Giovedì, 05 Febbraio 2015 11:08

LA POLIZIA NASCONDE LE PROVE DEL COMPLOTTO SU KARTEL

Scritto da 
Alcune smentite avevano messo in dubbio la notizia trapelata. Poi maggiori dettagli sono emersi all'interno del Correctional Center Horizon di Kingston. Riguardano la trama di un detenuto che ha provato ad eliminare non solo Vybz Kartel ma anche un altro artista. Leggendo l’articolo scoprirete tutto sul tentativo fortunatamente sventato.
Secondo una fonte, circa un mese fa, un detenuto è stato frettolosamente trasferito dalla struttura di massima sicurezza dopo che è stato scoperto un complotto Questo aveva avuto un altre ego con il World Boss.
L’aria si è riscaldate e Kartel ha riferito che fli ha gettato l’acqua dal suo gabinetto in faccia. Le guardie carcerarie a quanto pare sono riusciti a disinnescare la tensione ma il detenuto coinvolto nel diverbio con Kartel ha promesso che si sarebbe vendicato .

Il detenuto è riuscito a convincere un lavoratore occasionale femminile a contrabbandare una bottiglia di lozione contenente due coltelli a cricchetto e una sostanza velenosa.
Tale sostanza che ha la capacità di penetrare la pelle doveva essere utilizzato nell'attacco ad una latro artista Shawn Storm era dunque l’altro bersaglio.
Kartel sarebbe stato oggetto invece di un accoltellamento .

Il lavoratrice ha confessato che gli sono stati dati 25,000 J$ per il contrabbando.
Gli investigatori dicono che il complotto è stato sventato da una guardia che si è insospettito per la bottiglia di lozione presa da un altro detenuto programmato per essere rilasciato dall’ Horizon.

La donna è stato arrestata e accusata dalla polizia della città di Denham di contrabbando, mentre il detenuto al centro dello scontro con Kartel è stato interrogato sul complotto che avrebbe portato ad un duplice omicidio.
 
Letto 701 volte