Connect with us

Rubrica Bob Marley

UPRISING LIVE- L’ULTIMO TOUR DI BOB MARLEY IN VINILE o DVD

Published

on

Nell’estate del 1980, Bob Marley era all’apice del successo ed aveva appena pubblicato l’ottavo album per la Island, il militante e spirituale Uprising. La sua band, The Wailers, e le vocalists, The I-Threes , erano affinati da anni ispirata dal carisma e dalla severità lavorativa del loro leader.

Ora è disponibile il live di quell’evento stampato su un triplo 33 giri, una delle ultime date del tour dell’icona del reggae BOB MARLEY con la band live è disponibile in due versione in vinile Uprising Live!  e Limited Edition Triple e Orange Vinyl

Grazie alla tecnologia anche in Uprising Live! (Cd+Dvd)

Uprising Live – testimonia l’euforia e l’energia del tour finale di Bob Marley. Marley stava combattendo il cancro, sapeva che i suoi giorni erano contati, ma non lo fece capire. Persino amici e familiari non erano consapevoli del suo stato di salute

Per Bob è il Tour della Rivoluzione, l’ultima opportunità per “raccontare la gloria di Rastafari e chiedere uguaglianza e dignità per tutte le persone. Non si sarebbe fermato finché il suo corpo non avesse ceduto. Nonostante la sua salute sempre più grave, il messaggio di Bob è arrivato forte e chiaro.

Le sue esibizioni sempre più mistiche ed elettrizzanti.

Registrato alla Westfalenhalle di Dortmund il 13 giugno 1980, tre giorni dopo l’uscita di Uprising , il live dà un’idea di cosa fosse uno spettacolo di Bob Marley & The Wailers.

Bob eseguire i suoi classici avvincenti come “War” e “No More Trouble”, “Work” e l’inno ribelle “Get Up, Stand Up”. Ci sono “Could You Be Loved”, Jamming” e una sontuosa “No Woman, No Cry e tante tante altre da ascoltare

 

Uprising Live! 33 GIRI 

vinile Uprising Live! Limited Edition Triple e Orange Vinyl

 

Uprising Live! (Cd+Dvd)

B00NBXVG6A

 

 

Advertisement
leo line

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News Top

AJAX: LA MAGLIA CELEBRATIVA DEDICATA A BOB MARLEY

Published

on

By

Ajax bob marley RR.it

Ricorderete sicuramente l’episodio durante un’amichevole con il Cardiff nel 2008,  i tifosi dell’Ajax inizarono tutti a cantare “Three Little Birds”.

Se la memoria non vi assiste riproponiamo il video in basso.

Anche se c’era Ky-Mani Marley a bordo campo ad intonare la canzone, il suo canto fu letteralmente sovrastato dalla voce dello stadio.

Da allora gli olandesi,nel tempio del calcio, hanno consolidato la loro fede musicale a Bob Marley.

 

Ed ecco la bella notizia di qualche giorno fà, la terza maglia dell’Ajax per la prossima stagione sarà dedicata interamente al re del Reggae Bob Marley.

Come vedrete nella foto è completamente nera con il girocollo rosso, verde e giallo ovvero i colori dei Rasta, e non della Giamaica come molti giornali hanno erroneamente riportato

Il logo colorato di rosso come lo sponsor e le tre stelline tricolore… un spettacolo !|

 

 

Pochi ricordano che già in passato fu fatto un esperimento andato a ruba ma mai indossato .

Nel 2019 il club irlandese Bohemian FC aveva una maglia con il volto stampato di Marley,  successivamente ritirata a causa di un problema di copyright

Ecco come era

 

 

 

 

Advertisement
Dany Rootical

Continue Reading

News Top

E’ USCITO IL GIOCO DA TAVOLO SU BOB MARLEY – VIDEO ANTEPRIMA

Published

on

By

Bob Marley Board Game| Gioco da tavolo

Una società di Kelowna specializzata in creazioni di Board Game, giusto in tempo per Natale ed in occasione del 75 ° Anniversario, ha creato un nuovo gioco da tavolo su Bob Marley.

E’ un gioco tradizionale sembra il Monopoly, in realtà è più divertente sostengono gli autori, c’è un bel po’ di profondità e un buon equilibrio tra strategia e fortuna.

E’ prodotto pensando alla completa sostenibilità. Non c’è plastica e parte del ricavato va a One Tree Planted .

 

Un’altra caratteristica che si delinea dal lungo nome “Bob Marley: The Game of Peace, Love and Unity”  perché l’High Roller Games ha avuto la licenza ufficiale condizionato dal volere della Famiglia Marley

La famiglia Bob Marley è interessata solo a cause umanitarie e ambientali, quindi il game designer dell’High Roller Games, lo ha realizzato secondo il volere ed i valori di Robert Nesta.

Era l’unico modo per andare, davvero, la famiglia Marley controlla rigorosamente le licenze.”

 

Il gioco è quindi centrato sui valori di a pace, amore e dell’unità e la sostenibilità ambientale, quale miglior regalo di natale

Lo trovate già on line su High Roller Games .

 

BOB MARLEY: The Game of Peace, Love and Unity costa nella sua prima edizione 65.99 dollari

Lo consigliamo ai collezionisti ma anche a tutti quelli che non sanno cosa regalare.

 

Sotto al Presepe ci sta benissimo chi tira i dadi per primo ?

 

Bob Marley Board Game| Gioco da tavolo

 

 

Advertisement
Rastafari Rootz fest

Continue Reading

Rubrica Bob Marley

ALL’ASTA CHITARRA DI BOB MARLEY E DUE DI HENDRIX

Published

on

By

Bob Marley chitarra asta

Fino a un milione di dollari questo è il presunto ricavato, della vendita all’asta di tre chitarre di icone che hanno fatto la storia della musica.

Sono le ultime, forse le più importanti e fanno parte di un catalogo dal titolo “Icons & Idols Trilogy: Rock ‘N’ Roll” ospitata da Julien’s Auctions

Tutti possono registrarsi sul sito e fare un offerta d’acquisto secondo le regole della casa.

 

La chitarra appartenuta a Bob Marley è un’acustica Ovation 1612-4 Custom Balladeer, con un pickup. E’ stata data da Marley a Benji Levy, che ha incontrato in un concessionario di automobili in Giamaica.

Secondo la pagina dell’asta, il manico è stato riparato dopo una lite tra Marley e la sua ragazza Cindy Breakspeare. Secondo quanto riferito, la Breakspeare colpì Marley con la chitarra, poi la diede a Levy, che la fece riparare.
Si prevede di recuperare tra 80.000 e 100.000 dollari

 

La prima di Hendrix è una Fender Stratocaster per mancini , rifinita in Olympic White e risalente al 1969. Si prevede di recuperare tra $ 300.000 e $ 500.000.
La seconda è una chitarra acustica, realizzata da William C Stahl negli anni ’60. È costruita con un top in abete, lati e fondo in palissandro brasiliano, manico in mogano e tastiera in ebano.
Si prevede di recuperare $ 200.000- $ 500.000.
A certificarne l’autenticità ci sono una serie di documenti, inclusa una copia di una lettera di Noel Redding in cui si afferma che la chitarra apparteneva a Hendrix e che “ha visto Hendrix portare questa chitarra.

 

L’asta si svolgerà tra l’1 e il 2 dicembre 2020.
Questo il link del sito dove attingere tutte le info

https://www.juliensauctions.com

 

Fonte: Guitar.com

Advertisement
rototom sunsplash

Continue Reading

| most read | più letti

error: Il contenuto è protetto !!