Connect with us

News Top

LA GIAMAICA ALLENTA IL COPRIFUOCO MA È CRISI GRAVE NELL’INTRATTENIMENTO

Published

on

GIAMAICA: ALLENTA IL COPRIFUOCO MA È CRISI GRAVE NELL’INTRATTENIMENTO

Diversamente da quanto accaduto nel nostro paese in Giamaica il coprifuoco è stato costante o quasi, durante questi ultimi due anni di pandemia.

Sull’isola caraibica, oggi l’economia è in crisi gravissima, soprattutto per i piccoli  imprenditori e vendors oltre che per gli addetti ai lavori del settore.

Lo riconosce anche Andrew Holness, il Primo Ministro nel suo ultimo discorso da una speranza di riapertura forse e speriamo per il Carnevale.

Siamo molto preoccupati per il fatto che l’industria dell’intrattenimento sia stata gravemente colpita dalla pandemia. Siamo sensibili al fatto che molti cittadini dipendono da questo settore per il loro sostentamento. Lunedì, il Gabinetto discuterà un’ulteriore revisione in merito alla riapertura del settore dell’intrattenimento. Vogliamo garantire che la riapertura del settore avvenga in modo sicuro e sostenibile con un quadro di gestione del rischio rafforzato. “

Tutta questa situazione ha portato all’aumento della criminalità, in questo momento ai massimi storici.

Una buona notizia è l’allentamento del Coprifuoco  

  • da Venerdì 25 febbraio 2022 per un periodo di tre settimane fino al 17 marzo 2022, l’orario di coprifuoco inizierà dalle 24:00, fino alle 5:00 del mattino successivo del 18 marzo 2022.

Segnali positivi anche per chi vuole raggiungere la Giamaica

  • A partire da martedì 1 marzo 2022, verrà eliminato l’obbligo di ottenere un’autorizzazione al viaggio attraverso le piattaforme Jamcovid o Visitjamaica. Confmato l’attuale requisito di pre-test per un test PCR o antigene negativo condotto entro 3 giorni prima del viaggio.

 

 

 

Immagini collegate:

Advertisement
Reggae Radio Station

Advertisement
error: Il contenuto è protetto !!