Lunedì, 21 Dicembre 2015 21:35

DOPO LA DEPENALIZZAZIONE IN GIAMAICA

Quando in Giamaica è entrata in vigore la legge sulla depenalizzazione della ganjah è stato un cambiamento epocale, una vittoria assoluta per i rasta dell'isola e per chi credeva negli effetti curativi e naturali, ma poi....

 Il giorno dopo, ci siamo chiesti cosa è cambiato, nello stile di vita delle persone, nella vendita e consumo, nell'utilizzo, nella ricerca e dove è possibile fumarla ?

Domande che non avrebbero risposta, ma visto che siamo qui sull'isola proviamo a dare risposte a questi interrogativi .

Con un buon spirito di osservazione a pochi mesi di distanza rispetto al passato sono calati i fastidi legati ai venditori rudi che pressano per venderla. E' più facile trovarla ed il prezzo di mercato dovrebbe essere anche sceso.

Ed invece no, bisogna stare attenti perchè la qualità che circola non è buonissima, se si vuole eccellere c'è la skunk più cara e per chi vuole avventurarsi sulle colline è sempre un ottima idea.

Non ci sono più, sono finti i fastidiosi agguati della polizia alla ricerca di fumatori per scroccare soldi. I fastidiosi squadi sono estinti, ora non possono più fermarvi.

Dall'entrata in vigore della legge é calata drasticamente anche la presenza sulla spiaggia della polizia, cosa un po preoccupante in questi tempi di crisi.

Dove ora è possibile fumarla? Praticamente in tutte le aree dedicate ai fumatori, si perchè bisogna ricordarsi che il fumo può dar fastidio, quindi segue la legge sul fumo con multe salatissime.

Attenzione sempre, il nostro consiglio è quello di utilizzare il buon senso e non cercare provocazioni inutili.

Seguite il nostro HashTag per le novità e tutte le curiosità sull'isola del reggae

E' permesso 2 ounces, non 3 come avevamo precedente pubblicato, pari a 56 grammi.

#NewsGiamaicaRR

 

Pubblicato in Viaggio in Giamaica