Connect with us

News Top

GRAMMY AWARD ECCO LE NOMINATIONS BEST REGGAE ALBUM

Published

on

Siamo giunti al momento delle nomination alla statuetta più famosa al mondo. Spesso anche al momento delle polemiche anche se da un paio di anni, dobbiamo dire la verità, sembrano più realistiche.

Non mancano le sorprese per la categoria numero 64. Best Reggae Album registrato nel 2023
La Grammy accademia ossia la giuria per gli albums che contengono più del 75% di nuove registrazioni reggae si è espresso così:

No Destroyer : Burning Spear

La grande sorpresa chiaramente è il nuovo album dopo decenni di Burning Spear che con No Destroyer dovrebbe sbaragliare la concorrenza. ma non è detto i tempi sono cambiati, quel che

Born For Greatness : Buju Banton

  

Dopo che Buju ha appoggiato ed indossato la famosa maglietta con il logo dell’album al convegno del partito politico del PNP, gli ha portato bene ?

Simma : Beenie Man

Sicuramente il dottore per quel che ha prodotto merita di più di quel che ha seminato e questo album almeno nella prima parte è destinato alle nuove generazioni con basi Trap,  Afrobeats e Cross-over.

Cali Roots Riddim 2023 : Collie Buddz

Quest’album rispetto alle altre nomine qualcuno penserù che  è un po ‘un’ anomalia perché non è un prodotto di un artista ma un riddim intero ma di grande qualità e con grandi interpreti.  Non se ne sono viste molte nomination di riddim ai Gramm,. Perchè escludere ?  … è giusto che sia così per una produzione importante anche perché nel reggae i riddim sono fondamentali.

Colors Of Royal : Julian Marley & Antaeus

E’ vero qualcuno dirà c’è sempre un Marley, ma questa volta come dice Julian questo album è tutto sulla libertà artistica e l’esplorazione; Fedele alla musica reggae è ricco di diversi stili e influenze grazie alla  collaborazione con il produttore Alexx Antaeus. L’unica pecca ha solo 8 tracce ma abbiamo visto vincere la statuetta anche con un EP che ne conteneva molto meno.

 

A sorpresa non troviamo i Morgan Heritage con The Homeland che speravano di entrare come world music essendo il loro album registrato tra l’Africa e la Giamaica, un vero peccato !

Tra la curiosità nella cat. 19. Best R&B Performance For new vocal or instrumental R&B recordings troviamo Summer Too Hot di Chris Brown

 

Immagini collegate:

Advertisement
One Love Associazione Culturale

Advertisement
error: Il contenuto è protetto !!