Mercoledì, 11 Marzo 2020 10:38

GIAMAICA CONFERMATO IL PRIMO CASO DI CORONAVIRUS

Scritto da 

Il Ministro della Salute, il dott. Christopher Tufton, ha fatto una rivelazione durante una conferenza stampa nei suoi uffici di New Kingston.

"Sapevamo da molto tempo che questo giorno sarebbe arrivato. Siamo stati in grado di ritardarne l’arrivo ma ciò che è importante per noi contenere e prevenire la diffusione alla nodtrs comunità", ha continuato.

La paziente è stata isolata da ieri dopo aver mostrato sintomi respiratori. Secondo la ricostruzione, è tornata in Giamaica dal Regno Unito il 4 marzo.
Afferma di essere arrivata in Giamaica per un funerale.

Saranno fatti tutti gli sforzi per rintracciare tutte le persone con cui potrebbe essere stata in contatto, osservando che queste persone saranno messe in quarantena.

Con la conferma di questo caso significa che ora ci sono quattro paesi caraibici con il virus.
Gli altri sono Repubblica Dominicana, St Martin e St Barts.

La responsabile della sanità pubblica, la dott.ssa Jacquiline Bissasor McKenzie, ha dichiarato alla conferenza stampa che la giovane paziente è in condizioni stabili.

La dott.ssa McKenzie, responsabile della sanità pubblica, afferma che il paziente è in condizioni stabili. Nel frattempo, sarà fatto tutto il possibile per rintracciare tutte le persone con cui potrebbe essere stata in contatto. Queste persone saranno messe in quarantena.

Il ministro della salute ha nominato un gruppo consultivo speciale per assistere la risposta del ministero al coronavirus.
Tufton esorta il pubblico a mantenere la calma, aggiungendo che il ministero della salute sta facendo tutto il necessario per rispondere all'emergenza.

Divieto di viaggio ampliato

Nel frattempo, sono state imposte ulteriori restrizioni ai viaggi con il divieto che ora si applica a Spagna, Germania e Francia. Gia da prma chiuse le frontiere dalla Cina, Italia, Corea del Sud, Singapore e Iran...

 

fonte Jamaican Gleaner

 

 

Letto 233 volte