Connect with us

News Top

CARESTIA DI GANJA IN GIAMAICA

Published

on

E’ incredibile nell’isola dove è più acclamata,  c’è carenza di Ganja. Lo conferma una nostra fonte ufficiale in Giamaica e diversi media.
Il prezzo per uno spliff è più che raddoppiato ed anche la qualità è decisamente non all’altezza delle aspettative.  Non era mai accaduto, non si trova con la facilità di prima e ci si deve adattare a quel che è disponibile.

Come è possibile che manca la Ganja in Giamaica ?
Una combinazione di fattori ha portato ad una dura crisi vera di mercato. Causa uragani, se è vero che l’hanno sfiorato, l’isola è stata inondata d’acqua, poi la siccità ed infine la pandemia hanno avuto un impatto negativo sugli agricoltori e sui loro raccolti.

I campi di marijuana sono stati colpiti da forti piogge durante la stagione degli uragani, prima di essere arsi dalla siccità che ne è seguita, causando perdite per decine di migliaia di dollari.

Le rigorose misure anti Covid hanno peggiorato la situazione, in particolare il coprifuoco fino dalle 18:00 PM.

Questo ha impedito gli agricoltori di occuparsi dei loro campi di notte.

A quanto pare in Giamaica si usa dare acqua al calar del sole ed i pozzi e sorgenti quasi a secco hanno dato il colpo di grazia.

A discapito della qualità,  molti agricoltori non hanno potuto curare i raccolti durante il coprifuoco prolungato per il coronavirus. I campi sono rimasti isolati.

 

Ma da nostre fonti sull’isola sembra che non ci sia nessuna carestia, magari molti raccolti saranno stati rovinati ma non da essere difficile da trovare.

 

Carenza di ganja in Giamaica!

 

Fonte: Sky News

Immagini collegate:

Advertisement

Advertisement
error: Il contenuto è protetto !!