Giovedì, 30 Luglio 2015 17:38

IL VIDEO DELLA DEMOLIZIONE DELLA CASA DEL HORROR DI VYBZ KARTEL

Scritto da 


Abbattuta la casa teatro dell' omicidio di Clive 'Lizard' Williams. Il video mostra qualche attimo dopo il crollo di una delle case di Vybz Kartel. Un ruspa ancora al lavoro raccoglie i frammenti di quella che era la residenza di Havendale in St Andrew. La casa definita del' horror, è stata il teatro dell'omicidio punito con l'ergastolo. Misteriosamente bruciata poi successivamente occupata dei vagabondi è stata definitivamente abbattuta. I vicini e le persone del quartiere gioiscono, non era a quanto pare un luogo salubre.

La casa è stata demolita a seguito della presentazione di un ordinanza da parte della KSAC approvata dai pubblici ministeri durante il processo ormai famoso, che ha portato alla condanna di 35 anni Adidjah Palmer.

" I vagabondi avevano preso possesso dell'edificio e vivevano nella sporcizia. Siamo così contenti che la casa non c' è più, finalmente la terribile macchia è andata via per sempre ", ha detto un residente.

A quanto pare i vagabondi rubavano frutta e altri oggetti dalle loro proprietà rendendo il quartiere un inferno. Ogni giorno e con mestiere, difficile coglierli sul fatto. La residenza era molto sporca e la spazzatura disseminata dappertutto.
La villa è stata la scena della morte brutale di Clive 'Lizard' Williams, ucciso perché aveva perso un'arma da fuoco illegale appartenente al cantante dancehall.

La testimonianza di Leonard Chowdel testimone chiave del processo, ha rivelato alla corte che è riuscito a sfuggire alla morte scavalcando un alto cancello. Chow ha aggiunto, anche lui doveva morire li nello stesso posto.

Dopo un incidente misterioso, la casa era misteriosamente andata a fuoco, i pubblici ministeri hanno sostenuto che è stato un chiaro tentativo di Kartel di nascondere le prove.

Ecco il breve video del Gleaner che lo ha realizzato.

 

GUARDA IL VIDEO DELLA DEMOLIZIONE DELLA CASA DEL HORROR DI VYBZ KARTEL

 

Si ringrazia il The Gleaner per foto e video.

Letto 871 volte