Domenica, 21 Febbraio 2016 14:58

PER IL 10° ANNIVERSARIO DI CULTURE, UN CD CELEBRATIVO

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il segno che ha lasciato nella storia Joseph Hill è indiscutibile, profondo e radicato ma nelle nuove generazioni e apprezzato allo stesso modo ?

Per chi è cresciuto con Culture il gruppo di cui Joseph era il leader la sua musica ha decisamente un peso ed valore più profondo rispetto a chi segue il reggae da meno anni. Questo ragionamento non fa una piega, se invece si prova a far ricantare i grandi successi del passato da artisti di oggi, secondo Donovan Germain della Penthouse Records, può aiutare a colmare il gap culturale ed ha ri-vitalizzare la musica di Culture.

Il progetto di 15tracce uscirà quest'anno in concomitanza con il 10 ° anniversario della morte di Hill. Il cantante è morto a Berlino, a 57 anni.
Come i suoi due precedenti progetti, Germain ha messo insieme un quadro eterogeneo di artisti del passato e delle nuove generazioni. Così coinvivono Marcia Griffiths, Chronixx, I-Octane, Sherita Lewis, Nikki Burt, Jahmali, Richie Spice, Natel, Duane Stephenson, Exco Levi, Tony Rebel, George Nooks, Queen Ifrica e il figlio di Hill Kenyatta contribuiranno tutti all'album.

"Abbiamo scelto alcuni dei migliori lavori di Joseph Hill, i più significativi come Addis Ababa, Zion Gate, Innocent Blood, International Herb, Jah Jah See Them A Come and Two Sevens Clash. .Alcuni anni fa, abbiamo registrato una collaborazione di Hill e Buju Banton su Natty Never Get Weary. Per questo progetto, stiamo usando la traccia vocale di Hill per una sorpresa . "

Riteniamo anche noi una mossa intelligente del mercato discografico puntare su pietre miliari di artisti scomparsi per riportarli alla luce per farle riscoprire ad un pubblico diverso .

E' corretto da parte nostra segnalare a tutti i nostri lettori che questo trand ha sempre fatto parte dell'indole della musica in levare e che oggi è particolarmente visibile ed un trand di business conveniente per i produttori.

Se ciò aiutasse a rivitalizzare il roots per farlo apprezzare anche alle nuove generazione con un suono più appetibile, magari cantato dal loro beniamino, ben vengano questi progetti.

 

 

 

 

Letto 753 volte Ultima modifica il Mercoledì, 24 Febbraio 2016 19:54