Da non credere ciò che è accaduto in questa edizione del Grammy. Il vincitore sovverte ogni rosea previsione dando un maggior impulso ai giovani ed alla musica quella apprezzata ed ascoltata veramente dalla massive.

Non la solita farsa,  come primo indizio, finalmente il Grammy lo vince chi lo merita e non un Marley.

Forse Julian il giovane figlio di Bob non ha lo stesso appeal e peso di un Damian o di un Ziggy.

Come secondo indizio, nella categoria 53 come Miglior Album Reggae non vince un Album ma un Ep.

Se lo scorso anno Chronixx ci andò molto, ma molto vicino, questa volta è una  giovanissima cantante che sbaraglia la concorrenza.

A questo punto avrete capito che la vincitrice è Koffee che con il su Ep di debutto Rapture oltre ad aver venduto discretamente è arrivato alle orecchie di tanti artisti importanti ma anche tanti personaggi famosi.

Trainato da Toast il successo internazionale la 19enne Koffee ha vinto meritatamente e ne siamo orgogliosi

Un ultima nota importante,  Koffe è la più giovane ad aver vinto un Garmmy nella categoria Reggae .

Di seguito le nomination in ordine di arrivo

Reggae 53. Best Reggae Album - For albums containing at least 51% playing time of new reggae recordings.

 

 

    RAPTURE - WINNER

    Koffee

 

   

    AS I AM

    Julian Marley

    

    THE FINAL BATTLE: SLY & ROBBIE VS. ROOTS RADICS

    Sly & Robbie & Roots Radics

    

    MASS MANIPULATION

    Steel Pulse

   

    MORE WORK TO BE DONE

    Third World

 

 

 

Pubblicato in News

Da qualche giorno rivelate le nomine per il prossimo Award. Sarà la 59°edizione della statuina più importante in campo musicale non solo in levare. Nella categoria miglior Album Reggae, novità insieme a classici nomi che ruotano sempre attorno.

Si rivede Ziggy e si risente il ritmo del duo più conosciuto al mondo, parliamo di Sly & Robbie. Sorprende forse vedere l'album live dei Soja e J Boog, o quello Raging Fyah e Rebelution ?

Ma potrebbero arrivare altre statuine.
Nelle altre categorie se dovesse vincere Drake per il miglior album Rap, ricordiamo che al suo interno c'è una collaborazione con Beenie Man e Popcaan. Se invece sarà Dj Khaled gloria a Gully, c'è Mavado.

Sean Paul è stato nominato nella Categoria, Best Pop Duo/Group Performance per la collaborazione con Sia per Cheap Thrills.

In generale rispetto allo scorso anno il Reggae e la Dancehall sembrano aver conquistato una presenza maggiore

La Cerimonia di consegna si terrà il 12 febbraio.

 

NOMINE AL 59TH GRAMMY BEST REGGAE ALBUM

 

ROSE PETALS - J Boog
Label: Wash House Music Group

ZIGGY MARLEY - Ziggy Marley
Label: Tuff Gong Worldwide

EVERLASTING - Raging Fyah
Label: Dub Rockers/VP Records

SOJA: LIVE IN VIRGINIA - Soja
Label: ATO Records

FALLING INTO PLACE - Rebelution
Label: 87 Music/Hill Kid/Raise Up Music/Easy Star Records

Sly & Robbie Presents - Reggae For Her -Devin Di Dakta & J.L
Label: Tuff Gong International, Taxi Records

 



 

Pubblicato in News
Martedì, 08 Dicembre 2015 17:51

GRAMMY AWARD ECCO LE NOMINATION - CAMBIA TUTTO

Grandi novità annunciate ieri dalla National Academy of Recording Arts and Sciences (NARAS) l'organo che da le nomination tra cui quelle del best reggae album. Non c'è un Marley o il solito nome ricorrente che ha vinto e stravinto altre edizioni.

Pensate, queste sono statistiche reali, dal momento che il Naras ha introdotto la categoria Best Reggae Album (precedentemente noto come miglior Reggae Recording) dal 1985, è stato nominato un Marley ben 17 volte.

Non sappiamo se è solo una casualità o finalmente quest'anno si da spazio alla qualità del disco e non da chi lo canta.

Così la sorpresa è grande ed evidente  le Nomine del prossimo Reggae Grammy Award sono:

 

The Cure (Jah Cure )

Acousticalevy (Barrington Levy),

Sion Awake (Luciano),

Strictly Roots (Morgan Heritage)

L'ultima sorpresa è il cantante ghanese Rocky Dawuni.

Sembrerebbe avvantagiato The Cure, pubblicato dalla VP Records nel mese di luglio, è la prima nomination per Jah Cure. L'album, che in cima alla classifica Billboard dal suo rilascio, ha finora venduto oltre 10.047 copie.

 

 

Pubblicato in News