News

News (259)

Martedì, 27 Dicembre 2016 13:46

CAPODUBSTONE 2017 - TOINOU OUTTA MAHOM DUB

Scritto da

Capodanno organizzato dai ragazzi del DubStone in Località Canneto - Postiglione (SA). Una session al coperto che vedrà come ospite principale Toinou dei Mahom Dub. Direttamente dalla Francia, i Mahom hanno da sempre imposto il loro stile energetico, dai ritmi incalzanti e dai bassi profondi.

La line up è composta da:
Toinou  outta Mahom Dub
Live all’armonica Dub Harp
Marco Isla from Mystical Powa
Live Set Radadub feat Angelo Napoli al basso
FADER 'n' FATHERS
Billyman from Ruparupa Promoz
Danny Kodama Kingston
Sister Violet

Per ulteriori info ecco il link fb: https://www.facebook.com/events/1641749362785039/

Lunedì, 26 Dicembre 2016 11:18

HAPPY ROOTS YEAR - CAPODANNO REGGAE

Scritto da

Capodanno all’insegna del roots reggae, dubwise e steppa nella splendida cornice del monte d'argento a Minturno (LT) sulla terrazza del lido Far West.
Imperial Sound Army feat. Dan I, Dubzoic feat. Evok e Mario's Crash sono questi i nomi che riscalderanno l’ultima notte dell’anno.
Per tutte le info visitare l’evento su fb a questo link: https://www.facebook.com/events/1252468548160881/

Mercoledì, 21 Dicembre 2016 09:08

BIZZARRI SOUND & DOPEBOYS - HIT MANIA DANCEHALL VOL. 1

Scritto da

BIZZARRI SOUND collabora con DopeBoys per un nuovo mixtape. L'obiettivo è quello di dare un sapore diverso per la moderna dancehall!

Remix esclusivi, le migliori hit del momento e Lion D come ospite per questa compilation gratuita scaricabile dal seguente link: http://www.mediafire.com/file/wb03iyw7qg3yu0k

Lunedì, 19 Dicembre 2016 15:03

AFRICA UNITE - SYSTEM OF A SOUND

Scritto da

Africa Unite System Of a Sound: due nuove date per l’ultimo progetto lanciato da Bunna e Madaski. Il 6 gennaio al Vibra Club di Modena ed il 28 gennaio all’Estragon di Bologna, si esibiranno i due leader degli Africa Unite in quello che è un progetto dove si alternano le selezioni di Bunna al live dub di Madaski, mescolando così le due anime della band torinese, un viaggio musicale attraverso il reggae, il roots, il dub e l’elettronica.

Sabato, 17 Dicembre 2016 16:00

DIGITRON SOUND FEAT. DAN I - HAIL UP

Scritto da

Nuovo release per Digitron Sound. Hail Up, pubblicato il 15 dicembre 2016, è un 7’’in uscita per la croata Digitron Records e per la label tedesca Lion’s Den. Il brano vede il featuring di Dan I, un potente canto, una canzone di lode a Jah che si mischia con il sound spinto ed elettronico dei Digitron Sound. Come ogni release che si rispetti nel lato b del 7’’ troviamo la versione dub della traccia.

https://lionsdensound.bandcamp.com/album/lionsdr001-digitron-sound-feat-dan-i-hail-up

Giovedì, 15 Dicembre 2016 14:32

JAH SHAKA TORNA IN ITALIA

Scritto da

Jah Shaka torna in Italia per un’unica data il 5 gennaio 2017. Zulu Warrior, che vanta alle spalle una carriera quarantennale, si esibirà al LIVE MUSIC CLUB di Trezzo sull'Adda (Mi). La line up è inoltre composta da Imperial Sound Army, Dreadlion HI FI e Dread Movement.

Giovedì 5 gennaio durante la session i presenti saranno protagonisti di un’esperienza unica, da sempre Jah Shaka è  famoso per i bassi potenti ed i dubs migliori in circolazione.

Per tutte le info basta consultare l’evento su fb https://www.facebook.com/events/1772717146337827/

 

 

Mercoledì, 14 Dicembre 2016 18:58

GROSSI DUBBI SULL'EDIZIONE 2016 DELLO STING IN GIAMAICA

Scritto da

La serata dancheall più rappresentativa al mondo, cosa ci riserverà quest'anno, quale line up e soprattutto quale live super clash ?

Durante il Boxing day cosa si inventerà Isaia Laing il promoter storico dello Sting. Tutti questi punti di domanda rischiano una clamorosa risposta.

Ma veniamo al dunque analizzando statisticamente, tra 12 giorni dovrebbe andare in scena ed il sito ufficiale è totalmente fermo.
Con soli 12 giorni alla fine dell'anno, le pagine di social media ufficiali dello Sting non hanno attività. L'ultimo post sulla pagina ufficiale di Instagram risale al 5 novembre.

La non promozione dello STING 2016 a meno di due settimane del giorno di Santo Stefano fa riflettere se il più grande spettacolo di una notte sulla terra è ancora in calendario per quest'anno.
Purtroppo, tale questione è ancora senza risposta nonostante i numerosi sforzi per ottenere un commento dal promotore di Sting Isaia Laing o un da rappresentante della Supreme Promotions sono stati inutili.

Nel frattempo, le chiacchiere indicano che l'evento potrebbe avrebbe grossi problemi.

Il tema di quest'anno è quello di onorare gli Ninja Man e Bounty Killer che hanno entrambi contribuito al successo della manifestazione. Tuttavia, i due artisti non se sanno ancora nulla.

 

Vedremo cosa accade o non accade.

 

Sito Ufficiale

http://www.stingjamaica.com.jm/sting/

Da qualche giorno rivelate le nomine per il prossimo Award. Sarà la 59°edizione della statuina più importante in campo musicale non solo in levare. Nella categoria miglior Album Reggae, novità insieme a classici nomi che ruotano sempre attorno.

Si rivede Ziggy e si risente il ritmo del duo più conosciuto al mondo, parliamo di Sly & Robbie. Sorprende forse vedere l'album live dei Soja e J Boog, o quello Raging Fyah e Rebelution ?

Ma potrebbero arrivare altre statuine.
Nelle altre categorie se dovesse vincere Drake per il miglior album Rap, ricordiamo che al suo interno c'è una collaborazione con Beenie Man e Popcaan. Se invece sarà Dj Khaled gloria a Gully, c'è Mavado.

Sean Paul è stato nominato nella Categoria, Best Pop Duo/Group Performance per la collaborazione con Sia per Cheap Thrills.

In generale rispetto allo scorso anno il Reggae e la Dancehall sembrano aver conquistato una presenza maggiore

La Cerimonia di consegna si terrà il 12 febbraio.

 

NOMINE AL 59TH GRAMMY BEST REGGAE ALBUM

 

ROSE PETALS - J Boog
Label: Wash House Music Group

ZIGGY MARLEY - Ziggy Marley
Label: Tuff Gong Worldwide

EVERLASTING - Raging Fyah
Label: Dub Rockers/VP Records

SOJA: LIVE IN VIRGINIA - Soja
Label: ATO Records

FALLING INTO PLACE - Rebelution
Label: 87 Music/Hill Kid/Raise Up Music/Easy Star Records

Sly & Robbie Presents - Reggae For Her -Devin Di Dakta & J.L
Label: Tuff Gong International, Taxi Records

 



 

Martedì, 06 Dicembre 2016 08:06

“Come il reggae”, il nuovo singolo di Chisco

Scritto da

Il cantante toscano Chisco, reduce dalla pubblicazione del suo secondo album solista Ital, conclude questo intenso 2016 con l’uscita del video Come il reggae, secondo singolo dopo la pubblicazione de Il vento feat. MisTilla.

Su una base dal one drop incalzante, il cantante ha voluto realizzare un grande elogio alla musica reggae in tutte le sue varianti, sottolineandone le buone vibrazioni e chiedendosi “ma dove la trovi una musica come il reggae?!”. Indipendentemente dal luogo e dal modo in cui la si vive, dal roots al bashment, da Bob a Kartel… “come il reggae proprio non c’è altra musica”.

“Questa musica bisogna viverla come più ti piace, perché è allo stesso tempo bellissima, calda, profonda ma anche ricca di contraddizioni e cambiamenti subiti nel corso degli anni. Ma in fondo la madre è sempre la stessa, la Giamaica” ha detto in merito Chisco.

Il videoclip è stato girato a L'Aquila presso lo spazio autogestito CaseMatte e presso il Jamrock Records, che non è solo la nuova etichetta discografica di Chisco, ma è soprattutto un laboratorio creativo e punto di incontro e scambio culturale a L’Aquila.

Se tutti abbiamo seguito la vicenda del trasferimento di Kartel, a noi è piaciuto approfondire e mettere insieme un enorme puzzle di indizi degli ultimi mesi che condurrebbero se incastrati bene ad un incredibilmente ed unica vicenda scioccante.

Si è voluto mettere una pezza per fermare qualcosa che ha indignato l'opinione pubblica. Intendiamoci, la pura verità non la sapremo mai, siamo però molto vicini a farci un idea circoscritta sul perché improvvisamente Vybz Kartel, viene trasferito in un carcere definito più sicuro.

Tutti sapevano quello che stava succedendo, ora il Governo Giamaicano tace, secondo Ninja Man, le autorità hanno quindi improvvisato molto rapidamente quand'era tutto compromesso e lampante.

Sul web e sui social spopola la notizia di una prima accusa di contrabbando di cellulari, poi prende piede sempre di più la strada che porta alle sue registrazioni. Ci si chiede quante ne ha potuto registrate prima di essere arrestato ?

Dopo più di due anni.... tutto questo tempo Kartel, poi viene accusato da un suo collega di continuare a dominare le classifiche dal carcere e questo non sarebbe giusto ?

C'è anche e soprattutto un caso di guerra tra rivali, ripresa davanti alle orecchie di tutto il mondo, secondo Ninja Man. Gully e Gaza hanno ripreso a fare Diss e per di più pubblicandoli a ripetizione, la situazione è diventata palese, visto che uno dei principali protagonisti sta rispondendo da dietro le sbarre.

 

Questo svelerebbe che Vybz Kartel registra da dietro le sbarre, forse non solo tramite uno telefonino, magari il più recente come voci raccontavano.

Sicuramente accedeva allo studio di registrazione del programma di rieducazione.

Sta di fatto che Ninja Man tocca un altro punto fondamentale che fa accendere la lampadina !

“Kartel ha risposto ad un recentissimo Diss di Movado, la tempistica, il riddim ed il modo in cui è stato registrato, non poteva appartenere alle sue vecchie registrate prima della condanna a vita.