Giovedì, 05 Luglio 2018 16:19

VILLA ADA POSSE 25 ANNI DI REGGAE

Scritto da 

Raina, Ginko, Lady Flavia e DJ Pecoz gli attuali membri di una delle formazioni reggae e raggamuffin più longeve della musica italiana, annunciano la festa per il venticinquesimo compleanno sabato 7 luglio al Forte Prenestino.

I Villa Ada Posse scelgono il loro nome dal famoso parco romano di Villa Ada, dove sono soliti riunirsi agli inizi degli Anni '90. La crew muove i primi passi nel periodo di massima espansione delle posse, nonché dell'attivismo dei centri sociali di tutta Italia.

Nel 1993 registrano il loro primo demotape su cassetta, il nastro riscuote un grandissimo successo andando a ruba in tutta Italia e venendo duplicato in migliaia di copie.

Successivamente la band prende parte a una serie di live prevalentemente nei centri sociali, come quello particolarmente significativo del 1995 dove incontrano i Sud Sound System.

Nel frattempo, la crew consolida la sua formazione con i cantanti: Aldan, Lady Flavia, Raina, Ginko e Brusco. Nel 1997 esce il primo disco autoprodotto dal titolo "Musically", l'album raccoglie brani composti tra il 1991 al 1997.

Nel 2000 Brusco lascia la crew e inizia la sua strada come solista, mentre il resto della posse continua proponendo i suoi live per lo stivale. Nel 2001 viene pubblicato il nuovo disco autoprodotto "Villa Ada Crew @ Raina Studio".

Nuovo giorno del 2007 è l'ultimo album ufficiale della band, seguito però da numerosi singoli di successo e cd solisti dei membri della crew come Stereo di Lady Flavia, Musica ribelle di Ginko e Che colpa ne ho e Geneticamente microfonato di Raina. In tutti questi anni di musica la Villa Ada ha spinto le sue vibrazioni anche oltre confine suonando in Inghilterra, Svizzera, Olanda, Spagna, Austria, Francia, Slovenia, Argentina e Belgio.

Dopo circa duemila esibizioni dal vivo, tra concerti e dancehall, e diversi singoli e album, la Villa Ada Posse torna di nuovo sul palco con la formazione “originale” completa solo per una notte. Un omaggio per i fan e gli amanti del genere che vedrà protagonisti, insieme a Ginko, Raina e Lady Flavia, anche Brusco e tutti i membri fondatori della band come Aldan, Loza, Drama, Marzia e Sister Fefe che si esibiranno proponendo i brani del celebre album Musically.

Per i brani più recenti saranno invece accompagnati dalla Madhouse Band, nuova formazione composta da musicisti attivi da diversi anni nella scena reggae romana e backing band del noto evento capitolino “Romamuffin”: Bozzo (batteria), Roberto Sieri AKA Robbie Dread (basso), Jump (chitarra), Shiny D (tastiere), Aquilani (sax), Simone Arcangeli (tromba) e Federico Valeri (percussioni).

Ad arricchire la serata anche nomi storici del panorama romano, non solo reggae, che hanno condiviso con la Posse questo lungo percorso musicale: Danno dei Colle der Fomento, Baracca Sound e Lion D saliranno sul palco con la band; mentre One Love Hi Powa, Toretta Style, Welcome 2 the Jungle, Mr Later e DJ Pekoz intratterranno il pubblico dalla consolle. Spazio anche per artisti più giovani come Rasta Lady, Sealow e Rasta Ciccio. Si inizierà alle 19 con un aperitivo musicale. A seguire la cena e dalle 22 DJ set e concerti.

Letto 203 volte