Magazine

LA GIAMAICA LANCIA LA SUA MONETA VIRTUALE

Published

on

Un esperimento pilota, la Jamaica è il primo paese dei Caraibi a poter coniare una moneta virtuale. Si chiama CBDC ed è una forma digitale emessa dalla banca centrale, quindi ha valore legale.

Da non confondere con la criptovaluta ( Bitcoin) , emessa privatamente e non supportata da un’autorità centrale.

La Bank of Jamaica (BOJ) ad Agosto  ha coniato il primo lotto di valuta digitale della Giamaica, per un totale di 230 milioni di dollari giamaicani in CBDC, ed ora si procede ad introdurla sul mercato.

I vantaggi previsti della CBDC sono molteplici per i cittadini, le imprese ed il governo giamaicani includono una maggiore inclusione finanziaria, in quanto fornirà un altro mezzo di facile accesso per pagamenti efficienti e sicuri. Per gli istituti di deposito e la stessa BOJ, CBDC rappresenta un’opportunità per migliorare i processi, i costi e la gestione della liquidità.

Prima della fine di questo anno fiscale, ci sarà un emendamento legislativo per accompagnare e regolare la nuova criptovaluta digitale 

 

Fonte: Bank Of Jamaica

 

Advertisement

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 − uno =

Exit mobile version