Connect with us

Reggae Dancehall

PREZIDENT BROWN IN ARRIVO L’EP “THE MESSAGE”, SOLO MUSICA DI QUALITÀ

Published

on

Schivo, riservato e mai sotto le luci dei riflettori se non per la su musica. Prezident Brown fino a qualche anno fa viveva a Port Antonio. Ora si trova nel nord della California, da dove sta lavorando nel suo studio. Dura riprendersi, dopo la scomparsa di Barry produttore ed amico con cui lavorava da anni, la fortuna però ha voluto che trovasse un nuovo produttore in casa, tra uno dei suoi musicisti.

All’età di 55 anni, Prezident Brown è un veterano e preferisce mantenere il suo standard, quello di non produrre in fretta tantissime canzoni nella speranza di indovinarne una, solo quelle in cui crede e di qualità. La coerenza è dei grandi, anche se Prezident  non è mai esploso è sempre stato presente tra i grandi.

Le novità riguardano “Pretty Looks Outside” e “Son Of A Gun”, sono i suoi nuovi singoli prodotti rispettivamente da Irie Sounds e CKM Infinity Studio.

Abbiamo scoperto dell’altro, è in arrivo  “The Message”, un EP di sette canzoni prodotto da Cliff Manswell, di Trinidad, che ha girato la California settentrionale e il Pacifico Northwest con l’artista come bassista per diversi anni.

Nella maggior parte dei suoi album, ha lavorato invece con l’ingegnere / produttore Barry O’Hare, morto all’età di 55 anni, il 19 settembre in Giamaica per complicazioni del Coronavirus. O’Hare, è noto anche per il suo lavoro con Burning Spear e l’etichetta RUNNetherlands, ha prodotto diverse canzoni di Prezident Brown tra cui “Micro Chip”.

 

 

https://www.facebook.com/PrezidentBrownMusic

https://www.youtube.com/user/PrezidentBrownVEVO/featured

 

Advertisement
Noleggiala

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reggae Dancehall

WEEKLY TOP 5 DANCEHALL (DAL 4/1 AL 10/1)

Published

on

REGGAE&DANCEHALL NEWS

A differenza dei suoi colleghi, Aidonia non ama lanciare nuovi singoli ogni settimana. La sua irruzione sulla scena dancehall è sempre ben cadenzata così da creare anche un effetto attesa nei suoi numerosi fans. “Dat Eazy”, questo il titolo della nuova tune prodotta dalla Chimney Records, è stata presentata in questi giorni accompagnata da un video ufficiale. Il deejay celebra il suo proverbiale flow e lo paragona ad un giocatore di basket infallibile nel fare canestro.

Sonorità che pescano nella moderna trap, quelle stesse che hanno portato in vetta Rygin King, che presenta “Cheddar”, il suo primo singolo ufficiale del 2021, stampato per la label di casa, Young Rich Records. In pochi giorni il video ha raggiunto le 500.000 visualizzazioni, ottimo preludio al suo album di debutto che dovrebbe arrivare questo anno e il cui titolo dovrebbe essere “Dancehall Trap”.

A proposito di nuovi album, la scorsa settimana è uscito “Dancehall Royalty” di Vybz Kartel e per presentarlo è arrivato in video di una delle tracce in esso contenute, “Dirty John Crow” in combo con Sikka Rymes.

E restiamo sempre in zona Gaza con uno dei suoi nuovi ambasciatori, il mastodontico Squash e la nuova e ammiccante “Razor” prima di chiudere con un altro artista dalla imponente stazza, lui viene da St Thomas si chiama Chronic Law e il suo nuovo singolo e video è “Love Gamble”.

 

WEEKLY TOP 5 DANCEHALL (DAL 4/1 AL 10/1)

 

DAT EAZY – AIDONIA

 

 

CHEDDAR – RYGIN KING

 

DIRTY JOHN CROW – VYBZ KARTEL FEAT SIKKA RYMES

 

RAZOR – SQUASH

 

LOVE GAMBLE – CHRONIC LAW

 

Advertisement
Reggae Radio Station

Continue Reading

Reggae Dancehall

WEEKLY TOP 5 REGGAE (DAL 4/1 AL 10/1)

Published

on

reggae dancehall news Reggae Revolution.it

Black And Proud”, due parole che indicano senso di appartenenza e fierezza delle proprie radici. Due parole che compongono anche uno dei singoli di Anthony B, uscito la scorsa estate e registrata sul World Rebirth riddim. Complice l’ottima accoglienza ricevuta dal brano, arriva in questi giorni il video ufficiale per sugellare con immagini un testo ricco di riferimenti iconici e storici.

Altrettanta ottima accoglienza è stata riservata a “Giganti”, il singolo che segna il ritorno dei nostrani Shakalab, affiancati in questo caso da un sempre ispirato Alborosie.

E di ispirazione non ne perde un pilastro della reggae music quale è Freddie McGregor con la “Jah Love”, suo fondamentale contributo sulla nuova base denominata Blame Love, prodotto da DJ Smurf Music.

Tra le cinque migliori proposte reggae selezionate, trovano posto anche “Lion Heart” di Micah Shemaiah, la cui uscita ufficiale è fissata per il 15 gennaio, e “Who Jah Bless” di Ras Tavaris, tune dalle ottime sonorità che saprà conquistare il cuore degli appassionati.

 

WEEKLY TOP 5 REGGAE (DAL 4/1 AL 10/1)

BLACK AND PROUD – ANTHONY B

 

GIGANTI – SHAKALAB FEAT ALBOROSIE

 

JAH LOVE – FREDDIE MCGREGOR

 

LION HEART – MICAH SHEMAIAH

 

WHO JAH BLESS – RAS TAVARIS

Advertisement
polizzestoriche

Continue Reading

Reggae Dancehall

BERES HAMMOND – CALL TO DUTY

Published

on

By

Beres Hammond - Call To Duty

Spettacolare questa canzone e queste immagini di Call To Duty , che testimoniano la speranza dopo la sofferenza dopo il corona virus.

Noi speriamo di vedere Beres Hammond, in particolare la sua esibizione live al Rebel Salute 2021 in virtual in streaming

 

Beres Hammond – Call To Duty | Official Music Video

 

Advertisement
Reggae Radio Station

Continue Reading

| most read | più letti

error: Il contenuto è protetto !!