Mario Ariano

Mario Ariano

Venerdì, 23 Ottobre 2015 08:09

SUD SOUND SYSTEM & BURRO BUNTON - THE FUTURE

E’ uscito il 20 ottobre “The Future”, special combination che vede  i Sud Sound System e Burro Banton cantare sulla strumentale “Koze Doochi Riddim”, prodotta da Pablo Morelove.

Il singolo, infatti, è stato pubblicato per Morelove Music e vede una digital dancehall condita dal ragamuffin siculo-giamaicano di Banton e dei Sud Sound System.

Un ottimo motivo per comprare il singolo  è la raccolta fondi "ART IS DIFFERENCE - REGGAE FOR AUTISM", ossia i ricavati del brano e della compilation "MORELOVE MUSIC & AID FRIENDS", nella quale c’è anche “The Future”, saranno devoluti ad associazioni che si occupano di autismo.

 

 

Sabato, 17 Ottobre 2015 11:28

MAMA MARJAS - MAMA

Dimenticatevi Mama Marjas di “Bless The Lady”, “Mama” pubblicato il 15 ottobre per Love University Records, segna una svolta per Maria Germinario dalla terra di Bob verso le isole caraibiche.

Ascoltando l’album quello che subito salta all’orecchio sono le influenze etniche e latino-americane, di reggae ce n’è veramente poco e allora partiamo subito per questo viaggio afro-caraibico in compagnia della cantante pugliese.

Dopo “Mama - Intro”, una vera e propria dichiarazione d’amore verso l’Africa, “Mai” è un’altra traccia che parla delle radici e della terra di Maria, musicalmente atipica per quello che la cantante ci aveva fatto ascoltare finora.

E poi arriva “La gente” con tanto di scratch e ritmi sudamericani che continuano a suon di suoni spagnoleggianti in “Più guardo lei”e “Come dimenticare”, una canzone  un po’ scontata che prende vita nella seconda parte dove Marja si dà al raggamuffin.

“Mare” che vede ai cori la fiorentina Francisca, è l’episodio migliore di tutto l’album, una canzone che nasce dalla cover di  "Se Puoi Uscire Una Domenica Sola Con Me" di Gianni Morandi, veramente ben fatta e spensierata.

“Chi sei” è una canzone romantica, ottima per il festival di Sanremo, ben arrangiata, ma che è più pop, seppure di qualità, che reggae o afrocaraibica e Marjas continua con il lato romantico con “Alla fine”… sarà mica innamorata?

Finito il momento zuccheroso arriva il momento di ballare e lo facciamo a suon del rock steady caraibico di “Tiene Tumbao” e della dancehall di “Poco poco”, più grezzo di così non si può.

Per concludere questa carrellata di nuovi bravi “Il pollo” e “Dicono”,il primo è un pezzo sugli scrocconi che si incontrano alle dancehall, il secondo un pezzo quasi rock’n’roll su tutte le voci che ci sono in giro su Mama Marjas.

Mama Marjas ma che mi hai combinato?  “Mama” è un minestrone colorato di suoni che al lungo andare stanca, troppo variegato, troppo distante dalle cose alla quale la pugliese ci aveva abituato e che le riuscivano molto bene, sia chiaro Mama Marjas sa il fatto suo, ma con questo nuovo album e con queste nuove direzioni intraprese ha toppato.

Ritorna in te Marjas.

 

 

 

 

Domenica, 11 Ottobre 2015 12:31

ALPHA STEPPA - ROOTED & GROUNDED

Finalmente in uscita il 10 ottobre “Rooted & Grounded”, il debut album di Alpha Steppa, considerato il nuovo pioniere della dub music inglese nonché figlio e nipote di Alpha & Omega, simbolo della dub music inglese anni 80’ e 90’.

L’album, pubblicato per “Steppas”, l’etichetta personale dell’artista londinese, consta di ben 24 tracce ricche di collaborazioni.

Partendo da “Catharsis” ,nella quale Ben è affiancato da Chazbo & Cyp, il dub viene assaporato con diverse sfaccettature e contaminazioni, “The Peacock”e “Rooted” feat. Cologne, ad esempio, hanno il sapore dell’oriente, mentre in “Teachings” col featuring di Sista Awa, in “The Gift” ed in “Mix Up Fix Up” feat.Prince Jamo  i suoni si fanno più classici.

Il dubwise di “In The City” ha una marcia in più grazie alla voce di Wellette Seyon, mentre Ras Tinny ci delizia col rub-a-dub di “Warmonger Man”.

“The River” ricorda tanto le produzioni degli Zion Train, con I-Sarana altro ospite sul brano, “Sannyasa”, invece, convince per la corposità del suono che vira verso la bass music. Il reggae influenza “Motherland” che vede la splendida voce di Kiangana incastrarsi alla perfezione sulla traccia.

Dopo “Kare Kare”,  “Catharsis Pt II” segna la fine della prima parte del disco, “The Peacock Returns” è la dub version della seconda traccia dell’album, e da qui in poi si susseguono tutte le dub version proprio come il secondo alto di un vinile

Forse 24 tracce per un album son proprio tante e si rischia a volte di risultare ripetitivi, eppure “Rooted & Grounded”, più che un album dà proprio l’idea di trovarsi ad una session.

Buona la prima per Alpha Steppa.

 

 

Dopo il viaggio in Giamaica alla ricerca di nuovi talenti poco conosciuti, Paolo Baldini col progetto DubFiles ha dato alla luce il documentario ed album “DubFiles at Song Embassy” che verrà pubblicato la primavera prossima. Il primo singolo estratto è "Boom (Wah Da Da Deng)" con al microfono Hempress Sativa , già apparsa nell’ultimo album dei  Mellow Mood, figlia del grande Albert Malawi, selecter del sound system Jah Love.

 

Venerdì, 25 Settembre 2015 12:37

DUB ALL SENSE - "BABILONIA"

In attesa del loro terzo album “Bro” i Dub All Sense ci regalano il  video di “”Babilonia”, dedicato alla memoria di Carlo Giuliani e Renato Biagetti. La formazione campana si avvale nel brano dei featuring di Zulù dei 99 Posse  e Treble Lu Professore, fondatore ed ex singer dei Sud Sound System. Aspettando il nuovo album curato al mix e al mastering da Neil Perch (Zion Train) e ricco di ospiti, il singolo ci anticipa quello che potremmo trovare nel disco ossia dub/reggae impregnato di ogni sfumatura della bass music.

 

 

Martedì, 22 Settembre 2015 14:19

PAULINHO - FALSE FRIENDS

“False Friends” è il nuovo singolo di  Paulinho, ex voce dei Train To Roots, prodotto da  Markone ,  per Soulove Records.

 Questa nuova traccia roots  ha un  messaggio chiarissimo: parlare con coscienza per avere un mondo migliore e cancellare ogni pregiudizio.

 

 

Martedì, 15 Settembre 2015 17:52

GENTLEMAN'S DUB CLUB - THE BIG SMOKE

Anticipato dal singolo “Music is the Girl I Love”,il nuovo album “The Big Smoke” della formazione inglese Gentleman’s Dub Club uscirà agli inizi di  Novembre per la Easy Star Records

La band di Leeds, conosciuta per i suoi live energici, sarà in tour in Uk già da Settembre e fino a Febbraio per supportare l’uscita del nuovo album.

 

 

Venerdì, 04 Settembre 2015 11:53

DEBUT ALBUM PER ALPHA STEPPA

Arriva il 10 ottobre “Rooted & Grounded” il debutto discografico  del nuovo talento della dub music inglese Alpha Steppa. Cresciuto a contatto con la musica giamaicana e con la cultura dei sound system, il produttore inglese è considerato l’unione perfetta tra il dub e il roots reggae, con forti influenze dubstep.

 

 

Martedì, 01 Settembre 2015 11:28

NUOVO ALBUM PER I BRAIN DAMAGE

In uscita il prossimo 16 ottobre, “Walk the Walk” è il nuovo album della formazione dub francese Brain Damage.

La band di Saint-Étienne si è sempre distinta per un dub molto personale e oscuro e vede il nuovo disco dei due membri del collettivo e della label Bangarang ricco di featuring: Horace Andy, Willi Williams, Winston McAnuff, Kiddus I and Ras Michael.

Le voci son state registrate al leggendario Harry J Recording Studio di Kingston,in Giamaica. 

 

 

Ad Agosto è uscito “Music Unites - Reggae Around the World, Vol. 5”, un album di 30 canzoni reggae per aiutare i bambini che hanno perso i corsi scolastici di musica per mancanza di fondi.

Il reggae unisce e lo fa per una giusta causa attraverso la musica di 30 artisti di livello mondiale, nell’album trovate John Brown's Body, Nattali Rize & Notis, The Green, Fortunate Youth, The Skints, The Expanders, Mellow Mood, New Kingston,  Ground Heights, Gondwana, Raging Fiyah, Obi Fernandez, The Aggrolites, Giant Panda Guerrila Dub Station, The Steppas, Arise Roots, For Peace Band, Marlon Asher, Un Rojo, Stranger, Inna Vision, Through the Roots, The Grouch & Eligh, Sensamotion, Thrive, Janelle Phillips, Coral Thief, Pato Banton, Resinated, Chris Murray