News

News (260)

Lunedì, 29 Febbraio 2016 17:33

E' MORTO WISTON BLAKE MERRITONE - PIONIERE TRA I SILECTA

Scritto da

Dire Merritone sound system in Giamaica e come aprire una delle prime pagine di un libro sullla fondazione dei Sound operators.

Nella storia della musica giamaicana Merritone è un marchio consolidato per longevità, qualità ed esperienza. Fondato da tutti fratelli in questi giorni è venuto a mancare, Blake ineguagliabile quando si trattava di feeling con la gente.

Ricordano gli amici che “Aveva un grande orecchio per la musica, un ottimo gusto nelle selezioni. C'è stato un tempo in cui non si mancava ad una dance dove c'erano i Merritone”

Abbiamo perso un Big dell'industria musicale della Giamaica, insignito dell'Ordine di distinzione da parte del governo nel 1995 – ne danno il triste annuncio Trevor e Monty (Tyrone morto nel 2012), figli e nipoti.

Così va via un'altro pezzo di storia, Winston 'Merritone' Blake, all'età di 75 anni colpito da un ictus, si era ripreso mesi fa, per poi spegnersi mentre si sperava in una sua rapida ripresa.

 

 

 

Ieri si è votato in tutta l'isola e già si conosce il vincitore a poche ore dalla fine. Mai così rapidamente.

A confronto i due leader di sempre Andrew Holness del JLP e Portia Simpson Miller del PNP.

Subito un dato evidente che ha portato ad un veloce scrutinio, la bassa affluenza alle urne. Poco più di un terzo dell'elettorato si è recato presso i seggi elettorali ad esprimere il proprio voto.

La conseguenza è stata la 17° elezione generale del paese, verrà ricordata con la maggioranza più ristretta nella storia della Giamaica - 33 contro 30 poltrone.

 Hanno vinto i verdi del partito di Andrew Holness così il JLP ribalta il risultato di 4 anni fa dove erano loro al governo.

Le promesse vincenti quella di abbassare le tasse e di abbattere il tasso di criminalità pare abbiano fatto la differenza ma con un elettorato così ristretto chi lo può veramente dire ?

 

 

Clovis Toons - Friday, February 26, 2016

 

 

 

Mercoledì, 24 Febbraio 2016 18:27

SBEBERZ RASTA RADIO CHIUDE - SUPPORTIAMO TUTTI

Scritto da

“il progetto Sbeberz Rasta Radio verrà chiuso definitivamente … complice anche un aumento dei costi e di enti regolatori, mantenere un servizio di web radio gratuita e senza scopo di lucro ci è concretamente impossibile. Anche in questo caso, come in molti progetti creativi di matrice italiana, la stretta economica costringe necessariamente alla chiusura.” Parte del comunicato su Rastaradio.it

Cambia la legge cambiano le regole in corso, non resta che adeguarsi pagando ancor di più di prima o chiudere bottega ed andare tutti a casa. Facendolo così non ci andranno di mezzo anche le web radio amatoriali. Parliamo di quelle autofinanziate, indipendenti che di tasca propria investono il loro tempo ed i pochi soldi a disposizione in Cultura, Musica e diffusione ?

A quanto pare si, lo dimostra il comunicato ufficiale pubblicato sul sito di Sbeberz, se fosse un caso isolato non ci allarmeremmo tanto, non lo è, affatto. In tanti stanno decidendo seriamente in questi giorni. Un elemento decisivo è il Podcast, slegato dallo streaming, bisogna pagare un ente diverso solo per far riascoltare le proprie trasmissioni.

Dunque le piccole radio autogestite soccomberanno ? … a discapito di Know ed iniziative musicali e culturali nostrane ?

Noi speriamo che questa chiusura improrogabile possa aver acceso una scintilla, importante ed aggregativa, se come una Fenice si chiudesse una porta per aprire un Portone ?

Tutto questo non lo comprendiamo ….

Allora tutti sintonizzati su SBEBERZ RASTA RADIO per le ultime puntate fino al 29 Febbraio 2016 per capire cosa succederà

 

http://www.rastaradio.it/

 

Venerdì, 19 Febbraio 2016 13:11

TRAIN TO ROOTS FEAT MADH - NUH PUSH

Scritto da

Nuovo video per i Train To Roots  che ci regalano un brano del loro quinto disco HOME in uscita a marzo per INRI e distribuito digitalmente dalla storica etichetta reggae VP RECORDS.

 Il singolo Nuh Push  mischia le classiche sonorità del reggae contaminate dalla bass music, come era successo già con le ultime produzioni della formazione sarda.

La traccia vede il featuring di MADH, con il quale la band aveva già collaborato sull’album di esordio dell’artista, noto al grande pubblico per la sua partecipazione ad X-Factor.

 

 

Martedì, 16 Febbraio 2016 11:13

WICKED DUB DIVISION & MICHELA GRENA - FREEDOM

Scritto da

In attesa del nuovo  album Red, i Wicked Dub Division  & Michela Grena, pubblicano il 16 febbraio il primo singolo e primo video Freedom diretto da  Luca Bragagnolo. Un sapiente mix di roots  e dub che ha sempre contraddistinto la formazione di Pordenone caratterizza anche questo nuovo brano.

 

Cantare contro gli omosessuali e poi ritrovarselo in casa nella vita di tutti i giorni.

Un vero controsenso sull’isola dove la legge condanna i non eterosessuali e dove una piccola parte della dancehall inneggia ancora alla morte dei gay.

Il massimo della contradizione  può accadere,  se sei un artista e tuo figlio nasce così, allora  cosa fai ?

Ecco che  un video del figliodi Ninja ha fatto il giro del mondo sui social media perché si scopre che è gay. La clip mostra il discendente della casata in  macchina durante un corteo politico in auto con altri amici  . Dopo tutto è la stagione elettorale in Giamaica,


Ninja Man dice che Lady Saw è la più grande trasformazione nella storia Dancehall e riferisce che  non ha nulla a che fare con  il figlio se vuole essere etero o gay.


"Non ho nulla a che fare con nessuno nedella loro vita", ha detto la Gorgon.

"Hor aggiunto una fase della mia vita in cui sto solo vivendo per me, il mio Dio e la mia musica ".


"Non voglio lasciare che ciò che un uomo vuole fare con la sua  vita, sia uno stress per me", ha aggiunto Ninja Man.

 

 

Giovedì, 04 Febbraio 2016 18:25

DENNIS BROWN CELEBRATIONS IN JAMAICA E POZZUOLI

Scritto da

Nel 1999 dopo la scomparsa di Dennis nacque il primo numero nella nostro magazine in carta con la copertina ed articoli dedicati al principe del reggae. Per questo siamo molto legati all'artista giamaicano che abbiamo avuto la fortuna di vedere dal vivo qualche mese prima della sua scomparsa.

 Un doppio CD dal titolo "Do You Remember Dennis Brown" e un concerto sono alcune delle attività previste per commemorare l'arista in Giamaica.
Il ricavato del CD targatoVP Records sarà devoluto alla Dennis Brown trust il cui obiettivo primario è quello di contribuire ad alleviare la povertà attraverso migliorando le opportunità di avere un istruzione.

Nel frattempo, è stato fissato il concerto per ricordare nel Reggae Month Dennis Emanuel Brown. Si terrà presso il Water Front nel centro di Kingston il 19 febbraio

Ance a Pozzuoli si terrà un Tributo con la partecipazione live on stage di EARL SIXTEEN con backed by THE ROOTS DEFENDER BAND pre / after show:Hdm Roots Movement feat. Mc Baco Broncorotto al CrAsh - ex HAvana Club

Ingresso 5 Euro fino alle 23.30 / 8 euro dopo

More info

https://www.facebook.com/events/980663658671844/


Il defunto Dennis Emmanuel Brown che è nato il 1° febbraio del 1957 avrebbe compiuto 59 anni.

 

Questo invece il riddim prodotto da Reggae Revolution e B-dub su una delle song più rappresentative

 

UNITY FOR MAN NEXT DOOR RIDDIM

 

Giovedì, 28 Gennaio 2016 17:36

TUFF GONG PROMUOVE: ONE LOVE MUSIC FESTIVAL IN JAMAICA

Scritto da

La Tuff Gong, sotto la direzione di Cedella Marley, organizza la prima edizione del One Love Music Festival il 4 e 5 febbraio 2016, al Rose Hall Great House Lawns and Aqueduct, in Montego Bay, Jamaica..
Il festival è un evento di raccolta fondi per celebrare la vita e l'eredità di Bob Marley sostenendo progetti in materia di istruzione, ambiente e per la lotta alla povertà attraverso.

La Bob Marley Foundation, avrà come partner la Rose Town Foundation e Sandals Foundation ed il compito di lanciare nuove promesse musicali.

Un ricevimento di gala ed un concerto in diretta con Akon, Ky-Mani Marley, Skip Marley e una serie di artisti locali.
Il One Love Music Festival è un modo per continuare a diffondere il messaggio di Bob Marley e contribuire a potenziare le persone a realizzare grandi cose.


Il 4 febbraio, il ricevimento di gala avviene sui prati di Rose Hall Great House. clienti VIP, nonché donatori e partner locali avranno l'opportunità di trovarsi al fianco una serie di celebrità internazionali. Qui chef celebri dai migliori alberghi dell'isola prepareranno piatti gourmet per stuzzicare le papille gustative.


Il 5 febbraio, il One Love concerto sarà al Rose Hall Great House. Saranno protagoniste leggende viventi e leggende della musica in divenire, di tutti i generi, in combinazioni inedite e inaspettate. La terza generazione di Marley farà il loro debutto sul palcoscenico giamaicano al concerto.


"Mio padre credeva che la grandezza di un uomo non è in quanta ricchezza egli ha, ma nella sua integrità e la sua capacità di influenzare quelli intorno a lui in modo positivo" riflette Cedella.

Link

http://www.bobmarley.com/music-news/tuff-gong-intl-to-host-one-love-music-festival-in-jamaica/

 

Lunedì, 25 Gennaio 2016 11:40

WINTER RIDDIM

Scritto da

Andrea Bottaro, bassista degli Eazy Skankers, in veste di produttore, dà alla luce un nuovo riddim, Winter Riddim, pubblicato il 16 gennaio.

All’appello per questo riddim hanno risposto in tanti: quindici tracce che coinvolgono la scena reggae italiana, da Andy Mittoo a Virtus, passando per Attila, Sistah Awa , che a febbraio pubblicherà il disco d’esordio prodotto proprio da Bottaro, Mistilla (voce degli EBM), Blackout,  Mr.Teo dei Rootical Foundation, fino a Vale Bee, Junior Sprea e Tweneboa.

Ad arricchire il tutto My Shield di Ras Tewelde, Never Call Me Bac, nuovo singolo di Raphael e Mystical Philosophy, che vede i due sardi, Bujumannu, voce dei Train To Roots, e Mistah Kayaman, cantare insieme in questa splendida canzone.

 

 

Domenica, 24 Gennaio 2016 19:55

FABIAN DOPO IL TEST TOGLIE MARLEY E AGGIUNGE THE TRUTH

Scritto da

La madre di Fabian parla dopo il test del DNA e svela tutto.
In un comunicato inviato a Musica Notizie, la madre di Fabian, la signora Raphie Munroe, ha dichiarato:

"Questo è parlare di follia. Non ho mai in vita mia detto a mio figlio che Bob Marley era suo padre. Non so come ha avuto quest informazione, ma non è vero. Non è mai successo. Non so dove ha mai potuto, ma nessuno in famiglia mai detto questo, nemmeno una volta. "
Allora, dove "Fabian The Truth."


Nella battaglia di DNA in corso che coinvolgono Fabian Marley e la famiglia Marley, è stato recentemente rivelato che l'artista aveva geni per il 99 per cento.


Dopo i risultati del DNA Fabian ha cambiato il suo nome d'arte in Fabian The Truth.