto che c’è ancora il coprifuoco sull’isola.

Ed invece la dura reazioni di entrambi, “i Rasta non si scontrano” dice Capleton.
Fyahman non ha nessun problema a condividere il palco come capitato in passato al Rebel Salute ma la parola “scontro” non fa parte del dizionario Rastafariano e Verzuz è una piattaforma di clash.

Anche Sizzla si disinteressa, concentrato com’è sull’uscita dl nuovo album, motivo per cui li vedrete sul palco in combination come hanno fatto tante volta a chiusura show, ma mai in uno scontro.

D’altronde se non c’è riuscito lo Sting perché Verzuz avrebbe dovuto riuscirci

 

 

 

 

Advertisement
Massive Reggae

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × uno =

Advertisement
Advertisement