Domenica, 24 Gennaio 2016 16:26

REGOLE DA SAPERE SULLA GANJA IN GIAMAICA

Scritto da 

Se visitate la Giamaica sappiate che da Maggio 2015 la ganja è stata depenalizzata per usi personali, religiosi e medici. Questo non vuol dire che è legale è possiate fare ciò che vogliate.

Ecco perchè dopo la nostra ultima visita a gennaio abbiamo deciso di pubblicare questo memorandum, per evitare che incorriate in sanzioni o in carcere.

In Giamaica il prezzo di uno spliff per strada è di 100 Jay, questo prezzo cresce a seconda della qualità.

La prima regola da sapere è che potete portare con voi 2 ounces, non 3 come avevamo precedente pubblicato, pari a 56 grammi . Ma fate attenzione sull'isola si vende con tutti i rametti, quindi primo consiglio se dovete portarla con voi è quella di pulirla.

Le persone trovate in possesso di quantità inferiori alle 2 once non verranno arrestate ma pagheranno una multa, se non andranno dinnanzi al giudice. Se trovati in possesso di quantità maggiori c'è l'arresto.

Detenzione che può durare anche 3/4 gg se siete sfortunati ed il pagamento della multa.

L'unica situazione legale e andare in Giamaica con una ricetta medica in cui è prescritto l'uso per le patologie previste.

La gaja resta illegale ma sono concesse 5 piante a famiglia per uso personale

L'altra regola che deve distinguere i fumatori è una regola morale è quella di non disturbare i non fumatori e di fumare solo dove è possibile.

Il motto è una frase di una canzone di Bob Marley “Excuse me while I light my spliff

La ganja segue le regole dure delle sigarette quindi se siete ad un concerto non potete fumare sotto il palco ma nelle aree laterali o la polizia vi farà la multa come è accaduto al Rebel Salute davanti ai nostri occhi.

La legge dice che dovete stare 5 metri distanti dal pubblico o utilizzare le zone fumatori in aree private.

 

Per tutte le curiosità consultare il sito ufficiale

http://ncda.org.jm/images/pdf/support/DDA2015_revised_final.pdf

 

Letto 4019 volte