Mercoledì, 24 Giugno 2015 16:48

IL CONGO RITIRA IL VISTO A TIKEN JAH FAKOLY

Scritto da 

AL cantante ivoriano Tiken Jah Fakoly , è stato annullato il visto all'aeroporto di Kinshasa la capitale della Repubblica Democratica del Congo, dove aveva in programma due show.

Il clima politico in Congo è teso, motivo per cui sembrerebbe che è stato negato di entrare a Kinshasa la capitale del paese africano, al cantante ed anche a molti dei suoi musicisti.

La motivazione è quella di non avere i visti validi, così ha riferito un funzionario dell'aeroporto .

In quel giorno, tre membri del gruppo rap senegalese Y'en a Marre sono state tra le 30 persone arrestate mentre partecipavo a un seminario a Kinshasa che mirava ad aiutare i giovani .


I rapper e l'attivista sono stati espulsi dal paese il 18 marzo, accusati di fare un viaggio in Congo per ufficiare ad una campagna per destabilizzare per il Paese.

Il portavoce ha detto che le autorità non avevano motivo politico per la loro decisione.

Le autorità locali invece sostengono che erano in possesso di un visto turistico e all'arrivo l' immigrazione ha negato l'accesso dopo aver capito che erano venuti per attività professionali.

 


Letto 890 volte