Rasta

90 ANNI DI MOVIMENTO RASTAFARI 1930-2020 – Interviste e storia per celebrare questo anniversario

Published

on

Rastafari Greetings Reggae Revolution family.

Il 2020 segna 90 anni dall’incoronazione di Sua Maestà Imperiale Haile Selassie Primo e dalla rivelazione del Movimento Rastafari, abbiamo quindi deciso di celebrare questo novantesimo anniversario con una serie di interviste riguardo la storia, le radici e l’evoluzione del Movimento.

Anche se la spiritualità Rastafari non ha età in quanto è un’esperienza mistica innata nel genere umano e, potremmo dire, era presente anche prima della comparsa dell’uomo sulla terra, consideriamo la sua manifestazione nel 1930 quando il Re dei Re Haile Selassie Primo venne incoronato in Etiopia con i titoli di Re dei Re, Signore dei Signori, Leone Conquistatore della Tribù di Judah, Eletto di Dio e Luce del Mondo.

 Questo avveniva il 2 novembre di quell’ anno nella antica Cattedrale di San Giorgio, Addis Ababa.

Haile Selassie Primo veniva incoronato con un rito antichissimo simile a quello di Davide, Samuele e gli altri celebri re dell’Antico Testamento e sedeva ora sul trono dell’impero cristiano più antico del mondo che derivava direttamente da Davide e Salomone.

Egli stesso era il 225° diretto discendente di Davide.

Si compivano così le antiche profezie che annunciavano che il Cristo sarebbe ritornato a regnare sul trono davidico e sarebbe stato chiamato con quegli stessi titoli che ora ricopriva l’Imperatore d’Etiopia.

La notizia fece il giro del mondo e giunse in Jamaica dove esisteva un grande gruppo di cristiani discendenti degli schiavi che annunciavano l’imminente ritorno del Messia.

Questo era il Movimento Battista, chiamato così perché proclamava l’arrivo del Cristo proprio come aveva fatto duemila anni prima Giovanni Battista nel deserto della Palestina.

La particolarità per era che il movimento Battista annunciava che il Cristo sarebbe stato un regnante africano.

Da quel 1930 un gruppo di giovani cristiani iniziarono a ricercare nelle loro Bibbie e trovarono che l’Incoronazione di Haile Selassie Primo d’Etiopia era la conferma e il compimento delle antiche profezie.

Negli anni immediatamente a seguire i primissimi Rasta iniziarono a predicare questa fede prima nelle campagne di St Thomas e poi nelle strade di Kingston.

Nacque così il Movimento Rastafari e ci sembra il minimo celebrare questo novantesimo anniversario con una serie di testimonianze riguardo la sua storia partendo dalle parole del Rastafari Elder Ras Flako.

Queste interviste sono all’interno di un progetto più grande che lanciammo anni fa sempre con Ras Flako chiamato ANCIENT TESTIMONY – UNA SERIE DI INTERVISTE E TESTIMONIANZE DEGLI ANZIANI RASTAFARI  con l’ obiettivo di conservare, promuovere e diffondere gli insegnamenti e le esperienze degli Anziani Rastafari.

Siamo molto felici quindi di presentarvi la prima parte:

 

ANCIENT TESTIMONY- RAS FLAKO Storia del Movimento Rastafari: schiavitù, Howell e influenze indù

È notte fonda a Montego Bay, Giamaica.

Il Rastafari Ancient Ras Flako ci accompagna in un viaggio nella storia del Movimento Rastafari partendo dalle sue radici.

Una bellissima isola nel mezzo del Mar dei Caraibi chiamata dai suoi abitanti nativi, gli Arawak, “Xaymaca” la terra del legno e dell’acqua.

La conosciamo ora con il nome di Jamaica e ha contribuito al patrimonio culturale e spirituale del mondo intero con un dono fantastico che è il Movimento Rastafari.

La Giamaica ha svolto un ruolo cruciale nella schiavitù e nella tratta degli schiavi transatlantica, gli spagnoli e poi gli inglesi hanno combattuto per il controllo dell’isola a causa della sua posizione strategica e della ricchezza del suo suolo.

Ras Flako in questo video ci parla del sistema coloniale delle piantagioni, delle ribellioni degli schiavi e di quanto queste abbiano contribuito allo sviluppo della coscienza anti coloniale Rastafari.

Gli africani non furono gli unici a essere portati sull’isola.

Gli inglesi infatti portarono con sé migliaia di indiani non come schiavi ma come lavoratori a contratto.

Gli indiani avevano una loro spiritualità e tradizione che si incontrarono con la pratica spirituale dei primi Rastafari e contribuirono ad arricchirla non tanto a livello dottrinale, Rastafari è infatti una rivelazione giudaico-cristiana, ma nello stile di vita e le abitudini alimentari.

Anche Leonard P. Howell, uno dei fondatori del Movimento Rastafari, ci spiegherà Ras Flako che fu esposto alla cultura indù.

 

Guardatevi il video, partiamo insieme per questo viaggio e …a breve la seconda puntata!

 

Perfect Love and Rastafari blessings

Ras Julio

Advertisement

Click to comment

| most read | più letti

Copyright © 2020 - Ass Culturale No Profit Reggae Revolution -

Exit mobile version