Libri - Film

Libri - Film (39)

Lunedì, 21 Settembre 2015 06:45

I PRIMI ANNI DI VITA DI BOB MARLEY IN UN NUOVO FILM

Scritto da

I fan di Bob Marley possono sperare in un'altra opera sul Re del Reggae. Sarà realizzato un altro film che  guarderà soprattutto ai primi anni di vita musicale.

Inizierà a breve la produzione “Rebel”, questo è il titolo secondo All Access Online e si baserà sull’adolescenza della  leggenda musicale.

Sarà realizzato da un produttore cinematografico di Hollywood, Rudy Langlais attraverso la sua società di produzione Golden Island Filmworks.

Il film sarà prodotto grazie ad un accordo  senza precedenti con ben 125.000.000 $  tra la Golden Island Filmworks ed il governo di Antigua, che cerca di rilanciare le ambizioni produttive dell'isola.

Rebel è un viaggio attraverso gli anni formativi della carriera musicale di Marley, quando firmò per l'etichetta di Johnny Nash la Jad Records, società che comprendeva anche Danny Sims.

La trama è ancora segretata ma si sa che darà anche una nuova visione all'uomo che è riuscito a catturare il mondo musicale anche così tanti anni dopo la sua morte.

La casa di produzione ha acquisito le storie di vita di Sims, Cole, Nash e David Simmons - gli uomini che hanno firmato e  prodotto le prime canzoni di Marley.

All Access anche detto che la società si è assicurata i diritti per il catalogo della  Jad Records nel raccontare questa storia mai rivelata con musica originale.

 

fonte: The Star -Jamaica

Lunedì, 20 Luglio 2015 16:25

LEE SCRATCH PERRY'S VISON OF PARADISE

Scritto da

Lee Scratch Perry's Vision Of Paradise è un progetto unico nel suo genere e  vede raccontata la storia del leggendario musicista Lee Scratch Perry. Non si tratta di una semplice biografia, ma di  un documentario fiabesco.

Lee Perry è stato seguito per tredici anni  ottenendo così un  film che può essere visto  come una guida su come cambiare il mondo con la musica , con un atteggiamento positivo , mentalità o , come Lee Perry lo chiama , la vibrazione .

Lee Scratch Perry's Vision Of Paradise è stato presentato in anteprima il 4 luglio all’EastEndFilmFestival. 

Brad Klein parla con il veterano deejay Stranger Cole ed Herbie Miller, direttore e curatore del Giamaica Music Museum, prima di donargli i nastri digitali al museo della musica di Kingston.

BRAD Klein ama descrivere se stesso come un 'allievo ska, uno studente del reggae'. Nel corso degli anni tutto ciò che ha imparato è in Legends of Ska, un documentario che ha prodotto di prossima uscita..

Il film, della durata di 101 minuti è stato mostrato la settimana scorsa presso la sede di Kingston della JAMPRO nell'ambito del Festival del Cinema giamaicano..

"Speriamo, finalmente che uscirà quest'anno. Racconta le persone  ai primi tempi della musica giamaicana". La "Dancehall è ottima musica e mi piace un pò ma ho una predilezione per lo Ska

 

“Legends of Ska” si basa su un grande concerto svoltosi nel luglio 2002 che Klein ha promosso presso la Ballroom Palais Royale a Toronto. E 'caratterizzato da un cast stellare di musicisti Ska e artisti quali The Skatalites, Rico Rodriquez, Alton Ellis, Prince Buster, Derrick Morgan, Lord Creator, Stranger Cole e Patsy Todd..

Klein, due anni dopo ha iniziato a lavorare al documentario, che per primo è stato mostrato al Rototom Sunsplash Festival in Spagna nel mese di agosto del 2013.

Da allora è stato proiettato nei festival musicali in tutta Europa, Stati Uniti, Cuba e Trinidad e Tobago.

Klein ha scoperto la musica giamaicana nei primi anni 1980 mentre frequentava Ithaca College di New York. In seguito ha lavorato alla Ras Records a diretto contatto con un certo numero artisti come Eek-A-Mouse presso l'etichetta indipendente di Washington DC,

Lunedi scorso, ha donato il master digitale il dvd oltre allo splendido documentario contiene oltre 100 ore di concerto, prove e interviste riprese durante la registrazione di  Legends of Ska.

Legends Of Ska : Movie Trailer

 

http://www.legendsofska.com/

Lo rivela lo stesso attore del epoca Jimmy Cliff, dice che un sequel di The Harder They Come è pianificato per essere realizzato entro la fine dell'anno.

Cosi come non sapevamo come chiamarlo allora, prima Hard Road To Travel poi alla fine è stato scelto “The Harder They Come”. Anche in questo momento lo chiamiamo “Many Rivers to Cross” poi vedremo quale sarà il nome ufficiale definitivo.

La produzione è previsto per l'inizio di questo inverno e le scene saranno girate in Gran Bretagna e Giamaica.
Nel nuovo film Cliff dice che riprenderà il personaggio di Ivan.

"Il personaggio di Ivan che ha avuto un figlio non ne era a conoscenza ed il bambino non sapeva di suo padre, un famoso fuorilegge. Il legame è la storia dal bambino che ha vissuto a Londra, mentre il padre è stato per circa 40 anni in prigione“


Ma nel film originale Ivan non era morto in una sparatoria con la polizia?

"Tu lo vedi sparare, ma non si vede che viene ucciso e seppellito", Cliff ha chiuso l'intervista sottolineando da dove ripartirà The Harder They Come parte 2.


Giovedì, 15 Gennaio 2015 14:14

DUBOLOGY IL 1° DUB MAGAZINE ANCHE On Line

Scritto da
Nasce Dubology Magazine, la nuova rivista mensile dedicata alla cultura dei sounds systems, al reggae e alla musica roots dub.
In attesa del formato cartaceo, online potete trovare la versione digitale scaricabile del primo numero di dicembre.

La prima rivista in Italia per appassionati di reggae, dub, roots e sound systems.

Dopo la serata del 20 dicembre a Roma al Defrag organizzata da Dubology Academy per la presentazione della rivista Dubology, arriva sia nella versione scaricabile online che in formato cartaceo il primo numero di dicembre di Dubology Magazine, mensile di RootsReggaeDub, che vede impegnati nel progetto Ras Peppe e Sista Maria dei Dubass Sound System, il producer e selecta Michael Exodus, Mr. Roots 'n' Culture, collezionista di dischi, DJ, promotore di concerti e di serate ed amante della musica reggae Fabrizio Laganà, Aldo Sperimentale degli Earthwork Sound System e tanti altri appassionati della musica in levare.

Non perdetevi il primo numero e buona lettura

RUBRICHE del numero di dicembre

NUOVA USCITA DEL MESE: a cura di Michael Exodus, Dub O Matic
ANGOLO SOUND BOY: a cura di Aldo Sperimentale e Marco Miggiano
SARDINIA CONNECTION: a cura di Heartical luv
FOTO: a cura di Mattia Crocetti e Roots Elf
CALENDARIO EVENTI: a cura di Militant Dub Area[/left]

La prima uscita, Dicembre 2014
Disponibile Gratuitamente in tutta Italia

 

 

Mario Ariano Reggae Revolution Crew
Giovedì, 15 Gennaio 2015 08:37

MEDITAZIONI RASTAFARI SECONDO NUMERO

Scritto da

Disponibile ora la seconda pubblicazione della Wisemind Publications dedicata alla testimonianza di una altro Elder. Questo numero è dedicato alle parole dell'Anziano Bongo Roy.
Nel presente volume, oltre alla testimonianza in italiano e in lingua originale, troverete le Parole di Sua Maestà e le frasi di Marcus Garvey.

RAS BONGO ROY è uno dei più anziani patriarchi della Casa RastafarI Nyahbinghi.
La sua vita è l'esempio del lungo percorso del Rasta nella via del Re, forgiata da prove e tribolazioni. I suoi dreadlocks, che raccoglie e protegge dentro in un sacco assicurato con una cintura ai fianchi, forniscono un'ulteriore prova della sua rettitudine.

Non possedendo nemmeno il certificato di nascita, egli rappresenta l'anziano come "Antico di Giorni".

Wisemind Publications Italy è onorata di condividere la sua testimonianza vivente e vivificante.


Rendiamo grazie a Sua Maestà Imperiale che è glorificato nei Suoi Santi. SELAH. RASTAFARI.

Contatti: https://www.facebook.com/diego.semenzato.1?fref=nf

 

Mercoledì, 14 Gennaio 2015 13:38

JOURNEY TO JAH - IL FILM SU ALBOROSIE & GENTLEMAN

Scritto da
Pronto il film sulla la storia di Alborosie con Gentleman
Dopo tante anteprime ed una lunga attesa oggi esce “Journey to Jah “ il documentario sulla storia dell’italianissimo Alborosie nei cinema per ora in lingua inglese con sottotitoli in Italiano.

Insieme a Pupa Albo anche Gentleman l’altro astro nascente tedesco.
Le storie non sono uguali ma si assomigliano sotto un certo punto di vista entrambi sono riusciti a guadagnarsi un posto nella storia di questa musica, Journey to Jah comunque non è solo una storia, un sogno realizzato ma anche un viaggio nel mondo del reggae.

Il documentario è diretto da Noël Dernesch e Moritz Springer, distribuito da QMI, come Woovie Nights con la collaborazione per l’Italia della Feltrinelli Real Cinema.

Presentato in anteprima al Festival di Berlino 2013 ed al Biografilm Festival di Bologna 2014, in realtà ha già vinto premi quali l’Audience Award allo Zurigo Film Festival 2013 e il Max Ophüls Preis 2014.

Alberto D’Ascola, è una figura autorevole della cultura reggae italiana, front end della band Reggae National Tickets lascia l’Italia in cerca di fortuna. La trova in Jamaica dove riparte da zero con il nome di Alborosie


ECCO IL TRAILER


Brillantemente inventiva e incredibilmente ambizioso, questo romanzo è un'epica rivelatrice moderna che garantirà a Marlon James un posto tra i grandi talenti letterari della sua generazione.

Questo libro edito da qualche settimana descrive minuziosamente ben 7 omicidi celebri. Scritto dal vincitore del premio letterario per la pace con “The Book of Night Women “ ne prende un esame una mezza dozzina visto che quello di Marley fu fortunatamente solo imboscata. Ma tra tutti, è quello più dettagliato e più rilevante.

Era il 3 dicembre del 1976, poco prima delle elezioni generali in Giamaica e due giorni prima del concerto di Bob Marley denominato “Smile Jamaica” .

Nella notte uomini armati fecero irruzione a casa sua. L'imboscata ha quasi ucciso la superstar del reggae, sua moglie Rita ed il suo manager ferendo altri.

Dopo qualche tempo Bob scrisse questa stupenda canzone che raccontava del tentato omicidio.

 

Venerdì, 26 Dicembre 2014 00:00

LA STORIA DEL REGGAE IN ITALIANO - BBC VIDEO

Scritto da

 

La storia della musica popolare giamaicana, prima ancora di chiamarla reggae.

Come e dove è nata, quali furoni i primi interpreti, ce lo racconta il video documentario della BBC inglese in lingua italiana.

 

Diretto da Emmanuel Bonn, “Jamdown” è un film che vi porta in un viaggio negli 1980 tra Kingston e Londra, proprio negli anni in cui il reggae si diffondeva con i personaggi chiave quali Toots Hibbert and The Congos. Il film contiene alcuni dei filmati degli inizi dei Congos mentre realizzavano, alcuni brani dal loro leggendario 'Heart Of The Congos', che è stato prodotto da Lee Perry nel suo studio Black Ark, al culmine di entrambe le carriere. La versione originale del film è stata limitata solo alla Francia e quindi è rimasto sconosciuto dal resto del mondo. Da allora, negli ultimi 30 anni, è diventato quello che alcuni collezionisti di filmati reggae spesso fanno riferimento come "Il Santo Graal dei film reggae" a causa della sua rarità e difficoltà di trovarne una copia originale del film, anche se è ora sarà disponibile ufficialmente il DVD.

Roger Steffens ha descritto 'Jamdown' come "una macchina del tempo melodica che ci trasporta magicamente in un momento di creatività di massa quando il reggae stava emergendo al mondo esterno. Vediamo alcuni dei suoi esponenti più rootical al culmine della loro successo. Il film è ricomparsa dopo tre decenni, quasi miracolosamente

La data di uscita è prevista per il 27 luglio negli Stati Uniti, ma è possibile pre-ordinare una copia DVD con il 25% di sconto dal www.seeofsound.com.

Nel Regno Unito ci sarà una proiezione speciale al Barbican, come parte del week-end Blaze, il 17 luglio. Contribuire a rendere l'evento Toots & The Maytals + Lee Scratch Perry & Max Romeo + alcuni dei Congos.

 


Pagina 2 di 3