Venerdì, 22 Maggio 2020 14:41

E’ MORTO BOBBY DIGITAL: TRAGHETTÒ IL REGGAE NELLA NUOVA ERA DIGITALE

Scritto da 

Robert "Bobby Digital" Dixon, uno dei produttori musicali di maggior successo che ha segnato il passaggio dall'analogico verso il digitale.

Indimenticabile la sua collaborazione con Garnet Silk, purtroppo è morto in Jamaica giovedì 21 Maggio all'età di 59 anni.

Suo figlio, Sheldon "Calibud" Stewart, ha riferito al Jamaican Observer che il padre non è riuscito a superare una malattia correlata ai reni.

Bobby era nato ad Olympic Gardens una zona di Kingston, stimatissimo anzi era  il miglior nella team di  Lloyd "King Jammy" James con il quale ha iniziato la sua carriera come ingegnere del suono.

Dixon ha prodotto diverse canzoni di successo di Shabba Ranks a partire dalla fine degli anni '80 Peenie Peenie. La loro formidabile collaborazione ha anche prodotto grandi successi come Just Reality, Live Blanket e Wicked In a Bed.

Altre hits successo prodotte da Dixon sono state  Till I'm Laid to Rest di  Buju Banton, Cocoa Tea and Admiral Tibet's Serious Times, Garnet Silk's It's Growing e Black Woman and Child  di Sizzla

Ha anche prodotto Don't Haffi Dread, la canzone e l'album rivoluzionario dei Morgan Heritage.

 

Robert "Bobby Digital" Dixon lascia sua moglie Merva, tre figli, due nipoti, una sorella e due fratelli.

Fonte: Jamaican gleaner

 

Consigliamo

 

 

Letto 301 volte