Venerdì, 15 Maggio 2015 15:17

LA REAZIONE ALLA VITTORIA DEL ROTOTOM SUNSPLASH

Scritto da 

Dopo aver dato la notizia, ritorniamo piacevolmente sulla vittoria che ha fatto gioire molte persone.

L'assoluzione del Rototom Sunsplash dopo sei lunghi anni di battaglie legali è una vittoria di tutti coloro che conoscevano il parco del Rivellino e credono nella filosofia del reggae e dei rasta.

Una battaglia ideologica che il presidente ha voluto portare avanti fino alla conclusione evitando che il caso finisse in prescrizione per avere un chiusura del processo ed un giudizio finale. Un importante riconoscimento che ripaga il lavoro di tutta la family del Rototom e riporta l'onore al Festival. Allo stesso tempo ridicolizza l'accusa ed i suoi accusatori.

Riportiamo la dichiarazione ufficiale del Presidente

Rototom Free: Innocente ed assolto da ogni accusa.

Filippo Giunta é stato assolto dalla giustizia italiana da ogni accusa.

Oggi mercoledì 13 maggio vogliamo celebrare con voi l´ultimo capitolo dell´ amara storia che ha avuto inizio nel 2009, sei anni fa, quando iniziò la persecuzione politica al festival sulla base della legge Fini-Giovanardi che criminalità le attività dell`evento arrivando a obbligare l´esodo in Spagna.

“E´stata una battaglia di libertà contro un giudizio ideologico”, ha dichiarato Giunta, il quale ha ricordato che “a differenza di quanto accade di solito normalmente in Italia, abbiamo accelerato la conclusione del caso, riducendo in modo significativo il numero di testimoni della difesa per ottenere una sentenza il più presto possibile ed evitare che il caso finisse in prescrizione “.

“Vogliamo che non ci sia il minimo dubbio sul fatto che l’organizzazione di un festival di musica reggae è, in primis, un evento culturale che non ha nulla a che vedere con il reato di promozione del consumo di marijuana, come mi hanno accusato “, ha sottolineato il direttore del Rototom Sunsplash.

Il direttore del festival ha voluto anche ringraziare per il sostegno “le tante persone, organizzazioni e associazioni che nel corso degli anni ci sono stati vicini e hanno creduto in noi e nella nostra innocenza.”


 

Guarda la pagina Fb ufficiale

https://www.facebook.com/rototomsunsplashofficial?fref=ts

Letto 907 volte