Si avvicina un grande evento destinato ad essere ricordato nella storia della Jamaica.

Essendo stati accreditati come Media, Reggae Revolution lo seguirà dall'interno dello stadio e dall'esterno proponendo articoli di avvicinamento.

 

Forse solo dopo il One Love Peace Concert di Bob Marley e l'arrivo si Rastafari, lo stadio nazionale di Kingston, il più grande spazio a disposizione sull'isola, si appresta a vivere un altro momento indimenticabile.

 

Il concerto di Buju Banton previsto per il 16 marzo secondo l'organizzazione è una prova di sostenibilità per l'isola e soprattutto un nuovo inizio per una serie di manifestazioni nello stadio giamaicano. Un occasione da sfruttare

 

Oltre a Buju Banton, ci sarà Chronixx, Etana, Coco Tea, Delly Ranx, Romain Virgo, Ghost, Agente Sasco, LUST e, Jahzeil ( il figlio di Buju) .

 

Attenzione i biglietti non si comprano assolutamente al botteghino dello stadio ne fuori.

Qualche ticket è ancora disponibile per le gradinate ma si compra solo nei negozi digicel preposti.

 

La grande sfida è ora quella di far arrivare le persone con dei servizi navetta e non con l'auto.

Un piano del traffico speciale prevede la chiusura di diverse strade nell'area circostante lo Stadio Nazionale e la regolazione del flusso di traffico nell'area del concerto. Di conseguenza, il parcheggio sarà limitato ai servizi essenziali, inclusi i media e i team di produzione, nonché per alcuni clienti che possiedono biglietti VIP .

Non resta che ritornare sul nostro portale l'unico italiano, accreditato ufficialmente per seguire cosa accadrà prima, durante e dopo il concerto del secolo.

 

 

Fonte: jamaicaobserver

 

 

 

 

Pubblicato in Viaggio in Giamaica

Essere scelti tra i numerosi Media intenzionali, per noi è un onore ed un riconoscimento davvero importante al lovoro svolto fin ora.

Siamo orgogliosi di essere stati selezionati e accreditati ufficialmente al primo concerto di Buju Banton sull'isola allo stadio nazionale..

 

Ma vediamo prima agli ultimi aggiornamenti con gli artisti scelti per questa data memorabile.

Il tempo di Buju Banton dovrebbe essere di circa 90 minuti ma prima Chronixx, Cocoa Tea, Etana, Romain Virgo, Lust, Agent Sasco, Delly Ranx infine Jahzeil.

Così dopo circa 9 anni, Buju ritorna a cantare, ha scontato la sua pena, è un uomo diverso. Appena arrivato ha fondato una fondazione benefica.

 

Tutti i i Media ed il mondo intero hanno gli occhi puntati sulla sua prima apparizione pubblica. Naturalmente nella sua isola e nella location più grande che si dispone.

 

Prescelto è lo stadio nazionale di Kingston, come sappiamo, accoglierà in diversi settori a secondo del biglietto acquistato solo on line. Dopo qualche piccolo problema di sovraccarico del server è andato tutto venduto in qualche giorno sul sito ufficiale di BujuBanton.com

 

Quindi tutto sold out, lo stadio di Kingston per la prima data del Buju Banton 'Long Walk To Freedom Tour'

 

Seguiteci per aggiornamenti e naturalmente durante il concerto prima e dopo

 

 

More Info

https://www.longwalktofreedomtour.com/bujubanton

 

 

Buju Banton concerts in 2019:


March 16 - Kingston, Jamaica @ National Stadium

MARCH 30 - NASSAU, THE BAHAMAS @ THOMAS A. ROBINSON STADIUM 

APRIL 21 - PORT OF SPAIN, TRINIDAD & TOBAGO @ QUEEN'S PARK SAVANNAH

APRIL 27 - BRIDGETOWN, BARBADOS @ BARBADOS REGGAE FESTIVAL 
with Spragga Benz, Wayne Wonder

MAY 4 - PARAMARIBO, SURINAME @ ANDRE KAMPERVEEN STADION

MAY 11 - ST. GEORGE, GRENADA @ NATIONAL STADIUM

JUNE 15 - TORTOLA, BRITISH VIRGIN ISLANDS @ FESTIVAL VILLAGE GROUNDS

JUNE 29 - BASSETERRE @ ST. KITTS MUSIC FESTIVAL

JULY 6 - COLOGNE, GERMANY @ SUMMERJAM

 

 

 

 

 

Pubblicato in News