News Top

FILIPPO GIUNTA ANNUNCIA IL ROTOTOMCAMP.COM

Published

on

In una lunga intervista sulla piattaforma dell’associazione One Love che organizza il Raduno Regga Nazionale a Lignano, il presidente del Rototom Sunsplash intervistato da Ras Ale racconta perchè è saltata ’edizione di quest’anno. Successivamente annuncia una mega edizione 2022, ma soprattutto racconta l’ultima novità il Campeggio Reggae targato Rototom.

A causa della situazione covid in Spagna, spiega con rammarico, che non c’erano le condizioni per mettere in scena il Rototom Sunsplash. Tutti con la mascherina, distanziamento oltre alle difficoltà dei voli per gli artisti giamaicani che sarebbero dovuti arrivare, non sarebbe stato lo stesso spirito unico che unisce la massive di tutto il mondo..

Ma il Rototom ha sempre un piano B, e questa volta è spettacolare. In anteprima annuncia  il nuovo Glamping ed il nuovo dominio RototomCamp.com – dove è già disponibile da oggi la possibilità di prenotazione ed un video di presentazione.

Che cos’è un Glamping ?

Il glamping è un’esperienza nella quale le tradizionali attività di campeggio sono accompagnate dalle cosiddette “amenities” e da servizi in stile resort.

Così a Cuatro Calas ad Águilas (Murcia) sorgerà il nuovo Campeggio targato e con la stessa filosofia del festival.

“Si può arrivare semplicemente con un volo low cost con il bagaglio a mano”,come riassume Giunta nell’intervista, aggiunge che  “al RototomCamp si affitta la tenda ed avere tutti i servizi annessi direttamente sul luogo, attività, gastronomia con i migliori ristoranti veg locali ed anche l’immancabile pizza oltre cultura, natura, sostenibilità… Un concetto unico, un’esperienza irripetibile attendono i visitatori ”

Naturalmente non mancherà la musica ed i secret show, questa un altra novità. Non verranno dunque annunciati gli artisti e sarà una sorpresa unica per gli ospiti.

Questo perché i grandi del Reggae porterebbero richiamare un numero di persone ingestibile in questo momento di pandemia.

Gli accessi saranno limitati a sole 600 persone, però il RototomCamp sarà aperto tutto l’anno tranne per i mesi freddi e le persone non saranno concentrate così  in una solo settimana.

Filippo Giunta , incalzato dalle domande, rassicura  “Chi ha acquistato o rinnovato il biglietto del Rototom 2021, se arriverà ad Águilas, avrà il 60% di sconto al Glamping o potrà conservare il biglietto per la mega edizione 2020.

“Non posso dire molto sulla prossima edizione del Rototom, tranne che confermare gli artisti annunciati ed aggiungerne tanti altri tanto da iniziare con gli show live dalle 18 del pomeriggio ”

A quanto pare dal prossimo anno avremo la scelta di poter partecipare ad una settimana di Rototom Sunsplash e poi riposarci al RototomCamp per una vacanza spagnola full immersione nella musica in levare e con la competenza dell’esperiena degli organizzatori del Rototom a garantire la qualità dell vacanza  … a questo punto possiamo dirlo:  unica nel suo genere.

Nell’ultima parte dell’intervista Filippo esprime tutto il suo rimpianto per aver abbandonato l’Italia ed elogia e conforta gli sforzi organizzativi del Raduno Reggae Italiano per una nuova avventura a sostegno del Reggae Italiano.

All termine dell’intervista come ultima domanda Ras Ale riesce a strappare una promessa a Filippo Giunta, una nuova intervista in caso di novità, sembra che abbia fiutato qualcosa che non si può ancora annunciare 

Speriamo che l’intuizione sia giusta e che le novità targate Rototom non siano finite qui !

https://rototomcamp.com/

Advertisement

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − nove =

Copyright © Ass. Culturale- Reggae Revolution - No Profit- since 1999

Exit mobile version