Duppy

Duppy

1-INVIOLABLE – POPCAAN – MARKUS RECORDS

2-UNDER WATER – VYBZ KARTEL – TJ RECORDS

3-LOAD UP – ALKALINE – YELLOW MOON RECORDS

4-BAKE BEAN – GOVANA – QUANTANIUM RECORDS

5-UNFAIR GAMES – YANIQUE CURVY DIVA & I-OCTANE – GOOD GOOD PRODUCTIONS

6-THEY DON’T KNOW – MASICKA – TMG PRODUCTION

7-WALKING TROPHY – HOOD CELEBRITY – KSR GROUP

8-BREEZE – AIDONIA FEAT. GOVANA – 4TH GENNA MUSIC & JOP RECORDS

9-BASSLINE – KONSHENS – SUBKONSHUS MUSIC

10-STAY SO – BUSY SIGNAL – WARRIORS MUSICK PRODUCTIONS

11-DO IT – VYBZ KARTEL – GOOD GOOD PRODUCTIONS

12-MY TYPE – POPCAAN – UNRULY ENT./JELLY RECORDS

13-PERFECT – ALKALINE – DJ FRASS RECORDS

14-FATHER GOD – MAVADO – KENO 4 STAR PRODUCTIONS

15-BAWL OUT – DOVEY MAGNUM – JOURNEY MUSIC

16-PARTNER DRAW – SHANE O – FULL CHAARGE RECORDS

17-ONE & MOVE – GOVANA – GOOD GOOD PRODUCTIONS

18-HURTIN’ ME – STEFFLON DON FEAT. FRENCH MONTANA – POLYDOR

19-WATZ ON SALE – LAA LEE – FRENZ FOR REAL

20-GREATNESS – MASICKA – GENAHSYDE RECORDS

21-WAKANDA JAM – MR. VEGAS – MV MUSIC

22-BAWL OUT (JESUS NAME) – CHOZEN – JOURNEY MUSIC PRODUCTION

23-JUGGERNAUT – ALKALINE – ADDE PRODUCTION & JOHNNY WONDER PRODUCTION

24-UP TOP – TEEJAY – PAPI DON MUSIQ

25-HARD DRIVE – SHENSEEA FEAT. KONSHENS & RVSSIAN – HEAD CONCUSSION

JA Dancehall Top 25 – Non Stop Playlist

Fonte: https://www.reggae-vibes.com

 

 

1-Collieman – Jungle Code

2-Romain Virgo – Lovesick

3-Alpheus – Light Of Day

4-Manu Digital – Digital Kingston Session

5-Various – Natural High: The Bongo Man Collection

6-Skarra Mucci – The One Love Family

7-Various – Twilight Riddim

8-Ziggy Marley – Rebellion Rises

9-Omar Perry – New Dawn

Reggae Vibes Album Top 20 @ 2018-07-01 – Non Stop Playlist

10-King Kong – Repatriation

11-Laid Blak – About Time

12-Kabaka Pyramid – Kontraband

13-The Congos & Pura Vida – Morning Star

14- Click for review
Micah Shemaiah – Roots I Vision

15-The Nextmen vs Gentleman’s Dub Club – Pound For Pound

16-Nat Birchall Meets Al Breadwinner - Sounds Almighty

17-Tetrack / Augustus Pablo - Let's Get Started / Eastman Dub

18-Various - Fire Avenue Riddim

19-Various - Bobby Digital - X-tra Wicked: Reggae Anthology Vol. 1

20-Various - Gotcha Covered

Fonte: https://www.reggae-vibes.com  

 

 

“La campagna del rumore” è il nuovo album di Dutty Beagle: 9 brani dove coesistono critica sociale e ironia, il reggae e il folk, il rap e il pop, il funk e il raggamuffin.

Un lavoro “estivo”, da ascoltare su una spiaggia assolata bevendo un mojito; un album che, come un cocktail, miscela brani dalla facile presa a testi impegnati:

«Senza voler essere complottista né sembrare troppo serio, il titolo “La campagna del rumore” si riferisce a quello che considero un vero e proprio progetto di destabilizzazione e desensibilizzazione degli esseri umani. Siamo circondati da ogni sorta di “rumore”: social network, pubblicità, spinte più o meno dirette a uniformarci, a sottometterci alla società del consumismo. In quest’album ho voluto riaffermare la potenza dei sentimenti, la gioia dello stare insieme, il fascino della vita vissuta pienamente».

 

In bilico fra l’italiano e il dialetto di Marina di Camerota (suo paese natale), Dutty Beagle parte dal “suo” Cilento per arrivare a raccontare di un mondo globalizzato, che siano le Hawaii o la Napoli di Andrea Tartaglia (frontman dei Tartaglia Aneuro), al suo fianco nel brano “Fortuna”:

«Io e Andrea ci siamo conosciuti in occasione del festival musicale “Meeting del Mare”, cinque anni fa, partecipando a una jam session: è stato molto importante condividere il palco con lui perché Andrea è una persona dotata di una sensibilità che viene fuori anche nelle sue canzoni. Mi piace il suo modo di guardare alle cose. La nostra collaborazione è nata quando gli ho spedito una versione embrionale di “Fortuna”. Gli ho spiegato di cosa parlava il pezzo e a che cosa mi ero ispirato: lui ha aggiunto la sua parte».


Registrato e mixato presso lo Studio XXXV di Cava de’ Tirreni da Giovanni Paglioli e masterizzato presso l’Hybrid Studio di Torino da Simone Squillario (già al fianco di artisti quali Africa Unite, The Dub Sync, Casino Royale, Mr. T-bone e altri), “La campagna del rumore” è interamente scritto da Dutty Beagle coadiuvato, in particolare in fase di arrangiamento, dalla sua band, composta da Davide Palmentiero (chitarra), Vincenzo La Mura (basso) e Davide Siervo (batteria):

«Ho impiegato tre anni per sviluppare le nuove tracce. Sono stato ispirato dalle esperienze che ho fatto, dalle persone con cui ho parlato e dalla musica che ho ascoltato. Alcuni brani sono nati alla chitarra, altri improvvisando alla tastiera oppure sbizzarrendomi su loop vari. Gli arrangiamenti sono meno caotici rispetto a quelli del mio primo album, più essenziali e chiaramente delineati. Ho sviluppato una visione più chiara di quello che mi accade e di quello che mi sta intorno e credo che questo si rifletta nei testi».

 

LA CAMPAGNA DEL RUMORE SU SPOTIFY
https://open.spotify.com/album/0k7IEDoL9IXX9905LvoHMF?si=Q4IECFC3SVarmjFtqYF3TA

LINK:

FACEBOOK: https://www.facebook.com/DuttyBeagleOfficial

SPOTIFY: https://open.spotify.com/artist/6zhxfzjwvvFatz4oYkmzE5

YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCbHFReAFSOvDB61jtr8IZ-A

Giovedì, 05 Luglio 2018 16:19

VILLA ADA POSSE 25 ANNI DI REGGAE

Raina, Ginko, Lady Flavia e DJ Pecoz gli attuali membri di una delle formazioni reggae e raggamuffin più longeve della musica italiana, annunciano la festa per il venticinquesimo compleanno sabato 7 luglio al Forte Prenestino.

I Villa Ada Posse scelgono il loro nome dal famoso parco romano di Villa Ada, dove sono soliti riunirsi agli inizi degli Anni '90. La crew muove i primi passi nel periodo di massima espansione delle posse, nonché dell'attivismo dei centri sociali di tutta Italia.

Nel 1993 registrano il loro primo demotape su cassetta, il nastro riscuote un grandissimo successo andando a ruba in tutta Italia e venendo duplicato in migliaia di copie.

Successivamente la band prende parte a una serie di live prevalentemente nei centri sociali, come quello particolarmente significativo del 1995 dove incontrano i Sud Sound System.

Nel frattempo, la crew consolida la sua formazione con i cantanti: Aldan, Lady Flavia, Raina, Ginko e Brusco. Nel 1997 esce il primo disco autoprodotto dal titolo "Musically", l'album raccoglie brani composti tra il 1991 al 1997.

Nel 2000 Brusco lascia la crew e inizia la sua strada come solista, mentre il resto della posse continua proponendo i suoi live per lo stivale. Nel 2001 viene pubblicato il nuovo disco autoprodotto "Villa Ada Crew @ Raina Studio".

Nuovo giorno del 2007 è l'ultimo album ufficiale della band, seguito però da numerosi singoli di successo e cd solisti dei membri della crew come Stereo di Lady Flavia, Musica ribelle di Ginko e Che colpa ne ho e Geneticamente microfonato di Raina. In tutti questi anni di musica la Villa Ada ha spinto le sue vibrazioni anche oltre confine suonando in Inghilterra, Svizzera, Olanda, Spagna, Austria, Francia, Slovenia, Argentina e Belgio.

Dopo circa duemila esibizioni dal vivo, tra concerti e dancehall, e diversi singoli e album, la Villa Ada Posse torna di nuovo sul palco con la formazione “originale” completa solo per una notte. Un omaggio per i fan e gli amanti del genere che vedrà protagonisti, insieme a Ginko, Raina e Lady Flavia, anche Brusco e tutti i membri fondatori della band come Aldan, Loza, Drama, Marzia e Sister Fefe che si esibiranno proponendo i brani del celebre album Musically.

Per i brani più recenti saranno invece accompagnati dalla Madhouse Band, nuova formazione composta da musicisti attivi da diversi anni nella scena reggae romana e backing band del noto evento capitolino “Romamuffin”: Bozzo (batteria), Roberto Sieri AKA Robbie Dread (basso), Jump (chitarra), Shiny D (tastiere), Aquilani (sax), Simone Arcangeli (tromba) e Federico Valeri (percussioni).

Ad arricchire la serata anche nomi storici del panorama romano, non solo reggae, che hanno condiviso con la Posse questo lungo percorso musicale: Danno dei Colle der Fomento, Baracca Sound e Lion D saliranno sul palco con la band; mentre One Love Hi Powa, Toretta Style, Welcome 2 the Jungle, Mr Later e DJ Pekoz intratterranno il pubblico dalla consolle. Spazio anche per artisti più giovani come Rasta Lady, Sealow e Rasta Ciccio. Si inizierà alle 19 con un aperitivo musicale. A seguire la cena e dalle 22 DJ set e concerti.

Sabato, 09 Giugno 2018 16:53

WAH DO DEM - BASSLINER FEAT. LION WARRIAH

E uscito ufficialmente il 07 Giugno il video  del brano ‘Wah Do Dem’, sotto etichetta 4Weed
Records, il cui video è prodotto da I’ll Do Me di Alex Caroppi e I Droni Torino. Un nuovo singolo del
producer torinese Bassliner, compositore del ritmo di successo Melody Riddim, feat. Lion Warriah,
fresco della collaborazione con Zion Train.


Il sound di ‘Wah Do Dem’, espressione giamaicana che in inglese letteralmente significa ‘what's wrong
with them?’, è un mix di dub e digital reggae su una struttura hip hop, condito da una lirica incalzante e
graffiante, che resta impressa al primo ascolto.
Il singolo si concentra sugli abusi di potere perpretati in differenti forme e differenti luoghi
apparentemente lontani ma cosi vicini nelle dinamiche che li accomunano. La lotta per la giustizia e la
solidarietà è un tema cruciale che si contrappone all’indifferenza come pratica comune e
generalizzata dei nostri giorni.

Il video raccoglie il taglio realistico e diretto del testo, raccontando per
immagini quella che potrebbe essere una classica storia quotidiana, comune ad ogni realtà
contemporanea, dalla giungla urbana delle città, ai contesti di periferia. Gli sguardi, le azioni, la cura
dei dettagli nella caratterizzazione di ogni personaggio, al limite della tecnica documentaristica,
ridisegnano un contesto con differenti punti di vista, che trascinano chi guarda in uno spazio-tempo
di riflessione e presa di coscienza riguardo a quanto succede intorno a noi ogni giorno.

Non è più il momento di stare nel mezzo, bisogna schierarsi, prendere parte, evitare la deriva soffocante e
coercizante del post- capitalismo, che crea emergenze cruciali come quella del diritto ad un casa.
‘Wah Do Dem’ è senza dubbio un brano di impatto, che parla ai più giovani, in particolare modo alla
seconda generazione di immigrati che vivono un continuo stato di precariato sociale e personale, uno
spaccato di realtà dei nostri giorni, tradotto magistralmente in immagini da Alex Caroppi.


Le riprese in interni sono state effettuate presso lo Spazio Popolare Neruda, occupazione abitativa a
Torino con oltre 120 persone, e parte dei protagonisti del video sono occupanti dell’Ex MOI e del
suddetto Spazio Popolare Neruda, a cui questo video intende dare visibilità e supporto per la causa e le
lotte che portano avanti. Il singolo è inoltre dedicato all’attivista brasiliana Marielle Franco, che ha
vissuto sulla sua pelle e pagato con la vita, un abuso di potere.


Il lavoro è supportato da diverse entità, tra le quali segnaliamo Boogie, famoso fotografo serbo, che
con il suo libro ‘A Wah Do Dem’, ha mostrato il lato oscuro fatto di violenza e crimine dei ghetti di
Kingston in Giamaica.

GUARDA WAH DO DEM:

 

 

Proprio vero gli Shakalab non fanno musica ma "Bombe" a ogni uscita.

Sono ormai anni che la Crew Siciliana sforna successi un incontro di diversi artisti con diverse influenze che si mescolano perfettamente e il risultato si sente nelle loro "Bombe".

GUARDA IL VIDEO :

1-GO FREDDIE GO – FREDDIE McGREGOR – BIG SHIP PRODUCTIONS

2-I CAN – CHRONIXX – SOUL CIRCLE MUSIC

3-SPEAK LIFE  – DAMIAN “JR GONG” MARLEY – REPUBLIC RECORDS

4-WEAK TO YOU – DEXTA DAPS – DUNWELL PRODUCTIONS


5-MEMORY LANE – PROHGRES – BIG LAUGH MUSIC/SASAINE MUSIC

6-BOUT NOON – PROTOJE – MR BONGO MUSIC

7-YOU ARE GOD – GEORGE NOOKS – TADS RECORDS

8-KAUGHT UP – KABAKA PYRAMID – GHETTO YOUTHS INTERNATIONAL

9-LIVING IT UP – DAMIAN “JR GONG” MARLEY – GHETTO YOUTHS INTERNATIONAL

10-GLORY TO GOD – WAYNE MARSHALL – NATURAL HIGH MUSIC

11-MY KINDA GIRL – BERES HAMMOND – JAMBIAN MUSIC

12-BEST THING  – KY-MANI MARLEY – 21st HAPILOS PRODUCTIONS

13-BURNED – ETANA – FREEMIND MUSIC

14-WOMAN – PETER LLOYD – BLACK LIGHT RECORDS

15-BURNING – KOFFEE – UPSETTA RECORDS

16-REBEL – RAGING FYAH – NEBILUS RECORDS

17-RISE AGAIN – BUGLE – BURNOUT RECORDS

18-HOW ME GROW – RYGIN KING – RUSH SHEIKH RECORDS

19-TRY HARDER – JAE PRYNSE – FRENZ FOR REAL MUSIC

20-COME BACK  – CHRISTOPHER MARTIN – VP RECORDS

21-NO GUARANTEE – PROTOJE FEAT. CHRONIXX – OVERSTAND ENTERTAINMENT

22-ONE CHANCE – I-OCTANE FEAT. GINJAH – FOOTSTEPZZ RECORDS

23-WEH DI FIRE GONE – I-OCTANE – YOUNG POW PRODUCTIONS

24-WEH DEM AGO DO  – BRIGADIER JERRY – TADS RECORDS

25-RISK IT ALL – JAH CURE FEAT. PHYLLISIA – VP RECORDS

JA Reggae Top 25 – Non Stop Playlist

Fonte: https://www.reggae-vibes.com

 

 

 

 

 

 

1-THEY DON’T KNOW – MASICKA – TMG PRODUCTION

 

 

2-BREEZE – AIDONIA FEAT. GOVANA – 4TH GENNA MUSIC & JOP RECORDS

3-WALKING TROPHY – HOOD CELEBRITY – KSR GROUP

4-STAY SO – BUSY SIGNAL – WARRIORS MUSICK PRODUCTIONS

5-INVIOLABLE – POPCAAN – MARKUS RECORDS

6-BAWL OUT – DOVEY MAGNUM – JOURNEY MUSIC

7-LOAD UP – ALKALINE – YELLOW MOON RECORDS

8-I’M SANCTIFY – SEAN PAUL FEAT. MAVADO – TROYTON MUSIC

9-UNDER WATER – VYBZ KARTEL – TJ RECORDS

10-SIMPLY BLESSINGS – TARRUS RILEY FEAT. KONSHENS – CHIMNEY RECORDS

11-FLAIRY – DING DONG – JONES AVENUE

12-GREATNESS – MASICKA – GENAHSYDE RECORDS

13-UNFAIR GAMES – YANIQUE CURVY DIVA & I-OCTANE – GOOD GOOD PRODUCTIONS

14-A MILL FI SHARE – SHANE O – KSWIZZ MUSIC

15-BAKE BEAN – GOVANA – QUANTANIUM RECORDS

16-INSTA BOY – ISHAWNA – JONES AVE RECORDS

17-DISMISS – TOMMY LEE SPARTA – MELTIN MUZIK

18-BASSLINE – KONSHENS – SUBKONSHUS MUSIC

19-DO IT – VYBZ KARTEL – GOOD GOOD PRODUCTIONS

20-BODY OF A GODDESS – MITCH & DOLLA COIN – EMPEROR PRODUCTIONS

21-MY TYPE – POPCAAN – UNRULY ENT./JELLY RECORDS

22-PERFECT – ALKALINE – DJ FRASS RECORDS

23-FATHER GOD – MAVADO – KENO 4 STAR PRODUCTIONS

24-PARTNER DRAW – SHANE O – FULL CHAARGE RECORDS

25-FAMILY – POPCAAN – PURE MUSIC PRODUCTIONS

JA Dancehall Top 25 – Non Stop Playlist

Fonte: https://www.reggae-vibes.com

 

1-Romain Virgo – Lovesick

2-Alpheus – Light Of Day

3-King Kong – Repatriation

4-Micah Shemaiah – Roots I Vision

5-Various – From The Vaults Vol. 1

6-Various – Bobby Digital – X-tra Wicked: Reggae Anthology Vol. 1

7-Collieman – Jungle Code

8-Laid Blak – About Time

9-Benjammin – Sons & Daughters Showcase

10-Devon Clarke – Call Me Bobo Saw

Reggae Vibes Album Top 20 @ 2018-06-03 – Non Stop Playlist

11-Manu Digital – Digital Kingston Session

12-Various – Bobby Digital – Serious Times: Reggae Anthology Vol. 2

13-Various – Twilight Riddim

14-Various – H.I.M. Teachings

15-Skarra Mucci – The One Love Family

16-Aston “Family Man” Barrett & The Wailers Band – Soul Constitution

17-Mellow Mood – Large

18- Click for review
Ziggy Marley – Rebellion Rises

19-Various – BMN Ska & Rock Steady: Always Together 1964-1968

20-Colah Colah – Mission


Fonte: https://www.reggae-vibes.com

 

 

Domenica, 03 Giugno 2018 08:17

BAZOOKA - SHAKYA - IL RITORNO

Capita che nella vita di un'artista sopraggiunga la necessità di cambiare il proprio nome d'arte , quasi sempre il cambio è legato ad esperienze di vita personali.
L'ultima volta che abbiamo scritto di questo giovane talentuoso artista Siciliano si chiamava "Stone Big Fyah" oggi lo ritroviamo con il nome di "Shakya".


Dopo aver lasciato l'italia alcuni anni fà ha passato un periodo di inattavità ma oggi si ripresenta con "Bazooka".
Cambio nome per "Stone" quindi , ma non stile , non l'impegno nelle liriche non la voce originale e unica del Singer Siciliano.
Non spreca una rima Shakya , come nel suo stile , le usa tutte per denunciare cio' che vedono i suoi occhi nella quotidianità .


Il video è affidato alla regia di Giorgio Lombardi e risulta fresco e originale nella sua semplicità.
Dice Shakya,Praticamente è andata così:
avevo un beat che mi girava in testa da tutto il giorno, così ho acceso la mia RC-505 e ne ho creato la struttura in loop.
Successivamente ci ho cantato sopra.


Così ho pensato di farlo ascoltare a quel folle genio di Giorgio Lombardi, come facciamo spesso, scambiandoci in privato i nostri provini e lui mi ha risposto:
"Mi piace. Se mi lasci carta bianca mi è venuta un'idea!"
In un solo giorno di riprese ha tradotto il mio suono in immagini e con la OptikMovie ha creato questo viaggio.
La genialità dell'artista si fonde con quella di chi lo ritrae in immagini.


Una strumentale interamente realizzata in beatbox ad opera di Shakya ed una regia d'eccezione ad opera di Giorgio Lombardi e di tutta la OptikMovie.
Prendete e condividetene tutti!

GUARDA BAZOOKA:

 

https://www.facebook.com/shakyaofficial

InizioPrec123456SuccFine
Pagina 1 di 6