Lunedì, 05 Settembre 2016 18:20

ZION TRAIN - VERSIONS

Scritto da 

Esce il 5 settembre Versions, una raccolta di remix degli Zion Train. I remix sono ben 13 ed è possibile acquistare il disco in formato  2LP , CD e in digitale.

Grandi nomi del panorama internazionale dub e reggae a dare il proprio contributo sui pezzi di Neil Perch e soci, a partire dai Vibronics con una versione quasi romantica di Ari Hanta.

La seconda e terza traccia vede due remix made in Italy: da Firenze la crew che da anni fa impazzire l’Italia con la dubstep e la bass music, i Numa Crew, mentre Political Thing si veste di nero grazie ai The Natural Dub Cluster.

Direttamente dal Messico, Bungalodub per Rise A Dub tira fuori l’essenza mistica del brano; Born for a Purpose tra le mani dei salentini Insintesi è frizzante e tutta da ballare.

Se guardiamo le varie nazionalità degli artisti che hanno remixato le tracce facciamo un vero e proprio giro del mondo in un album, dal Canada con i Dubmatix passando per la Polonia con Radikal Guru e arrivando in Australia con la d’n’b di Dub Fx.

Tra gli altri remix Share the Flame affidata a Early Worn, Money per Illbilly Hitec, la spumeggiante Rainbow Children di Krak in Dub, partecipano a dare nuovo colore alle tracce anche Jinx in Dub, Slamboree e Fleck; quello che ne viene fuori è un album di dub dal sapore internazionale.

Da segnalare che ogni traccia vede la partecipazione al mic di Daman, Jazzmin Tutum, Lua, Brinsley Forde, Lognfingah e lo stesso Dubdadda dei Zion Train.

Letto 415 volte