RasAle

RasAle

Mercoledì, 28 Giugno 2017 18:59

PORTIA SIMPSON SI RITIRA DALLA POLITICA

"Abbiamo la responsabilità di fare il massimo per il popolo giamaicano", ha detto Simpson Miller durante l'ultima seduta come membro del Parlamento della Gordon House.

Nel suo discorso finale alla House of Representatives, prima di uscire per l'ultima volta, stringeva un bouquet di fiori che gli sono stati donati dal successore.

L'ex leader del Partito Nazionale Popolare (PNP), sostituita dal Dottor Phillips nel mese di marzo dovrà presentare domani la sua lettera di dimissioni come deputato al Parlamento.

Portia Simpson Miller, addolorata lascia la politica dopo 43 lunghi anni dalla sua prima come consigliere nella Kingston e nella St Andrew Municipal Corporation.
Ieri, il Parlamento, in una seduta congiunta, ha reso omaggio alla 71enne.

"È stato un bel viaggio. Ho sopportato tutto - il ridicolo, le vittorie e le sconfitte, nonostante tutto continuo a credere che il bene sempre supererà il male".

"Sono orgogliosa del mio record di rappresenta del Parish di St. Andrew South Western, Ho dovuto migliorare costantemente le condizioni di vita e dare speranza alla gente. Sono stata una deputata attiva e con il sostegno della gente. Ho fatto molto ".

L'attuale programma di riforme economiche, iniziato durante il suo secondo mandato come capo di governo, era una parte importante della sua eredità e un periodo in cui affermava di dover "bilanciare i libri, bilanciando la vita delle persone".

Le dimissioni di Simpson Miller come deputato entreranno in vigore domani.

 

 

 

 

E sotto interrogatorio serrato chi ha realizzato l'ultimo video di Masicka e Vybz Kartel dal titolo Infrared.

La polizia giamaicana vuole sapere dove è stato preso il furgone, le pistole, il mitra e tutte quelle pallottole che si vedono del video ufficiale. Senza dimenticare... gli atti sensuali espliciti.

L'assurdo è che il blindato  non è camuffato per assomigliare a quello della polizia, è un automezzo in dotazione oggi alle forze dell'ordine sull'isola, utilizzato impropriamente.

La Jamaica Constabulary Force aveva diffuso un comunicato in cui avvertiva che tre video erano sotto osservazione

  • - Owner di Dexta Daps

  • – Infrared di Masicka e Vybz Kartel

  • - After All di Alkaline.

Il capo della polizia : “Sono immagini che trasmettono violenza e disprezzo per la legge, chi segue questa moda rischia di essere incriminato, soprattutto se si scopre poi che le armi sono vere e non semplici giocattoli”.

Nel video appare un camion corazzato, proiettili e armi di alto calibro … ma di chi sono ?

La Polizia JCF : "Senza dare nomi o nomi di luoghi, posso confermare che abbiamo identificato le personale del video.Inoltre, posso informare che abbiamo accertato che il veicolo nel video è della polizia, abbiamo anche scoperto in quale sezione questo veicolo è stato assegnato.Ci occuperemo di questo con le nostre procedure interne , "

 

 

 

Questa storia è una di quelle che facciamo fatica a riportare. Fatica perché è coinvolto un ragazzo prima del figlio di una personalità.?

L'interrogativo è come ai giorni d'oggi si debbano scontare sei mesi di carcere per marijuana ?

E' possibile rischiare di morire in questo modo in un penitenziario ?

 

 Siamo oggi a rattristarci di un evento che non dovrebbe mai accadere. E' intevenuto Ndaba, la nipote di Nelson Mandela dicendo

"Non possiamo rimanere in silenzio a fronte di tale disumanità".


L'avvocato di famiglia Jasmine Rand ha ricordato come suo padre è stato un forte sostenitore per la legalizzazione della marijuana.

"Molti stati e nazioni hanno iniziato il processo di legalizzazione della cannabis in riconoscimento del suo valore medicinale, spirituale, industriale e ricreativo; Ma troppe persone continuano ad essere spogliate della loro libertà, con conseguente incarcerazione di massa, brutalità della polizia e omicidio. Criminalizzare la cannabis legalizza la privazione dei diritti umani ", ha detto Rand.

Il figlio di Peter Tosh, Jawara aka TOSH1 rimane in coma dopo essere statoe brutalmente picchiato mentre doveva essere protetto in un istituto penitenziario.

Jawara, 37 anni, era in custodia presso la prigione della contea di Bergen in New Jersey dove stava scontando una sentenza di sei mesi per detenzione per cannabis.

 

 

 

 

 

 

Seguite anche le news sul hastag

#JusticeForJawara

 

Il ministero è intervenuto recentemente sul tema chiudendo le porte alla vendita di Ganja in ogni sua forma, in particolar modo a quella che viene ingerita.

Mentre sull'isola iniziava un percorso in salita nell'organizzare festival dedicati alla Ganja con tutti i suoi derivati, la strada viene sbarrata per ragioni di preoccupazioni di salute pubblica.

Le torte di ganja ed altre forme devono essere regolate per non causare problemi di salute.

 

Nell'ultima edizione dello Stepping High Festival a Negril, svoltosi dal 3 al 5 marzo 2017, quello che doveva essere una normale fine settimana musicale e di preghiera rasta "si invece sfiorata la tragedia".
Secondo il loro resoconto, due persone sono state sul punto di morire con allucinazioni e malessere poi per aver ingerito un quantitativo sproporzionato di torta e biscotti.

 

Il NCDA preoccupato per le persone alza i toni.
"Sulla base della nostra partecipazione a questi eventi, c'è poco o nessuna promozione della fede rastafariana, ma piuttosto un evento per promuovere il turismo della ganja o il festival sulla ganja"

Il ministro ha promesso è che ci sarà una clausola in tutte le future approvazioni di concerti e festival.

Non si vedrà più ganja commestibile sui banchetti, mai più in vendita ad un evento !

 

Fonte : Jamaica Gleaner

 

 

In Italia non c'è niente da fare, dobbiamo per forza pagare un scotto nel recepire regole europee già stabilite ed applicate negli anni addietro. Non siamo di certo noi i primi a scoprire questo problema che è già superato nella nazioni dove la musica giamaicana definita omofoba è stata fermata concordando con l'artista l'esibizione.

Bastava far firmare a Sizzla il Reggae Act o una semplice dichiarazione in cui si impegna nel tour a non usare bad word e killa muzic, per evitare di gustarci uno dei concerti più potenti grazie all'energia formidabile che si incendia quando c'è il Bobo sul palco.

Anche noi amanti della musica pulita ci uniamo agli organizzatori, vi siamo al vostro fianco, è ora in cui le associazioni dei diritti umani e degli omosessuali capiscano quando si riesce veramente a vincere tutti quanti insieme.

Un esempio ve lo facciamo, è concreto ed accade ogni anno al Rebel Salute in Giamaica, quando un artista dancehall di primo piano, per salire sul palco utilizza il nome di battesimo e canta solo testi puliti.

Nessuno avrebbe modo così, di pensare che è musica assassina.

 

Comunicato Music Festival insieme ad Ex-Dogana

" Il Just Music Festival, insieme ad Ex-Dogana, comunica che viste le diverse preoccupazioni mosse nei confronti dell'esibizione di Sizzla Kalonji da diverse parti sociali e considerate le posizioni di tutte le realtà coinvolte nella manifestazione, ha deciso di annullare l'esibizione del musicista giamaicano, per rispetto verso i temi sollevati e soprattutto in linea con la propria visione della musica e dell'arte come linguaggio che unisce anziché dividere.

La direzione del festival esprime tuttavia il proprio dispiacere per una campagna dai toni a volte troppo duri nei confronti di un artista di fama mondiale che, se in passato è stato accusato di omofobia, ha intrapreso da anni una strada ispirata al rispetto e all'uguaglianza, con dichiarazioni pubbliche, un rinnovato impegno nel sociale e i concerti che continua a tenere in giro per il mondo. "

 

 

 

 

Un ribaltone da scalciar via la prima posizione di Macro Marco e la sua crew i Real Rockers, vittoria quasi annunciata e già messa in cassaforte.

E' accaduto poi di tutto, tra le 4 crew in un scontro spietato nel secondo round registriamo anche Cicciolina in persona sullo stage dei Daytona capitanata da Clementino.

Questa edizione del 2017 vinta da HELLMUZIK sarà ricordata grazie a dubplate di Jovanotti e Max Pezzali e la voce dei Simpson.

 

Ma questa breve introduzione, un sunto di quel che potrete rivivere grazie al Video allegato completo anche delle parti finali.

 

Hellmuzik teaser - RedBull Culture Clash Milano Barona 2017

 

 

RED BULL CULTURE CLASH 2017 Milano Barona – Final Round

 

 

Si parla tanto di diss e di aggressività nella musica giamaicana che come ascolterete, non coinvolge il Reggae, che mantiene una sua identità nell'esprimere e riflettere ciò che accade nella società di oggi.

No alla violenza, qualsia essa sia ! Questa è una delle prime e fondamentali regole non scritte del genere.

Proprio in questi anni in cui l'aggressività nei confronti del sesso debole è cresciuta e resta inarrestabile, canzoni come questa di Christopher Martin, emozionano particolarmente.

Servono eccome, a tener alta l'asticella, quella dell'attenzione della gente ed a sensibilizzare chi crede che un vecchio ricordo del passato, purtroppo anche oggi si registrano dati vergognosi che devono fare riflettere.

Anche se il brano è uscito a Febraio di quest'anno, non è questo ul punto. Il messaggio lo si deve ricordare sempre  indipendente dalla una canzone.

Noi di RR.it lo faccioamo oggi così

 

STOP VIOLENCE AGAINST WOMEN - CHRISTOPHER MARTIN

La nuova pubblicità della Corona Extra è un inno all'estate. Ironicamente apre una voce fuori campo che invoglia a vivere l'estate appieno quasi come un lavoro, accompagnato magari da musica, feste ed una fresca birra. Perchè no ?

Una scelta di marketing quantomai azzeccata e studiata per il prossimo spot della Corona Exstra.

Attenta la scelta della canzone che incarna l'estate ma anche una importante componente in più.

Quella di essere in passato la colonna sonora di una pellicola giamaicana.

 

L'effetto è coinvolgente grazie alla canzone di Bunny Wailer che avrete sicuramente individuato.

E' Cool Runnings, utilizzata anche nel omonimo film cult da noi conosciuto nelle sale come "Quattro Sottozero" .

 

 

 SPOT Corona Extra 'Make Summer' Song by Bunny Wailer

 

 

 

 

E' successo un po di tutto per la prima volta di Damian Marley in Kenya.

La lunga attesa per uno show del genere dopo anni ed anni, finalmente il figlio della leggenda nel paese africano.

Ma non si è aperta con il piede giusto questa avventura di Damian nel continente promesso.

Appena al suo arrivo, sceso dall'aereo tanti fans lo accolgono come un re. Lui stanco dal lungo viaggio, come dichiarerà poi, nonostante la calda accoglienza è freddo e non saluta i fans come meriterebbero.

Subito sui social media in tempo quasi reale si accendono le discussioni. E giusto o non è giusto comportarsi così? Non un piccolo inconveniente per chi lo aspetta da anni.

Nei video che pubblichiamo invece si vede l'artista giungere dai Masai ed essere incoronato uno di loro all'interno di una riserva di animali.

La danza che precede la visita che lo conduce alla gabbia di leoni dove adotta uno.

Belle le immagini e fantastico il suo concerto che riportiamo

 

DAMIAN MARLEY AT KENYA WILDLIFE SERVICE ADOPTING A LION

 

 

GUARDA IL CONCERTO DI DAMIAN MARLEY A CANIVORES - NAIROBI KENYA - 31- 5 -17 

 

 

Rihanna ha registrato due nuovi singoli all'inizio di questa settimana, subito una domanda legittima viene alla mente,  ma cosa centrano con il reggae ?

Andando invece a scavare tra i credits  potete verificare anche da soli che risulta un nome molto altisonante e particolare, un paladino del bit in levare ma la curiosità aumenta esponenzialmente quando scopriamo che è  Mark Anthony Myrie, nome  e cognome anagrafico di Buju Banton, attualmente detenuto in carcere.

E’ accreditato come scrittore su una delle due canzoni dal titolo "Phatty".

Dubbio risolto,  Buju avrebbe scritto solo il testo della canzone, visto che diversamente da quanto  è successo a qualche suo collega,  non può registrare in tra le sbarre in USA.

Invece sembrerebbe, ma non abbiamo certezza, che ci sia anche la voce di Banton e questo lascia di stucco!

Qualcuno ha già pensato che la potenza e l’importanza Riri, che sia riuscita a scalfire anche le leggi in America ?

I giornali giamaicani, a questo punto si sono scatenati ed hanno cercato di dissipare i dubbi. Raggiunto l’agente del singer Giamaicano ha rivelato che Rihanna sta lavorando a materiale precedentemente registrato.

"Non posso divulgare nessun dettaglio in merito, posso solo dire che Buju ha un sacco di materiali inediti precedentemente registrati. Sono due grandi  e si può solo aspettare da loro, solo ottima musica di qualità".

Rihanna è sempre stata un grande fan della musica reggae, soprattutto ama artisti quali Bob Marley, Buju Banton e Sizzla Kalonji.

Riri è stata notata anche all'inizio di questa settimana con una maglietta con l'immagine di Buju Banton che rende omaggio al cantante reggae.

Dunque non resta che attendere….