Lunedì, 07 Dicembre 2015 11:39

LEE 'SCRATCH' PERRY: BRUCIA LO STUDIO IN SVIZZERA & LANCIA APPELLO

Scritto da 

La notizia e le foto sono apparse sul profilo personale del dub master giamaicano. E' lo stesso artista a darne la triste news attraverso i social network.

Ancora una volta va a fuoco il suo studio di registrazione, così come avvenne in passato in cui la maggior parte delle produzioni di Lee Perry sono svanite nelle fiamme del suo studio Black Ark nel 1978.

E' successo di nuovo, Lee Perry ha detto di aver perso le attrezzature, costumi, libri e altri oggetti personali di registrazione. Ci chiediamo ma come il suo laboratorio segreto questa volta in Svizzera è stato distrutto da un incendio lo scorso Giovedi ?

 Il produttore vincitore di un Grammy ha riferito che è stata colpa della sua negligenza.
E' lo stesso artista a riferire le motivazioni
"Ho dimenticato una candela accesa ed il mio laboratorio è bruciato ... Tutto finito !!!! Sono così triste" Perry ha scritto su Facebook.

Ha poi aggiunto: "La mia vita collezioni, le arti, i miei cappelli magici, i miei stivali magici, i miei abiti e costumi: Papa Re, generali, Mago ... Tutta l'attrezzatura elettronica, il mio microfono, libri, musik , i CD ... "

Infine conclude rivolgendosi agli angeli del web come li chiama lui, fa un appello affinchè chiunque possa inviargli qualcosa per allestire il prossimo spettacolo.

L'artista è in partenza per la Jamaica così scrive che

Non ho tempo “ di guardare o fare allestimenti particolari.
Poi ti metterò in lista quando vengo nella tua zona e ti farò accedere al backstage. Così posso dirti GRAZIE personalmente"

 

GUARDA LE FOTO DELLO STUDIO BRUCIATO

 

Letto 2119 volte