Martedì, 01 Ottobre 2013 00:00

PETER TOSH : LA PRIMA BIOGRAFIA AUTORIZZATA

Scritto da 

Quanta strada ancora per colmare il divario tra Peter e Bob. Mentre per il profeta del reggae, libri biografie e documentari strabbondano, per altri storici artisti del regga Peter compreso sono veramente pochi se non del tutto inesistenti.

Così finalmente dopo uno sforzo, il britannico John Masouri è riuscito a farsi pubblicare la prima biografia ufficiale ed autorizzata intitolata “Steppin Razor: La vita di Peter Tosh”. il libro si compone di circa 486 pagine è stato pubblicato in UK dall’Omnibus Press. E' possibile già trovarlo nelle migliori librerie in Uk e naturalmente ordinarlo su internet.

E’ uscito all'inizio di questo mese la prima bio di Peter Tosh dell’autore è Masouri che durante la conferenza stampa ha parlato della carenza di biografie di artisti del reggae.

"Non è solo Peter Tosh. Dovremmo chiederci perché non ci sono anche grandi biografie di altri artisti reggae. Nella mia esperienza, gli editori sono restii ad avventurarsi, escluso Bob Marley e rassegne storiche.
La maggioranza ancora non credono in la potenza di questa musica così nessun editore è disposto a rischiare.

Masouri ha raccontato inoltre come ha lavorato sul progetto.

"E’ rimasto sulla mia scrivania oltre una anno quando ho capito che anche la proprietà Tosh non era interessata. Ho messo tutto il mio amore per scrivere questa biografia autorizzata e ci è voluto tempo per me per finire il libro senza di loro "

Ci sono diversi confronti con Bob Marley (ex collega di Tosh nei Wailers) in tutto il libro.

"La domanda che ho più chiesto da quando ho iniziato a lavorare sul libro è “Perché non è Peter Tosh ricordato nella stessa misura come Bob Marley?”
La sue vita e quella di Bob erano così intrecciate per i primi 10 anni dei The Wailers, ma anche dopo la scissione del gruppo, ", ha dichiarato Masouri.

Masouri è anche l'autore di “Wailing Blues: The Story of Bob Marley's Wailers” e co-autore di “The Guinness”.

 

Letto 825 volte