Musica Promotion

“People Are You Ready” la nuova release di: Valeria UpBeat meets RootSkank

Published

on

Il 1 giugno 2022 il portale RitmoInLevere pubblica una sua nuova release composta da due fantastiche tracce, dove vede protagonisti due artisti pugliesi, Valeria UpBeat con il brano “People Are You Ready” e la versione melodica realizzata da RootSkank (Tuff We Taff) dal titolo “Melodica Skank”.

I brani dalle sonorità molto reggae/conscious, sono stati arrangiati sul His Fondation Riddim del collettivo veneziano Moa Anbessa, uscito nel 2019, su questo riddim era uscito un 12 pollici, contenente quatro tracce, dove oltre la strumentale e la dub version di Moa Anbessa troviamo i brani degli artisti Prince David e Yahmaudo, ora è stato rispolverato per questa nuova uscita.

Il brano People Are You Ready è stato registrato al ACASAREC studio di Simone Martorana a Bari, Melodica Skank invece e stato registrato al Tuff We Tuff studio di Foggia, le due tracce sono state mixate e masterizzate da Ismaele Taro al VybeMusicLab studio di Milano, grafiche e video sono stati realizzati da Sevejah per SDS Graphic, la release è stata prodotta da RitmoInLevare.

Con questa collaborazione si rafforza il sodalizio tra RitmoInLevare, Valeria UpBeat e RootSkank, che dura da anni, con Valeria in precedenza hanno pubblicato due brani “New Wave” e “Only Jah Jah Know” ed il brano “Big City” che si trova all’interno della compilation “Fire Riddim” pubblicato proprio da Tuff We Tuff uscito nel luglio 2019 con il supportato di RitmoInLevare.

Questa nuova release è disponibile sui canali digitali, Bandcamp, YouTube e SoundCloud del portale RitmoInLevare !!!!

(Sevejah – Servizio Stampa RitmoInLevare)


TRACKLIST

1. Valeria UpBeat – People Are You Ready
2. RootSkank (Tuff We Tuff) – Melodica Skank



DIGITAL STORE: (YouTube) /// (SoundCloud) /// (Bandcamp)


VIDEO LYRICS
Valeria UpBeat – People Are You Ready


VIDEO
RootSkank (Tuff We Tuff) – Melodica Skank


CREDITI:

Titolo: People Are You Ready
Artista: Valeria UpBeat (Valeria Quarto)
Registrato: ACASAREC Studio di Simone Martorana (Bari)
Titolo: Melodica Skank
Artista: RootSkank / Tuff We Tuff (Alessio Nuzzi)
Registrato: Tuff We Tuff Studio (Foggia)
Musica: His Fondation Riddim by Moa Anbessa
Mix e Mastering: Ismaele Tara al VybeMusicLab Studio di Milano
Produzione: RitmoInLevare
Grafiche e Video: Sevejah / SDS Graphic
Release: 01/06/2022


BIOGRAFIE

RITMOINLEVARE

Da un’idea di due amici appassionati di musica reggae da anni, nel mese di luglio del 2012 creano il portale RitmoInLevare, un sito web dedicato alla reggae music italiana o con radici legate alla nostra nazione. Non un portale generale ma un sito che propone artisti, produzioni, eventi e tutto quello che è legato all’Italia.
Sevejah, cresciuto già dalla metà degli anni ottanta nella sua adolescenza a pane e reggae, dove ha maturato la sua esperienza nel mondo del reggae assistendo a innumerevoli concerti di artisti di fama mondiale e partecipando a moltissimi festival dedicati a questo genere musicale.
Nel 2010 ha avuto il piacere di avere alcune collaborazioni musicali, la prima con la BantuStan Corporation sulla compilation “Split Riddim / Rasta Community vol 2” e la seconda sul “Riddim Machine vol. 3 – I Heard It Through The Remix”, prodotta da Scara Soul Dub. In questi ultimi anni oltre alle collaborazioni musicali per conto di RitmoInLevare si cimenta anche come grafico di alcuni album o vinili musicali, ne citiamo alcuni, le grafiche dell’album “Family & Friends” della Rub A Dub Band, ha collaborato alla realizzazione delle grafiche dell’Ep “Music Unite” di Awa Fall, oltre alle innumerevoli grafiche dei dischi vinili per la produzione Air Warrior Records.
Alessandro, si diletta come trombettista nella banda musicale del suo paese. Da ragazzo la sua ispirazione è la musica rap e hip hop, poi una sterzata verso la musica reggae, dove inizia la sua innumerevole collezione di LP in vinile e concerti.
Nel 2016 entra a far parte come trombettista della The Vintage Reggae Orchestra, dove sale sul palco nelle loro performance.
Il 2019 e segnato da un’altra avventura, entra nello staff dell’ Active Web radio come regista per la trasmissione #Cepiacelureggaeanoi, condotta in studio da Gillo MC.
RitmoInLevare oltre ad aver collaborato ad organizzare alcuni eventi reggae, nel novembre 2016 il portale è presente come collaboratore ufficiale del “Revelation Riddim”, album nato da un idea di Andrea Bottaro, che coinvolge anche la “Bombastic Recording Studio” e una ventina di artisti con i loro brani.
Nel novembre 2016 progettano, realizzano e pubblicano assieme alla Tuff We Tuff productions il “Fire Riddim”, dove sulla version hanno cantato validi artisti italiani.
In questo decennio, moltissimi sono stati i singoli pubblicati di Ras Marco, da “Jah See What A Gwaan” in featuring con PioSilk. Passando per “Come A back Yard”, “I Man Stand” e per chiudere la bellissima “My lord My Salvation”, usciti dal 2012 al 2021.
Nel settembre 2020 viene pubblicato il singolo “New Wave” stupendo brano di Valeria UpBeat, cantato sul Heartikal Vibes Riddim di Moa Anbessa.
Un mese dopo, ottobre 2020, pubblicano un’altro brano dell’artista barese Valeria UpBeat dal titolo “Only Jah Jah Know”, cantato sul Purification Riddim di Infiammati Dub.
Nel 2022 RitmoInLevare è pronto a ripartire alla grande, e lo fa in grande stile per festeggiare i suoi primi 10 anni di attività, il 1 giugno pubblicano una splendida release contenente due tracce, “People Are You Ready” brano dell’immancabile Valeria UpBeat e la version melodica di RootSkank aka Tuff We Tuff.

VALERIA UP BEAT

 

Da diversi anni Valeria si muove nel sotto bosco della musica pugliese portando avanti interessanti progetti, due su tutti la Big Band BUM (Bari Upbeat Movement), tribute band dei classici giamaicani, e i The Good Ole Boys esplosiva R’n’R band.
Numerose anche le collaborazioni con diversi artisti nazionali ed internazionali e le aperture in svariati festival per artisti del calibro di Sharon Jones and the Dap Kings, Wu Tang Clan, Horace Andy, Zion Train.
Presta la sua voce anche come corista a due lavori dell’istrionico Caparezza e registra altri cori per Johnny Osburne per produzioni reggae italiane.
Fa parte delle backing vocals del tour italiano del 2016 di Luciano the MessenJah.
E’ quindi ormai consolidata la sua presenza nello scenario reggae e non solo e ovviamente anche nella dancehall come spigliata entertainer e Mc.
Valeria inizia ha presentarsi al pubblico con la band BUM pubblicando alcune cover arrangiate in chiave Reggae, come “Girls Just Want To Have Fun” di Cindy Lauper o “Soldi Soldi Soldi” di Betty Curtis, in stile Rockstady.
Anno 2014 esce “Boomerang” una featuring con Hekima, singolo estratto dal disco “Puglia Souvenir” dello stesso cantante pugliese.
Nel 2016 esce “Youth Girl Inna Babylon” brano presente nell’album della Cultural Sound Band, con la rispettiva dub version “Youth Girl Dub”.
Gli anni 2018 e 2019 sono molto produttivi per la cantante barese, dove ha modo di partecipare a molti progetti.
Il 2018 si apre con la featuring con Andy Mittoo nel brano “Verso Il Sole” sul World Wide Riddim.
Sempre nel 2018 un’uscita su vinile sotto la produzione No Finger Nails, dove Valeria porta in dote il brano “My Only Love” stampato sul lato A, e sul lato B si può trovare la flute version di Don Fe.
Il 2019 si apre con la pubblicazione del brano “Forget You” prodotto da No Finger Nails nella compilation Women in Black, Vol. 3.
Nello stesso anno un suo brano “Big City” è uscito sul Fire Riddim, per Tuff We Tuff e RitmoInLevare.
Le produzioni non cessano di uscire: fra il 2020 e 2021 escono “Lioness” un nuovo singolo per la compilation Woman In Black, Vol. 4, “New Wave”, sul Heartikal Vibes riddim del collettivo veneziano Moa Anbessa, “Only Jah Jah Know” su produzioni di Infiammati Dub Sound System, “After Laughter Comes Tears” featuring con la band milanese Harddiskaunt e infine un bellissimo rifacimento del classico “Baltimore” con la Dub Fever Band.
Prende parte nuovamente nel 2021 all’ultimo album Exuvia dell’istrionico Caparezza dove immedesima i panni di Madre Natura nel brano “Contronatura”.
Partecipa al nuovissimo album del collettivo barese Bari New Rockers sia in qualità di cantante nei brani “Cuore di Diamante” e “Haffi Burn”, sia in qualità di chitarrista in “Resistenza Melodica”.
Non smettono nemmeno le esibizioni, sia in streaming (come tanti artisti che hanno dovuto organizzarsi in questo modo durante il periodo pandemico) e sia dal vivo.

ROOTSKANK / TUFF WE TUFF

 

Alessio Nuzzi conosciuto nel mondo musicale come Rootskank aka Tuff We Tuff, nasce a Foggia nel 1988.
Sin da piccolo ascolta black music per via del padre musicista, si appassiona alla musica reggae già dalla tenera età, e si appassiona ascoltando i dischi di Bob Marley, Culture, Burning Spear solo per citarne alcuni tra i suoi preferiti.
Inizia a prendere lezioni di piano e percussioni sin da bambino, e nel 2005 inizia a suonare il Basso, il suo principale strumento musicale nei live.
Nel 2015 decide di fondare con il nome Tuff We Tuff un entità sia di promozione di eventi legati al reggae e sound system e sia una realtà di autoproduzioni musicali.
Da li inizia a registrare i primi Riddim in studio aiutato dai suoi fidi collaboratori quali Sergio Slimrobin, Claudio B., Mickey Souljahr alle chitarre e Fabio Pompilio alla batteria.
Nel mese di agosto del 2018 pubblica il singolo “Blu Jeans” cantato dalla bravissima artista foggiana Gabriella Fiore, un remake in chiave reggae/dub del brano della famosa cantante americana Lana Del Rey.
Il 23 luglio 2019 esce il “Fire Riddim”, una compilation che vede la collaborazione del portale RitmoInLevare e le voci di artisti validi come, Fido Guido, Valeria UpBeat, Hekima, SystaLova, Daria (outta Next Station), Mattune, Ras Militant, Dreghe e Missey. Sullo stesso Riddim l’anno successivo escono due brani cantati da due artisti africani, ugandesi di nazionalità, C.Wyne Nalukalala e Ras Tizzo.
Il 23 luglio 2021 fa uscire ”Jah Give Us”, un rifacimento versione melodica del famoso pezzo della storica band Wailing Soul.
L’anno 2022 inizia con una combination tra SkizzyNoise e Tuff We Tuff , assieme nel gennaio fanno uscire il nuovo singolo “A Melodica Say”, anche in questo caso si tratta di un remake, questa volta è un brano dei The Revolutionaries dal titolo “A Who Say”.
Rootskank porta in giro le sue produzione accompagnandole a live musicali di melodica il suo strumento da solista e la Tuff We Tuff continua a produrre Riddims tuttora e presto ne usciranno di nuovi con collaborazioni nazionali ed internazionali.


CONTATTI:

Valeria UpBeat / Facebook: (Clicca qui)
Valeria UpBeat / Instagam: (Clicca qui)
RootSkank / Facebook: (Clicca qui)
Tuff We Tuff / Facebook: (Clicca qui)
Tuff We Tuff / Spotify: (Clicca qui)
Tuff We Tuff / Bandcanp: (Clicca qui)
Tuff We Tuff / YouTube: (Clicca qui)
Tuff We Tuff / SoundCloud: (Clicca qui)
Tuff We Tuff / Instagram: (Clicca qui)
RitmoInLevare / Sito Web: (Clicca qui)
RitmoInLevare / Facebook: (Clicca qui)
RitmoInLevare / Bandcamp: (Clicca qui)
RitmoInLevare / SoundCloud: (Clicca qui)
RitmoInLevare / YouTube: (Clicca qui)
RitmoInLevare / Mail: info@ritmoinlevare.it

Advertisement

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quindici − quattordici =

Exit mobile version