Venerdì, 05 Giugno 2020 13:22

RASTAFARI E LA PRATICA DEL "CUT AND CLEAR"

Per sua natura l’essere umano è un grande pentolone di pensieri, emozioni e stati d’animo che a seconda delle circostanze possono essere positivi e piacevoli ma anche negativi, conflittuali e dolorosi.

Esistono circostanze interne alla nostra persona e anche circostanze esterne, ovvero azioni, comportamenti, dinamiche di abitudine e anch’esse possono avere un effetto positivo o negativo sulla nostra persona e sugli esseri viventi intorno a noi.

Di conseguenza è sempre stato un desiderio ed un’esigenza per l’umanità quella di tendere alla liberazione.

Per liberazione intendiamo quel processo in cui l’essere umano si “ripulisce” o da ciò che sporca il suo spirito e la sua persona interiore ed esteriore per diventare quindi libero ovvero non più schiavo di pensieri e comportamenti negativi che provocavano sofferenza dentro di sé e nel suo prossimo.

La liberazione è il processo che porta alla libertà ovvero essere padroni della propria persona e del proprio destino.

 

Purtroppo in Babylon per libertà si intende la possibilità di fare tutto ciò che uno vuole senza nessun limite o ammonizione da parte di qualcun altro, ecco…nulla di più lontano. Quello che Babylon intende come libertà è invece uno sfrenato e nevrotico anarchismo di comportamento e di pensieri.

Ian’I Rastafari sa che questa attitudine alla vita purtroppo non fa altro che aumentare il dolore e la sofferenza nell’essere umano in quanto nell’illusione di liberarsi ci si incatena in modo ancora peggiore e più doloroso in altri vincoli e afflizioni.

Ciò verso cui  invece dovremmo lavorare è la liberazione completa da tutto ciò che ci fa male e ci fa soffrire, a livello fisico, spirituale, psicologico ed emotivo. Per far ciò prima di tutto dobbiamo cercare dentro noi stessi chi realmente vogliamo essere in questa vita così da avere una sorta di modello da seguire, dobbiamo trovare dentro di noi la nostra persona libera da afflizioni, guarita dalle sofferenze di Babylon e

dall’ ignoranza che essa inculca nella società.

 

A questo fine dobbiamo imparare a rinunciare.

Infatti liberazione e rinuncia vanno di pari passo

 

La Livity Rastafari è l’essenza della trasformazione dell’esistenza umana, il passaggio dalla condizione di schiavitù a quella di sovranità, quando prima eravamo schiavi delle dinamiche di Babylon applicandoci nel “cut and clear” ovvero nel tagliare chirurgicamente ciò che non ci fa bene e pulire la ferita con l’energia rigenerante dello Spirito, arriviamo ad uno stadio nuovo dell’esistenza che è vivere da sovrani e maestri delle nostre vite.

Non a caso la nostra fonte d’ispirazione è un re, ovvero il Re dei Re Haile Selassie Primo, sovrano della dinastia Davidica che ha eccelso nella Sua capacità di essere esempio per il mondo intero.

 

In Rastafari impariamo “cut and clear” ovvero ad esaminare con occhi chirurgici le nostre vite e a rimuovere con il bisturi della Livity la malattia e a pulire poi la ferita con l’unguento dello Spirito. Quando scendiamo in noi stessi e osserviamo la nostra esistenza sicuramente troveremo qualcosa che non ci piace. Molti a questo punto rimangono scoraggiati e in preda alla confusione dei pensieri e delle emozioni, rinunciano al “santo viaggio” avviliti da quanto sporco vedono da dover ripulire.

L’attività di ripulire noi stessi dalle infermità spirituali e dai limiti mentali è un’attività che ci porta un enorme senso di liberazione, di sincerità verso noi stessi e verso il mondo e ci conduce a pensare in maniera più lucida e limpida. Ecco perché la rinuncia è arricchimento.

Questo gesto porta la nostra persona al centro della nostra esistenza e non più su un lato come eravamo prima quando aspettavamo che qualcuno o qualcosa facesse per noi il cambiamento che soltanto noi possiamo fare.

In Rastafari percorriamo una strada spirituale attiva e presente.

Credere in Dio per noi non è avere un babysittter a cui rimettere gli sforzi che invece noi dobbiamo compiere. Al contrario Rastafari è una via di vita spirituale in cui il fedele lavora insieme a Dio verso la sua liberazione e verso il miglioramento di questa Creazione.

 

Se volete saperne di più ascoltate la puntata di IYAHBINGI dedicata a questo, la trovate proprio qui sotto.

Perfect Love

Ras Julio

 

 

Pubblicato in Rasta
Martedì, 31 Marzo 2020 12:43

COVID-19 AIUTIAMO I RASTAFARI ELDERS

Greetings Reggae Revolution Family

In questo momento la salute di molti è minacciata dalla pandemia COVID19, sappiamo bene che i soggetti più a rischio sono gli anziani e le persone con pregresse patologie o difese immunitarie basse.

Ovviamente parlando di anziani non possiamo dimenticarci i Rastafari Elders, gli anziani Rastafari che di fronte a questa emergenza sanitaria risultano essere a rischio soprattutto in luoghi come la Jamaica che ha una sanità pubblica spesso molto costosa.

Ecco perché l’organizzazione per cui lavoro, Word Sound Power Collective, ha deciso di lanciare una proposta di raccolta fondi a sostegno dei nostri amati anziani Rastafari che in un momento come questo sono fortemente a rischio.

Word Sound Power Collective, associazione no profit attiva dal 2006 che si occupa di aiuti umanitari agli anziani Rastafari, ha identificato diversi Elders a rischio e sta cercando di assicurare dei fondi in caso questi abbiano necessità di ricovero o di ulteriori cure mediche.

Al momento in Jamaica ci sono 36 casi diagnosticati e un decesso (al 30/03/2020) ma sappiamo bene che la situazione potrebbe aggravarsi rapidamente.

Per questo motivo il Governo dell’isola ha istituito restrizioni e quarantine obbligatorie anche se non c’è ancora il “full lockdown” ovvero l’obbligo di isolamento che stiamo vivendo qui in Italia.

A questo proposito le parole di Haile Selassie Primo sono come sempre fonte d’ispirazione:

 

"... L'innalzamento degli standard della salute pubblica del nostro paese occupa un

posto importante e di rilievo nei piani che abbiamo preparato per

la crescita pacifica e lo sviluppo della nostra nazione.

Il miglioramento delle condizioni di vita è a beneficio delle generazioni presenti e future, e qualunque sia il

prezzo da pagare, è un compito che deve essere realizzato”

(9 novembre 1957)

 

 

Sulla base di questo Word Sound Power Collective estende un invito a prendere in considerazione una donazione.

E’ possibile donare tramite paypal all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Date un’occhiata al sito per maggiori informazioni www.wordsoundpowercollective.org

 

 

 

United we stand, divided we fall!

Rastafari blessings

Ras Julio

 

 

 

 

 

Pubblicato in Rasta
Mercoledì, 04 Dicembre 2019 17:49

IYAHBINGI RADIO, INIZIATA LA QUINTA STAGIONE

Blessed Love Reggae Revolution Family !!

É iniziata la quinta stagione di IYAHBINGI il programma radio di cultura e Livity Rastafari sulle frequenze web di reggaeradio.it

In onda ogni domenica sera alle ore 21 con la possibilità di riascoltare la puntata da subito grazie al comodissimo podcast che vi permette di fare click e di accedere alla vibrazione Rastafari quando e dove volete.

IYAHBINGI è lo spazio dove storia, riflessioni, interpretazioni, aneddoti, curiosità e vibrazioni positive si fondono con la ritmica antica del Rastaman.

Rastafari è un modo di vivere alternativo rispetto al sistema di Babylon e sempre più persone sono attratte o incuriosite da questo messaggio rivoluzionario.

Ecco perché nasce IYAHBINGI l’unico programma web-radio 100% Rastafari in italiano dedicato alla ritmica Nyah Binghi e alla spiritualità Rastafari.

Per celebrare questo quinto anno di attività abbiamo pensato di dedicare questa stagione 2019-20 al “come applicare la spiritualità Rastafari alle nostre vite quotidiane per vivere meglio e trasformare la confusione in chiarezza”.

Quindi un’applicazione molto pratica della saggezza Rasta nelle nostre giornate al fine di guadagnare più benessere, libertà e pace mentale. Tradizione spirituale applicata alla quotidianità, ecco la Livity Rastafari.

IYAHBINGI non è un programma soltanto per i Rasta ma per tutti coloro alla ricerca di uno spazio di freschezza, positività e rigenerazione.

Reasoning e selezione musicale a cura di Ras Julio.

ONE LOVE!!

 

 

In onda ogni domenica sera alle 21 e podcast disponibile subito su www.reggaeradio.it

Riascolta tutte le puntate qui https://www.mixcloud.com/IYAHBINGI-NEW/

Per saperne di più riguardo al Movimento Rastafari: http://rasjulio.blogspot.com/

Pubblicato in Rasta
Sabato, 05 Ottobre 2019 09:06

SULLA STRADA VERSO ZION

Greetings and Love famiglia di Reggae Revolution!

La via di vita Rastafari è come una lunga strada che ci conduce verso un posto speciale.

Percorrendo questa strada impariamo che ogni passo che compiamo e ogni azione, giusta o sbagliata che sia, hanno un profondo insegnamento.

Questo cammino che è iniziato nei primi anni Trenta in Jamaica è un continuo viaggio verso la crescita ed il miglioramento personale al fine di vivere al meglio le benedizioni che questa vita ogni giorno dispensa.

La cosa fantastica e semplice allo stesso tempo è che tutto ciò di cui abbiamo bisogno è già presente dentro di noi e nelle nostre vite.

Dobbiamo leggere le pagine della nostra esistenza come se stessimo sfogliando un libro.

In Rastafari diciamo che il nostro Paradiso è qui su questa terra ed è accessibile a tutti noi ventiquattro ore al giorno.

La domanda allora è: ma se il paradiso è qui in terra, dove lo troviamo? La risposta è: nella nostra vita.

Rastafari è una strada stretta e diritta che ci porta ad un posto unico, meraviglioso, speciale: Zion.

Questo termine ha due accezioni, una geografica ed una spirituale. Ma quali sono questi significati?

Che cosa significa Zion e soprattutto, dove si trova questa strada che vi ci porta?

Fate click qui per leggere l’articolo https://rasjulio.blogspot.com/2019/10/imparare-celebrare-la-vita-pt-2-sulla.html

One Blessed Love

 

Ras Julio

Pubblicato in Rasta
Domenica, 22 Settembre 2019 14:10

IMPARARE A CELEBRARE LA VITA

Rastafari Greetings Reggae Revolution Family!

 

In questo mondo così diverso e pieno di contraddizioni c'è una cosa che ci accomuna tutti: la vita.

Possiamo essere grandi o piccoli, ricchi o poveri, provenire da qualsiasi paese del pianeta ma tutti abbiamo questa esistenza che ci accomuna con i suoi alti e bassi, con le sue gioie e i suoi dolori.

Nella Livity Rastafari ci concentriamo in maniera particolare sul come imparare a vivere al meglio questa vita in quanto essa è un dono dell'Onnipotente ed è la ricchezza più grande che abbiamo. Essa è una cosa talmente grande e preziosa che va celebrata.

"celebrate Life" è infatti una delle frasi ricorrenti nei reasoning (ragionamenti) tra i fratelli e le sorelle Rasta, ma come si fa? E soprattutto perchè?

La tradizione Rastafari celebra la vita con un approccio molto profondo ma allo stesso tempo semplice e naturale che affonda le sue radici nelle parole dei Libri Sapienziali della Bibbia, nell'esempio di Haile Selassie Primo e nella saggezza degli Anziani Rasta che ci hanno tramandato questa via di vita con estrema cura e passione.

 

Se volete saperne di più leggete questo breve articolo https://rasjulio.blogspot.com/2019/09/imparare-celebrare-la-vita.html

Live, love and...celebrate Life 

 

Ras Julio 

 
Pubblicato in Rasta

Greetings Reggae Revolution family!

Nella speranza che abbiate passato questa estate 2019 all’insegna delle vibrazioni positive, eccoci a condividere la registrazione del secondo seminario della IYAHBINGI YARD ovvero l’area culturale dedicata alla spiritualità Rastafari all’interno del Roots and Culture festival tenutosi a Lignano dal 25 al 28 Luglio.

L’argomento è stato l’amore.

Abbiamo voluto affrontare quello che è dei sentimenti più discussi della psicologia umana dal punto di vista della Livity Rastafari spiegando come questo è in realtà qualcosa di molto più grande di un’emozione.

Secondo il modo di vivere Rastafari infatti l’amore è una vera e propria pratica di vita che può condurci alla consapevolezza e alla liberazione dalle nostre catene mentali e comportamentali.

Esso ha una capacità rivoluzionaria in grado di cambiare i nostri destini e modificare gli eventi.

Abbiamo mai pensato all’amore come un qualcosa di così potente?

Abbiamo mai indagato su come poter usare questo che è il più nobile dei sentimenti umani per cambiare in meglio le nostre vite?

Abbiamo mai provato ad applicarlo alla quotidianità delle nostre vite?

Tutti sappiamo che il Movimento Rastafari è conosciuto per il suo messaggio di amore e rispetto, tutti noi abbiamo ascoltato “One Love” di Bob Marley e forse ci è capitato di sentire i fratelli e le sorelle Rasta salutarsi esclamando “Blessed Love”.

Ecco gli Anziani dalle colline della Jamaica ci hanno tramandato una via di vita in cui l’amore non è soltanto un ideale ma una vera e propria pratica in grado di liberarci da paure, ansie, catene mentali, comportamenti sbagliati e aiutarci quindi a vivere in maniera più serena e felice.

Tutto ciò però non può essere applicato se prima non sappiamo dove o come trovare l’amore e soprattutto come generarlo.

Non è soltanto un sentimento tra uomo e donna o tra genitori e figli ma qualcosa in grado di rivoluzionare interamente le nostre esistenze, una vera e propria forza che è sempre a disposizione dentro di noi.

Amore per imparare a celebrare le cose belle della vita, amore per superare le difficoltà e i problemi, amore per non gettare la spugna, amore per rialzarsi quando si è a terra, amore per dare un senso alle nostre esistenze.


Se volete saperne di più clikkate play sulla registrazione di seguito e troverete consigli pratici e tecniche di comportamento della vita Rastafari per utilizzare il cuore come strumento per essere più liberi.


Grazie ai fratelli di Wisemind Publications Italy e la Tsadiq family che hanno arricchito il reasoning con i Nyah Binghi Chants.

 

Perfect Love

Ras Julio

 

 

Pubblicato in Rasta
Mercoledì, 05 Giugno 2019 08:12

L'ARTE DI FERMARCI

Rastafari greetings!

Viviamo in un mondo di velocità, frenesia e preoccupazioni.

Ma è tutto ciò salutare per noi? Che cosa ci dice la Livity Rastafari a riguardo?

Generazioni di Anziani Rasta ci hanno trasmesso l’arte di imparare a fermarci, ovvero prenderci del tempo per coltivare il nostro spirito e non solamente i nostri impegni quotidiani.

Questo non vuole assolutamente dire sottrarsi alle proprie professioni o responsabilità ma imparare a bilanciare le nostre liste di cose da fare con dei momenti di pausa, rigenerazione in cui ci concentriamo ad “essere e non fare”.

Sappiamo infatti che esiste una dimensione naturale di calma e tranquillità in ognuno di noi che però viene spesso alterata o dimenticata a causa delle corse, dell’agitazione o delle preoccupazioni. Questo a lungo andare tende a distoglierci dalle cose veramente importanti della vita e soprattutto minaccia la nostra felicità.

Se noi impariamo a riscoprire e riconnetterci con quello spazio interiore allora creeremo i presupposti per far fiorire le nostre esistenze e apriremo la porta al benessere. Quando ci fermiamo apprezziamo realmente le bellezze della vita e delle persone intorno a noi, siamo rilassati e la nostra mente è più limpida così da poterci prendere meglio cura dei nostri destini.

La tradizione Rastafari ci insegna a rallentare e riconnetterci con un ritmo naturale dell’esistenza quando tutto intorno invece corre freneticamente.

Nel seguente articolo degli spunti di riflessioni per riconsiderare quanto importante sia l’arte di imparare a fermarci.

 …take your time and give thanks for life

 

Leggi qui l’articolo http://rasjulio.blogspot.com/2019/06/larte-di-fermarci.html

Ras Julio

Pubblicato in Rasta

 

 

Rastafari Greetings, One blessed Love,

 

La Livity Rastafari è una via di liberazione dalla schiavitù di un sistema che ci sta stretto e che continua ad opprimere le persone a livello mentale, economico, culturale.

Il Rastaman alza la testa contro questo “moderno Egitto”, che vuole le persone in catene in quanto così più facili da controllare.

 

Però al fine liberarci dalle catene esteriori dobbiamo prima affrontare quelle interiori in quanto ogni rivoluzione avviene prima al nostro interno e poi all’esterno.

Nella Livity Rastafari ci impegniamo ogni giorno a crescere e diventare persone migliori, non perché qualcuno o qualcosa ce lo imponga ma semplicemente perché questo processo fa stare bene noi e le persone che abbiamo intorno.

Rastafari è un cammino lungo il quale ogni esperienza è un’opportunità di crescita per “invertire la rotta” ovvero lasciarsi alle spalle il modo di vivere di Babylon e condurre le nostre esistenze in modo più felice, leggero in una parola: liberi.

Ci impegniamo a coltivare dentro di noi le qualità positive e a sradicare quelle negative, per far ciò abbiamo bisogno di pratica, esercizio e costanza ma prima di tutto di prenderci del tempo e guardare dentro di noi.

Rastafari infatti dice che le risposte a tutti i quesiti dell’essere umano sono già presenti al suo interno, ecco che allora sedersi e ragionare può aiutarci a sviluppare una maggiore chiarezza.

Nella tradizione biblica questo è il significato del Sabato, ovvero un giorno dedicato a Dio, al riposo dalle attività di tutti i giorni per concentrarsi sulla spiritualità, la felicità e la celebrazione della vita.

Il Sabato è un’opportunità per coltivare quella dimensione spirituale che ci nutre e ci fortifica.

Di seguito un articolo per accompagnare questo giorno di Rastafari vibrations.

 

Blessings of Life

Ras Julio

 

http://rasjulio.blogspot.com/2016/11/nella-livity-rastafari-invertiamo-la.html

Pubblicato in Rasta
Sabato, 23 Agosto 2014 10:03

NASCE UNA TV TUTTA DEDICATA A RASTAFARI

Non a caso è stato fissato per oggi in questa ricorrenza il lancio di una Tv molto speciale. Per la prima volta un intero network dedicato a Rastafari sarà lanciato proprio oggi in occasione del compleanno di Haile Selassie. Finalmente 24 ore al giorno per sette giorni a settimana potremo vedere con in nostri occhi video, documentari e tanti altri approfondimenti utili. Visto il fuso orario siamo fortunati ed ancora in tempo per vedere l’inaugurazione che partirà tra qualche ora. Non abbiamo notizie se non quelle riportate nel filmato e nei promo che pubblichiamo, non sappiamo dunque i contenuti forse perché volutamente secretati per poi illuminarci successivamente su quella che sono le opere, gli insegnamenti e la fede che ci ha trasmesso Haile Selassie, Con l’inaugurazione di questa TV network si abbatte anche un'altra barriera, questa volta la tecnologia viene a nostro favore ed in nostro aiuto. Un ultima cosa, siamo riusciti a recuperare gli obiettivi proposti dalla nuova Rastafari TV La Missione di RasTafari.TV: La nostra missione è: incidere Unità, Solidarietà, Libertà e autodeterminazione, garantendo nel contempo la giustizia e il mantenimento della integrità dell'Etiopia La nostra visione è un luogo solare che gioca un ruolo fondamentale nel ri-educare i giovani e gli anziani allo stesso modo del nostro ricco patrimonio, tradizioni e gli elevati standard morali attraverso soluzioni basate su Internet.

Pubblicato in Rasta