Lunedì, 23 Novembre 2015 07:50

1° "WORLD CANNABIS CUP" IN GIAMAICA REPORTAGE ESCLUSIVO

Scritto da 

Da sempre Reggae Revolution è sinonimo di informazione ma anche di Reportage Esclusivi su concerti e manifestazioni in ogni parte del mondo che ci distinguono dai normali blog e siti web. Questa volta, è proprio dall’isola del reggae che vogliamo raccontarvi cosa è accaduto nella prima in assoluta, sulla competizione mondiale sulla cannabis organizzata da High Times.

Negril, la ridente cittadina giamaicana  grazie alla legge sulla depenalizzazione approvata qualche mese fa è sede  del la prima manifestazione dedicata alla Ganja. Musica, concerti ma anche e soprattutto la gara per le migliori qualità al mondo.

Non solo prodotti fumogeni ma anche estratti e derivati naturali della pianta che stiamo sempre più imparando a conoscere e che sono utili alla nostra salute.

Con queste premesse High Times arriva in Jamaica e solo grazie all’accordo con i Rasta sull’isola ed il supporto del ministro mette in scena il Rastafari Roots Fest.

Tre giorni diversi che aprono un ciclo, a detta degli organizzatori soddisfatti già pronti alla seconda edizione, anche se l’apertura piovaso disturma la programmazione della prima giornata.

Matt Stang, direttore della pubblicità e sponsorizzazioni della rivista High Times, co-promotore dell'evento dal 12-15 novembre a Negril, ha descritto la manifestazione come un successo clamoroso.

"E 'stata un'esperienza fantastica e ampiamente superato tutte le aspettative. La Giamaica è un paese incredibile e accogliente. Non vediamo l'ora per un altro anno in paradiso", ha detto Stang.

Ha sottolineato le performance di I Wayne, Luciano e Tarrus Riley tra i punti salienti della 'Coppa', che ha avuto luogo a Long Bay Beach Park.

"Avere il ministro della giustizia (senatore Mark Golding) offrire un fantastico seminario sul futuro della cannabis in Giamaica, e presentando i premi ai migliori coltivatori di ganja in Giamaica" è stato un altro vantaggio per Stang. Il Ganja Fest in quattro giorni ha attirato migliaia di giamaicani e stranieri.


High Times, una pubblicazione mensile che copre la scena globale sulla ganja, ha iniziato la competizione sulla Cannabis Cup nel 1988. Si è svolta principalmente in Amsterdam, nei Paesi Bassi, forse il paese più liberale.
Lo spettacolo è stato co-promosso da Rasta Rootzfest, un'organizzazione del Westmoreland impegnata per la legalizzazione della ganja in Giamaica.

Il nostro inviato Libby ci mostra con i suoi numerosi scatti cosa è successo al festival facendoci assaporare un po del meglio della manifestazione con tutti gli stand dedicati alla pianta medica.

 

GUARDA TUTTE LE 138 FOTO

  DELLA PRIMA "WORLD CANNABIS CUP" IN JAM – QUI

 

Letto 880 volte