Mercoledì, 04 Settembre 2019 08:51

OVERJAM: L'OTTAVA EDIZIONE CHIUSA CON SUCCESSO

Più di 4000 persone al giorno provenienti da 25 paesi hanno partecipato all’ottava edizione dell’Overjam International Reggae Festival, che si è tenuto dal 15 al 18 agosto a Tolmino (Slovenia), un nuovo successo sia per la risposta del pubblico che per il livello artistico e organizzativo.

Sul palco Maver si sono alternati 24 artisti, tra cui i mitici giamaicani Israel Vibration, l’instancabile Queen Ifrica, Junior Kelly, Ward 21, Cali P, la caraibica Reemah, Lion D e la festa finale con Alborosie e Zion Train, oltre a numerosi rappresentanti delle scene reggae balcanica, italiana, austriaca e tedesca. La festa è continuata ogni giorno con la Dancehall in riva al fiume fino alle 4 del mattino.

Inoltre, l’Overjam si è consolidato come un festival per le famiglie, con oltre 200 bambini sotto i 12 anni in questa occasione, grazie alle attività extra-musicali (area per bambini, laboratori e conferenze), l’ambiente naturale privilegiato ai piedi del Parco Nazionale del Triglav nella valle del fiume Isonzo, l’atmosfera calma e il clima piacevole.

Dopo tre anni di gestione dell’evento, gli attuali promoter restituiscono questa responsabilità ai fondatori del festival e mandano i loro più sentiti ringraziamenti ai partecipanti delle ultime edizioni e augurano all’Overjam un percorso di successo verso il decimo anniversario.

La prossima edizione si terrà dal 20 al 22 agosto 2020 nello stesso luogo e i biglietti saranno presto in vendita su www.overjamfestival.com.

Pubblicato in News
Giovedì, 01 Agosto 2019 12:38

MENO DI DUE SETTIMANE ALL'OVERJAM 2019

Dal 15 al 18 agosto con Alborosie, Israel Vibration, Queen Ifrica e Junior Kelly

Mancano meno di due settimane all’Overjam International Reggae Festival ed è già tutto pronto per questa ottava edizione, che si svolgerà dal 15 al 18 agosto a Tolmino (Slovenia), sulle rive del fiume Isonzo.

In line up più di 40 artisti internazionali, tra cui spiccano Alborosie & Shengen Clan, Israel Vibration, Queen Ifrica, Junior Kelly, Ward 21, Zion Train, Cali P, Lion D e Raphael. Il palcoscenico della spiaggia accoglierà molti sound system amici storici del festival, insieme a diverse novità e la ricca programmazione extramusicale vede confermati i consueti incontri della University, corsi e workshop e l’area per bambini Overjam4Kidz nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17; non mancheranno inoltre il mercatino e un’ampia offerta gastronomica.

Quest’anno, durante il giorno sarà possibile scegliere tra nove diversi workshop che si terranno sulla spiaggia fluviale dalle 11 alle 18, dallo slackline insieme a una crew di Malta, alla meditazione con campane tibetane, dalla pittura alle decorazioni con henné e la possibilità di essere guidati nella creazione di acchiappasogni. Inoltre sarà possibile partecipare a un laboratorio di musica africana molto speciale, organizzato dal gruppo sloveno Bokademia.

Due le sessioni della tradizionale Overjam University: venerdì 16 si parlerà di attività sostenibili ed ecologiche, con particolare attenzione all’utilizzo della canapa e dei suoi derivati, con la presenza di Ziggi Earthwide; mentre sabato 17 il tema centrale sarà la cultura dei sound system nel Regno Unito e il suo impatto sociale dagli anni ’50 nelle comunità di origine caraibica fino agli eventi e aree attualmente più massificati.

L’impegno con l’ambiente verrà messo in pratica in particolare con l’uso di materiali riciclabili e biodegradabili e un’ampia offerta di cibo vegano. Inoltre è stata aggiunta l’opzione di noleggiare una tenda ‘Kartent’, già assemblata e pronto all’uso, 100% riciclabile e completamente resistente al sole e alla pioggia.

Come sempre, il festival si svolgerà in una location spettacolare: la confluenza dei fiumi Isonzo e Tolminka, vicino al Parco Nazionale del Triglav, a pochi chilometri da Trieste e Lubiana.

Sia gli abbonamenti (€ 100 più commissioni) che i biglietti giornalieri (€ 39 più commissioni), incluso il campeggio, sono in vendita sul sito Web Mhshop. I bambini fino a 12 anni entrano gratuitamente, così come gli accompagnatori di persone disabili. Acquistando quattro abbonamenti è possibile risparmiare €30 sull’importo totale. Ancora disponibili anche alcuni biglietti con accesso alla “Comfort Area”, un’area con WiFi potenziato, bar e servizi propri, nonché un ingresso più vicino dalla città, con un proprio parcheggio e accesso diretto al palco principale. L’area campeggio e le biglietterie apriranno mercoledì 14 agosto.

Tutte le info sono disponibili su www.overjamfestival.com.

Pubblicato in News
Mercoledì, 15 Maggio 2019 12:22

LINE UP COMPLETA PER L'OVERJAM 2019

L’ottava edizione ritorna ad agosto con Alborosie, Israel Vibration, Queen Ifrica e Junior Kelly

La line up dell’ottava edizione dell’Overjam Festival è completa, con Alborosie, Israel Vibration, Queen Ifrica e Junior Kelly come nomi di spicco. Dopo il cambio di date dello scorso anno, questa volta l’appuntamento ritorna ad agosto, dal 15 al 18 a Tolmino (Slovenia), sulle rive del fiume Isonzo.

Alborosie & Shengen Clan celebrerà il suo 25º anno di carriera presentando il suo album più recente “Unbreakable – Alborosie meets The Wailers United”, mentre Israel Vibration, le leggende del reggae con più di 40 anni di storia alle spalle, porteranno le loro armonie su un palco che vedrà Queen Ifrica come rappresentante della scena femminile. Junior Kelly e Ward 21 completano la lista di artisti giamaicani presenti, mentre invece dall’Europa non potevano mancare Zion Train, Cali P e Lion D, tra i più di 40 artisti internazionali confermati.

Inoltre, sul palco della spiaggia si daranno il cambio alcuni amici storici dell’Overjam insieme ad alcune new entry. La programmazione extramusicale vedrà i consueti appuntamenti con gli incontri della University, corsi e workshop, zona per i bambini, mercatino e un’ampia offerta gastronomica.

Per quest’anno, l’Overjam amplia il suo impegno con l’ambiente, in particolare con l’uso di materiali riciclabili e biodegradabili e consolidando l’offerta di cibo vegano. Come novità, vista la presenza nelle precedenti edizioni di tende abbandonate nell’area del campeggio, è stata aggiunta l’opzione di noleggiare una ‘Kartent’, già assemblata e pronto all’uso, 100% riciclabile e completamente resistente al sole e alla pioggia.

Tutto questo avrà luogo nella location consueta bellissima location, sulla riva dei fiumi Isonzo e Tolminka, nei pressi del parco del Triglav a pochi chilometri da Trieste e Lubiana.

Sia gli abbonamenti (100€ + commissione) che i biglietti giornalieri (39€ + commissione), campeggio incluso, sono in vendita su mhshop. Acquistando 4 abbonamenti è possibile risparmiare 30€ sull’importo totale. Per questa edizione sono inoltre in vendita cento upgrade dei biglietti che permettono di accedere alla “Comfort Area”, una zona con WiFi, bar e bagni, oltre a un ingresso dedicato vicino al paese, parcheggio e un accesso diretto al palco principale.

Tutte le info sono disponibili su www.overjamfestival.com.

Pubblicato in News

Il 15 ottobre in Philadelphia negli Stati Uniti si svolgerà la marcia delle mercie targata black woman heritage.

Attraverso un post abbiamo appresso che Queen, Ifrica, sarà tra i partecipanti della Million Woman March

Ifrica ha dato l'annuncio tramite la sua pagina ufficiale di Instagram

"Sono così orgogliosa di annunciare a voi ragazzi che farò parte del 20° anniversario della Million Woman March - #blackpower #blacklove #blackwoman".

La Million Woman March, la prima manifestazione organizzata nel 1997, intende contribuire a promuovere lo sviluppo e il potere politico ed economico sociale in tutte le comunità nere negli Stati Uniti, donne, uomini e figli di origine africana , indipendentemente dalla nazionalità, dalla religione o dalla religione o dallo stato economico.

Queen oltre a partecipare farà anche parte del line Up ???

Speriamo

 

Pubblicato in News

Siamo finalmente riusciti a recuperare le foto della seconda serata del Rebel Salute 2017. Con grande piacere ora potete visionare il reportage fotografico completo. La notte più importante, quella di sabato è stata inserita nella nostra Gallery.

Come dimenticare il breve show di Derrick Morgan, con l'inno nazionale live. Più volte ha gridato sono il padre di un fenomeno Queen Ifrica che lascia intendere sia dalla parte organizzativa che artistica con la presentazione del suo disco con uno stand speciale.

L'esibizione più apprezzare della lunga maratona iniziata alle 9 di sera è contesa da Sanchez, Cocoa Tea, Queen Ifrica, Spragga BenzPopcaan .

Mai vista un esibizione così d'impatto di Sister Nancy e dell'incredibile esibizione di Lady Saw completamente Gospel … scioccante. Cose che solo al Rebel succedono e che vi possiamo raccontare i momenti salienti di ciò che è accaduto nel festival unico come quello organizzato da Tony Rebel in Jamaica quest'inverno.

Certo c'è voluto tempo, pubblichiamo le foto solo oggi, ce ne dispiace, però non ci siamo arresi. Il biglietto da visita di Reggae Revolution è quello di vivere da dentro i grandi appuntamenti in prima persona per poi farli rivivere.

Il Rebel Salute è l'unico festival Rasta e Reggae che va in onda promuovendo la storia della musica sull'isola. La preserva dando spazio ad artisti old roots e alle nuove leve della musica . Crea vibrazioni uniche. Anche quando vengono Pop Caan, Beenie Man e Assassin le cose non cambiano anzi gli artisti trasformano il nome ed abbandonano le sacche piene di diss e parolacce a casa.

Chi partecipa, canta solo in versione clean, radio edit per intenderci, regalando al pubblico della dancehall show unici, un modello da seguire per distinguersi dalla volgarità.

Tutti accettano compromessi alle regole culturali difese dal festival, comprese quelle alimentari in stile I-Tal (vitale). Vuol dire niente alcol e niente carne. Solo pesce e verdure agli stands nel suo interno.

C'è anche la Ganja Yard la così detta “Herb Curb” che ha il permesso speciale a seguito la nuova legge, che permette ad i Rasta di avele l'ultima parola. La Ganja in raduni RastafarI può essere venduta e promossa con un semplice permesso.

Dunque benvenuti con noi nell'esperienza più affascinante che la Giamaica offre.

Le foto sono di nostro fratello Marco Polo che continuano ad incantarci e ci trasportano magicamente in un viaggio al Rebel Salute, dentro e fuori il backstage ma principalmente sotto al main stage.

GUARDA LA GALLERY DIRETTAMENTE DA QUI

 

Pubblicato in Reportages

Per i più attenti e che hanno seguito il nostro hashtag #reggaerevolutionit, avranno visto che stranamente nella locandina del Rebel Salute 2017, in bella mostra c'e una foto di Queen Ifrica particolarmente in evidenza.

La stessa scopriamo poi essere la foto copertina del suo nuovo album lanciato proprio durante il festival nella seconda giornata.

Si ergeva uno stand curatissimo al centro del pratone del Rebel Salute con il merchandising di Queen Ifrica ed il nuovo disco su banner pubblicitari estendibili.
L'ho abbiamo visitato, soprattutto atteso il momento del lancio durante la sua esibizione dove oltre a proporre i nuovi brani, la reginetta del Festival, ha indicato lo stand dove poter avere maggiori info sul nuovo disco lanciato dal palco nel festival che preserva la musica reggae.

Si chiama Climb e si compone di ben 17 tracce, con una prestigiosa collaborazione nel singolo di lancio con Damian Marley.

 
Il featuring dal titolo Trueversation  è appena uscito corredato dal video che vi proponiamo qui in basso con la track list intera.

 

 

 

QUEEN IFRICA FT DAMIAN MARLEY - TRUEVERSATION (Official Video 2017)

 

 

 

TRACK LIST CLIMB - QUEEN IFRICA

  • 1. Trueversation (feat. Damian Marley)
    2. That’s How It Is Sometime
    3. Love Is Not Blind
    4. Pleasure to See
    5. Lie Dem Ah Tell
    6. Grabba
    7. Medical Marijuana
    8. Good Man
    9. Black Woman
    10. Climb
    11. All That I’m Asking
    12. Battlefield
    13. I Can’t Breathe
    14. Ask My Granny
    15. Rebellion
    16. Better Than Amazing
    17. Let’s Get Silly

 

More iNFO

https://www.facebook.com/QueenIfrica/?fref=ts

Pubblicato in Dischi e Riddim