Sabato, 19 Aprile 2008 00:00

MISSION: IL RIDDIM CHE FA IMPAZZIRE LA JAMAICA

Vota questo articolo
(0 Voti)

In Jamaica è il riddim del momento, trasmesso ogni giorno ed ogni ora dalle radio dell’isola, accolto con boati da stadio nelle dancehall, pronto a spiccare il volo per diventare un successo internazionale.

La base si chiama Mission, lo stesso nome con il quale Damian e Stephen Marley hanno intitolato la loro “big big tune”, in attesa di venire insieme in Europa la prossima estate per alcuni attesissimi concerti. Un brano forte, che in parte riprende quanto già descritto da “Jr.Gong” nell’acclamata “Welcome To Jamrock”, un sofferto giro del mondo nei paesi dove si soffre e si vive una realtà difficile, un afflato di speranza affinché le cose possano finalmente cambiare nel nome e nel segno di Jah Rastafari.

Una tracklist al momento ridotta all’osso, con Mavado e Jah Cure a fare compagnia ai fratelli Marley, con brani altrettanto particolari. Pensiamo ad esempio al dominatore della dancehall di questo ultimo anno, sospeso tra successo, arresti e boicottaggi, capace di stupire tutti con un testo così simile ad una preghiera, perché anche i cattivi hanno un Dio al quale rivolgersi nei momenti difficili.

Non è difficile prevedere che la sua “I’m On The Rock” sarà un tormentone, un inizio epico e sofferto prima che il beat travolga tutti e tutto, con il deejay pronto a sfidare chi vorrebbe toglierlo di mezzo il prima possibile e pronto a riscoprire i suoi inizi nel coro gospel della chiesa.

Sul riddim realizzato e prodotto da Trevor “Baby G” James, posa la sua voce anche Jah Cure. La sua “Green Grass” non è il massimo, d’altronde il singer è molto più a suo agio sui riddim new roots, rispetto a questo oscuro anthem dalle atmosfere rarefatte ed evocative.

Mr Bigga Reggae Revolution Crew

Letto 851 volte

Video