La carta igienica vale quanto l'oro n USA, semplicemente perchè introvabile. Rimanerne senza è una nota ossessione tutta americana, In questo periodo di covid 19, spaventati i consumatori ne hanno fatto incetta . Tanto che una piccola isola come la Giamaica, per la prima volta riesce ad esportare e commercializzarla in un mercato enorme quanto inaccessibile come quello USA la sua toilet paper. Ed è festa!

Così titolano sull'isola “La Giamaica fa la storia inviando la sua prima spedizione di carta igienica agli Stati Uniti

La società giamaicana Quality Incorporations VII Ltd. ha realmente imballato e sta spedendo la prima carta igienica negli States. C'è una carenza nei punti vendita dovuta principalmente all'accumulo dei consumatori.

 

In una recente intervista con la rivista Business View, Krishna Vaswani, amministratore delegato di Quality Incorporations VII Ltd., ha parlato della sua visione positiva della Giamaica e di come la società si sta reinventando.

"In crisi c'è sempre un'opportunità ", ha dichiarato l'imprenditore giamaicano Sandor Panton in una risposta tweet all'annuncio della Jamaica Manufacturers & Exporters Association (JMEA).

La Quality Incorporations VII Ltd. hasede a Kingston con circa 75 dipendenti. produce carta igienica in Giamaica dal 2004. E' venduta in tutta l'isola nei punti vendita al dettaglio ed all'ingrosso.

 

Pubblicato in News