Connect with us

Rasta

ABBATTUTO IL TABERNACOLO A SHASHAMANE- INTERVISTA A RAS TEWELDE

Published

on

Le terra donata da Haile Selassie in persona ai rasta ed ai figli della diaspora in Etiopia chiamata Shashamane, ospita il Tabernacolo più rappresentativo.

Il tabernacolo è un luogo di preghiera, paragonabile ad una chiesa, per la sua importanza il suo abbattimento dovrebbe fare molto rumore sui media nazionali ed internazionali ed invece ad un mese circa dall’evento negativo, se ne parla ancora pochissimo.

Complice il governo, le istituzioni etiopi e la situazione di sviluppo geopolitica e stradali della regione che ospita Shasha situata 240 km a sud di Addis Abeba, nella regione di Oromia.

 

COSA E’ ACCADUTO

Un bulldog senza alcun preavviso ha distrutto il Tabernacolo. Gli aggressori per accedere hanno buttato giù una delle mura esterne e distrutto parte della struttura compreso l’altare.

La causa è un ampliamento delle arterie stradali. Scopriremo grazie all’approfondimento con un intervista a Ras Tewelde, che rientrava si nel piano di sviluppo ed urbanizzazione di cui se ne parlava da tempo, ma che improvvisamento ed inaspettatamente è diventato operativo.

L’abbattimento essendo un luogo sacro doveva essere concordato ed invece è avvenuto senza preavviso.

Gli aggressori hanno approfittato di una festa locale, con poca gente per le strade per lavorare indisturbati. Segnaliamo scontri e pestaggi da parte della polizia.

Chi era presente è stato minacciato di non inviare video o foto se non voleva essere perseguitato.

 

 

 

Questa intervista sul Reggae Revolution Radio andrà in onda a settembre, con i dovuti aggiornamenti, in fm su Reggae Radio Station, ascoltala la terza domenica del mese.

ASCOLTA L’INTERVISTA A RAS TEWELDE SUL TABERNACOLO

 

Di seguito il documento di risposta del JRDC all’abbattimento

Advertisement
One Love Associazione Culturale

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due + 1 =

Advertisement
Reggae Radio Station
Advertisement
error: Il contenuto è protetto !!