Robert Nesta Marley

Robert Nesta Marley (14)

Sono inestimabili e sono stati soprannominati "The Lost Masters" dal fondatore dell’Island Records Chris Blackwell - Sono misteriosamente scomparsi dal radar dell’etichetta e contengono la maggior parte dei più grandi successi di Marley - No Woman No Cry Jammin ', Is This Love , Exodus e altro ...

Miracolosamente salvate dalla distruzione in una discarica di rifiuti di Londra quando sono state scoperte durante uno sgombero nel seminterrato di un Hotel a Londra .

Queste bobbine perdute e non ancora mixate sono state scoperte,  gravemente danneggiate da acqua in quanto riposte in scatole di cartone – l’umidità del seminterrato del Little Venice Hotel, ha fatto il resto

Nel nord-ovest di Londra, Bob Marley e The Wailers hanno soggiornato durante i loro primi tour in Europa a metà degli anni '70.

Appena ritrovati si pensava  che fossero "troppo danneggiati e irreparabili" per lo stato critico in cui versavano.  Ma grazie alla brillante tecnologia di restauro moderna, sono stati ripristinati e sono tornati alla gloria. L’audio e il restauro è stato proclamato "uno dei più grandi progetti di restauro nella storia della musica".

Queste registrazioni provengono nel momento in cui Bob Marley  stava al culmine della carriera, i concerti sono stati registrati sull'unico veicolo di studio mobile allora disponibile nel Regno Unito.

Il pulmino all'epoca fu prestato a Marley & The Wailers dai Rolling Stones.

Dopo  40 anni saranno banditi  all'asta , gli esperti prevedono che i nastri analogici da 24 x track da dieci a due pollici,  si potrebbero facilmente ricavare centinaia di migliaia di sterline quando i collezionisti e i fan di tutto il mondo inizieranno a fare offerte. Saranno messe all'asta a Merseyside, in Inghilterra, il 21 maggio 2019 dall’ Omega Auctions.

Saranno suddivisi in tre lotti, in base alle esibizioni dal vivo dello storico 1970 di Marley nei luoghi in cui sono state registrate;
The Lyceum and Rainbowa in Londra (1975 e 1977) e The Pavillon Baltard in Parigi (1978)  

Nicholas Bonham, ex presidente della casa d'aste di Bonham, grande fan di Marley, è entusiasta della scoperta e ha detto: "Sicuramente questa deve essere una delle scoperte e dei restauri più importanti nel mondo della musica popolare. L'impatto del lavoro di Bob Marley tocca quasi tutti, di tutte le età e culture ed è considerato veramente "musica internazionale" come lo sono i Beatles ... ma Marley forse lo è ancora di più ".

Le Omega Auctions sono ormai consolidate in tutto il mondo e hanno recentemente venduto artefatti di grande pregio come la Bibbia di Elvis Presley con note scritte a mano (£ 59.000) il Mike Mitchell Beatles Archive (£ 253.000), la prima registrazione vocale di David Bowie del 1967 (£ 39.000) The la prima versione demo del leggendario "Starman" di David Bowie (49.000 sterline) e il singolo disco che per primo ha aiutato a lanciare l'Hullo Little Girl dei Beatles (£ 77.500).

Omega Auctions afferma che il valore minimo stimato è di £ 25.000 per lotto, ma è probabile che si guadagnerà di più quando i tre lotti saranno   venduti  il 21 maggio 2019.

 

fonte: music-news.com

Giovedì, 02 Maggio 2019 10:24

ARRIVA IN ITALIA IL PIATTO DI BOB MARLEY

Scritto da

“Un Giradischi tradizionale che dà vita al tuo vinile con un suono meraviglioso... “ questo e quanto si legge sul sito thehouseofmarley in versione italiana

 Si chiama “STIR IT UP TURNTABLE” ed è eco compatibile come tutta la linea della House of Marley.

“Crea un suono nitido che rivera la vera profondità della tua musica preferita. Il design ergonomico del Giradischi Stir It Up è caratterizzato da materiali riciclati e naturali ed è dotato di un preamplificatore che è compatibile con tutti i dispositivi Marley.”

Elegante, bello da vedere come vedrete nel video allegato è un prodotto di buona qualità

 

Nello specifico la domanda che poniamo ai Dj professionisti:  lo usereste per una vostra dance invece del Technics ?

Commentate pure e fateci sapere le vostre opinioni a riguardo

 

 STIR IT UP TURNTABLE

 

Specifiche Tecniche

Dotato di Pre Amp
Uscita usb
Trasmissione a cinghia, manuale con avvio / arresto automatico
Motore - DC servo-controlled
Velocità 33-1/3 RPM, 45 RPM
Lega alluminio
Wow e Flutter Meno di 0.3%
Rapporto Segnale-Rumore 50dB

Livello di Uscita

Pre-amp OFF “PHONO”: 5mV nominal @1kHz, -10dB)
Pre-amp ON “LINE”: 250mV nominal @1kHz, -10dB)
Phono Pre-Amp Gain
34dB nominal, RIAA equalized
Alimentazione Elettrica
Input: 100-240V AC, 50/60Hz, 0.3A

Output
12VDC, 250mA, 3W

Dimensioni
420 mm (16.54")W x 345mm (13.58”)L x 115mm (4.53”)H

Peso
4.03kg (8.88lb)

Stilo di Ricambio
ATN3600L Tracking Force: 2.5-3.5g (AT3600L)

Tipo di Cartuccia
1/2” mount

Jack per le cuffie
3.5 mm (1/8” stereo (female)

 

 

More info https://www.thehouseofmarley.it/giradischi.html#techspecs

Kingston 6 Febbraio :  al  Bob Marley Museum al 56 Hope Road in occasione del 73° compleanno di Bob Marley,  mentre si sta svolgimento l’anniversario della nascita  è intervenuta la polizia ed ha chiuso interrompendo brutalmente e  prematuramente la cerimonia. Moltissimi i presenti,  compresi  artisti e persone comuni erano intervenuti presso la  vecchia abitazione ora divenuta il museo del Re del reggae.

Tra gli ospiti illustri c'erano il figlio di Bob, Stephen Marley e il nipote Skip . 

Il Birthday Bash di Bob è il primo di molti eventi in programma per tutto  il Reggae Month.

Erano circa mezzanotte  quando , alcuni  funzionari delle forze dell'ordine hanno interrotto la musica. La nipote di Bob Marley, Donisha Prendergast, su Instagram ha lanciato un duro messaggio alla nazione.

“Quattro decenni dopo non si possono ancora cantare le canzoni di libertà di mio nonno.  Ringraziamo  tutte le persone di tutto il mondo per l’affetto e per  gli auguri. Tanta luce e vibrazioni positive.

Ma stasera il governo della Giamaica ha molto di più da imparare su come rispettare e onorare veramente la musica Reggae e l'eredità che ha creato e che l’isola ha ereditato.  Se c'è un giorno dell'anno in cui  dovrebbe essere condivisa senza un limite di tempo è proprio  il 6 febbraio. "

"Stasera,  si riferisce al primo ministro @ andrewholnessjm  e alla ministra dello spettacolo , @ hon.oliviagrange, abbiamo visto la polizia spegnere la musica per non disturbare i vicini", prosegue Prendergast.

"Decenni dopo  non possiamo ancora cantare liberamente le nostre canzoni di redenzione. I cuori di molti sono stati infranti stasera a causa mancanza di protezione del nostro spazio sacro. Il brand  Jamaica continuerà a volare nei nostri colori, usare la nostra lingua, la nostra immagine e identità,  cantare le canzoni di mio nonno negli hotel all inclusive escludono le persone che non possono permettersi il biglietto per una notte di lusso.

Mi hanno chiesto cosa pensavo di tutte le violenze in corso in Giamaica e se pensassi che Bob Marley dovrebbe essere un eroe nazionale ... Lol.

Penso che sia evidente che questi sistemi di governo post coloniale pensano al  Reggae e Bob Marley. Il reggae libera le persone con la musica, ma la musica non può essere libera.

#somuchtrouble -  Trovate una soluzione. Il mondo sta guardando. "

Donisha Prendergast è la figlia di Sharon Marley.

Un holding punta a rendere la Marley come la "Marlboro Marijuana". Il primo marchio mai registrato in Giamaica, si chiama come il profeta del Reggae.

La scelta del nome, già da sola ha sollevato polemiche intense che approfondiremo di seguito.

La reazione nella patria della superstar è stata accolta un po' in sordina se non fosse per l'intervento del Rastafari Millennium Council che sui social network è stata dura e forte con i commenti che non lasciano dubbi.

La famiglia Marley ha dato in concessione ad un team di ricconi americani l'uso del nome del padre.

Persone non Rasta hanno annunciato al mondo intero che il primo marchio di cannabis giamaicano avrà il volto di Bob Marley.

Diversi post accusatori del Rastafari Millennium Council, per aver concesso l'ora verde dell'isola in mano a dei speculatori stranieri

Secondo Bunny Wailer, l'unico in vita dei tre, ha raccontato che non è giusto chiamarla così.

Del gruppo fu quello che ebbe meno a che fare con la ganja. Sia lui che Peter furono arrestati per difenderne i principi.

Sul tema, la posizione di Bob era più tiepida e pacata, ... continua raccontando.... Peter Tosh fu l'unico ad essere finito in carcere per mezzo spinello che stava fumando e non volle cedere alla polizia finendo per sfidarla e poi come tutti sappiamo in carcere.

A questa premessa che fa realmente riflettere, si scopre oggi che ha commercializzarla saranno dei bianchi, affaristi senza scrupoli che non hanno nulla a che fare con Rastafari e per di più Americani.

Bob la definiva l'America come la terra di "diavoleria pura". Ma l’appeal ad un nome così conosciuto è maggiore e di conseguenza le vendite.

Sarà stata rispettata il tacito assenzio di Robert Nesta ?

Decisamente No secondo la comunità Rasta sull'isola e secondo voi ?

 

Giovedì, 07 Gennaio 2016 22:31

IL VIDEO DEL RESTAURO DELLA MACCHINA DI BOB MARLEY

Scritto da

Emozionante vedere la vecchia macchina arrugginita ed in stato imbarazzante abbandonata all'ingresso del museo di Bob Marley, oggi completamente a nuovo.

C'e' voluto molto tempo, come vedrete nel video che raccoglie tutti i momenti piu' salienti da quando viene smontata per essere completamente restaurata pezzo per pezzo. La timeline scorre velocemente per mostrare tutti i progressi...

La consegna e' avvenuta per i festeggiamenti del 70 Anniversario di Robert Nesta Marley in Giamaica.

 

Bob Marley Land Rover Rastaration Timelapse

Bob Marley Land Rover Documentary

 

Fabian per età e concepimento sconvolgerebbe gli ordini della famiglia Marley. se dimostrasse che realmente è il figlio di Bob, sarebbe il primogenito. Ziggy passerebbe in seconda posizione mentre Rita non sarebbe la prima donna con cui Bob ha concepito un figlio. Di sicuro Bob vanta una grande famiglia ormai incalcolabili i suoi figli, la questione è anche economica causa l'eredità.

Dunque la notizia e che sono passati ormai due anni prima che la famiglia Marley prendesse una posizione. Finalmente ha accettato l'unico modo con cui Fabian può dimostrare di essere il maggiore dei figli di Bob.

La questione si sarebbe sbloccata grazie all'avvocato di Fabian che pressando il suo collega della parte avversa avrebbe ricevuto la risposta ufficiale. Mentre per lui una grande vittoria Fabian è molto infastidito di essere stato ignorato fin ora e non si fida affatto dei fratelli.

Dunque pronte le contro analisi ed periti di parte per controbattere ad un eventuale gioco sporco. Naturalmente Fabian è un cantante ed ecco uno delle sue chune più conosciute.

 

Fabian Marley - Plant Some Peas

 

Mercoledì, 10 Giugno 2015 16:28

MOSTRA DI BOB MARLEY AL GRAMMY MUSEUM

Scritto da

Si possono contare sulle dita di una mano, anzi ne sono solo due, gli artisti affiliati al Museo del Grammy. Questo perché si selezionano solo le figure a più rappresentative della musica e dello spettacolo. Entrambi avevano un profilo sociale, prima del Re del Reggae solo Guthrie Woody ha avuto questo onore.

Dunque a poco più di un anno dalla nomina, ricorderete lo show,  il Grammy Museum, The Guthrie Centro Woody a Tulsa, Oklahoma, ha aperto una mostra di Bob Marley.

Circa 30 foto che mostrano  leggenda in studio, sul palco e durante il suo tempo libero.
Fonti online rivelano che il direttore esecutivo del Centro di Woody Guthrie ha visto Marley come la scelta perfetta per la mostra, il cantante defunto aveva molto in comune con Woody Guthrie.

Entrambi musicisti si sono distinti per attivismo sociale, pace, unità e uguaglianza.

La mostra arriva pochi mesi dal 70 ° anniversario di Bob e sarà in mostra fino al 13 settembre.

 

Bob Marley Tribute - Grammy Awards 2013


 

Vi ricordiamo la sezione dedicata tutta a Robert Nesta Marley  qui !

Venerdì, 20 Marzo 2015 19:41

BOB MARLEY BIRTHDAY BASH 2015 THE AFTERMOVIE

Scritto da

Questo docu film è stato girato a Negril per la 23° edizione dei festeggiamanti della nascita di BOB MARLEY.

All'interno dell'MXII noto locale che ospita il tributo annualme per la prima volta in occasione del 70° anno di Robert Nesta ha deciso di documentare così l'evento.

 

 

Giovedì, 05 Febbraio 2015 11:12

COULD YOU BE LOVED A CAPPELLA CANTATA DA ARTISTI DI ISRAELE

Scritto da
L’imminente 6 Febbraio 2015 segnerà oltre all’entrata in vigore del Reggae Month anche la nascita del profeta della musica reggae. Tanti saranno le dance e gli eventi per questa speciale ricorrenza in tutto il mondo.
In Campania segnaliamo la festa di Reggae Revolution a Pozzuoli presso l’Ex Havana free entry con tutta la crew e gli Eazy Vibes Version. Intanto anche Israele ha pensato a fare un omaggio al re del Reggae con una delle sue canzoni più rappresentative.
 
Could You Be Loved a cappella con uno speciale riferimento al 70th Birthday di Bob Marley viene cantata da numerosi artisti che si alternano nella voce e nelle parti.
La canzone è prodotta da Guy Dreifuss e Shmulik Bar-Dan ed hanno cantato Alon Landa, Amit Sagie, Gadi Altman, Odelia Oknin, Ohad Rein, Oren Wilson, Shira Chen, Tony Ray, Urijah Gazit e Yonathan Liner.
Il risultato è straordinario, vi invitiamo ad ascoltare la chune ed ad apprezzare l’iniziativa di Israele.
 
Giovedì, 05 Febbraio 2015 10:41

RISTRUTTURATO IL MUSEO DI MARLEY AD HOPE ROAD

Scritto da

La struttura di Hope Road chiusa da metà ottobre per ristrutturazione riapre i battenti con numerose novità prima dell’inizio del Reggae Month. Al suo interno c’è il museo in funzione da quasi 30 anni, mentre l'edificio stesso ha un secolo di vita. La villa era la residenza giamaicana di Chris Blackwell  fondatore della Island record etichetta discografica fondata nel 1959 in Jamaica.

Per chi ha visitato il Museo di Bob Marley forse pensatoc he fosse un pò scarno e crudo.

Ma da ora in poi sarà multimediale.

“Abbiamo fatto qualche aggiornamento strutturale per i prossimi 30 anni. E 'stato modernizzato senza perdere l'integrità," Marie Bruce, direttore generale del museo, ha detto al Jamaica Observer.


Il rifacimento comprende pavimenti restaurati, un nuovo tetto, parcheggio ampliato, e un negozio di souvenir più diversificato. Sono stati installati dispositivi touch screen interattivi per aumentare l’ esperienza del  visitatore.

"Saranno in diverse lingue ... portoghese, spagnolo, inglese, e francese,".

Bruce ha rifiutato di commentare quanto è stato speso per la trasformazione, ma ha detto che "è stato un investimento significativo".

Ha detto che il museo, pubblicizzato sui social media e in riviste di viaggi selezionate, attira 35.000 visitatori all'anno.

prima della riapertura ufficiale una cerimonia di apertura che ha visto rappresentanti della Chiesa ortodossa etiope benedire l'edificio.

Marley entro in possesso dell’edificio regalatogli da Chris Blackwell  o forse a coprire un eventuale compenso.

 

Questo il tour che abbiamo trovato in rete prima di essere ristrutturato.