Connect with us

News Top

WEEKLY TOP 5 REGGAE (DAL 11/1 AL 17 /1)

Published

on

reggae dancehall news Reggae Revolution.it

Per trovare novità reggae interessanti questa volta bisogna affidarsi a solide certezze. Ecco perché nelle cinque tune selezionate troviamo nomi che il pubblico ben conosce e da tempo apprezza.

E’ un manifesto di appartenenza e lotta quello che stilano Turbolence e Anthony B battezzandolo “Defenders”, richiamando in campo la Jah Army in un momento cruciale per l’intera umanità. Uscita per la Ineffable Records, “Defenders” non è la prima collaborazione tra i due artisti.

Con grande piacere registriamo il ritorno di Junior Kelly grazie al brano “Everything” in collaborazione con la Big Feet Records. Solita potente voce su sonorità altrettanto decise. Ricordiamo che Junior Kelly non registra un album dal 2015 quando diede alle stampe “Urban Poet”.

King Shango torna a schierarsi dalla parte dei meno fortunati con la nuova “Ah No People Dem Love”, racconto crudo e veritiero di quanto i potenti non hanno cura di chi lotta ogni giorno per sopravvivere. Il brano anticipa l’uscita a febbraio del Raised riddim del produttore argentino da tempo residente in Francia, Krack In Dub.

Un sempre ispirato Iba Mahr, propone con la sua particolarissima voce “Street & Lane”, accompagnato da una base “heavy roots” della Riddim Wise.

Chiudiamo il nostro appuntamento settimanale con degli alfieri del reggae “made in France”. Loro sono i Danakil e il pezzo si chiama “Rendez Nous La Justice” perché in un mondo senza giustizia nessuna pace potrà mai esserci. L’etichetta è la Baco Records.

 

WEEKLY TOP 5 REGGAE (DAL 11/1 AL 17 /1)

 

DEFENDERS – TURBOLENCE FEAT ANTHONY B

 

EVERYTHING – JUNIOR KELLY

 

 

AH NO PEOPLE DEM LOVE – CAPLETON

 

STREET & LANE – IBA MAHR

 

RENDEZ NOUS LA JUSTICE – DANAKIL

Advertisement

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *